Aosta, oltre 7 milioni destinati alla ripartenza con obiettivo nuovi lavori

Aosta, oltre 7 milioni destinati alla ripartenza con obiettivo nuovi lavori

22/06/2021 09.53.00

Aosta, oltre 7 milioni destinati alla ripartenza con obiettivo nuovi lavori

AOSTA. Ci sono soldi per intervenire e provare ad accelerare tanti cantieri fermi da anni, come il mai concluso centro sociosanitario di via Brocherel, il parcheggio di Excenex, il Palaindoor senza certificazione antincendi. C’è spazio anche per un intervento di supporto al tessuto economico della città. Approderanno domani in Consiglio ...

Ci sono soldi per intervenire e provare ad accelerare tanti cantieri fermi da anni,come il mai concluso centro sociosanitario di via Brocherel, il parcheggio di Excenex, il Palaindoor senza certificazione antincendi. C’è spazio anche per un intervento di supporto al tessuto economico della città.

Zingaretti riceve la seconda dose del vaccino anti-Covid: 'Per tornare liberi bisogna immunizzarsi. Chi dice il contrario è un bugiardo' - Il Fatto Quotidiano Tokyo 2020, terza medaglia Italia: Longo Borghini bronzo nel ciclismo A Rignano non c’è neanche Matteo. Finisce deserta la festa di Italia Viva - Il Fatto Quotidiano

Approderanno domani in Consiglio comunale, ad Aosta, due delibere con cui si stanziano oltre 7 milioni e mezzo di euro per la ripartenza.Questo contenuto è riservato agli abbonati1€ al mese per 3 mesiAccesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3,50 € a settimanaTutti i contenuti del sito, Leggi di più: La Stampa »

Aldo Mancini: 'Che emozione la vittoria di mio figlio Roberto'

Leggi su Sky TG24 l'articolo Aldo Mancini a Sky TG24: “La vittoria di mio figlio Roberto? Figlia di un lavoro sano”

Giustizia, l'attacco di Marta Cartabia: “Crisi di credibilità e fiducia, ci vorrebbero tanti Livatino”Le dure parole del Ministro: «I giudici tornino ad aver e la statura che la Costituzione richiede» E che crisi🤬🤬🤬 Ecco la credibilità Scegliamo meglio quelli che ci sono, mi sembra più veloce come soluzione.

Libero riuso delle immagini, quanto ci costi?La Risoluzione Vacca approvata dalla Commissione Cultura della Camera all'unanimità vuole un gruppo di lavoro per valutare l'impatto culturale di un'eventuale riforma del libero riuso

'Io e tanti altri espatriati non torneremo se l'Italia non ci tutela'Stipendi bassi e poche tutele? Le lettere di chi se n’è andato: “Io e tanti altri espatriati non torneremo se l’Italia non ci tutela” Fanno bene Rimanete dove siete, l’Italia non cambierà mai

Incidente di Pioltello, dieci rinviati a giudizio: ci sono anche i Commissari alle grandi opere Gentile e Macello di Rete ferroviaria italiana - Il Fatto QuotidianoIl gup di Milano Anna Magelli ha rinviato a giudizio dieci persone per il disastro ferroviario del 25 gennaio 2018 a Pioltello, alle porte di Milano, in cui persero la vita tre persone e varie decine rimasero ferite. Dovranno rispondere di disastro ferroviario colposo, omicidio colposo plurimo e lesioni colpose, reati aggravati dalla violazione della … Non ci dovrebbe essere il patteggiamento Saranno tutti promossi, con altri incarichi e stipendi & pensioni da favola. Alla faccia nostra. !! D'altronde è accaduto solo nel 2018

'Alfredino - Una storia italiana', ferita aperta. Vinicio Marchioni: 'Una tragedia che ci ha cambiati'

Giornata mondiale del rifugiato, nel 2020 82 milioni di persone in fugaIl 2020 ottiene il triste primato per il numero più alto di persone in fuga da guerre, violenze, persecuzioni e violazioni dei diritti umani, salito a quasi 82,4 milioni Tra cui 5.600.000 milioni di Venezolani, da ricordare ai governi e a questo governo che il Venezuela ha ricevuto con le braccia aperte tutti gli immigranti italiani, adesso per un gesto di solidarietá soltando il silenzio e iñ menefreguismo Not even the creator of existence can heal or resurrect from the dead, the Bible, the Quran, English, Arabic, lies, the stone age, etc, and everything that has been installed with such informations. Because there is anatomy, sciences, truth, death, eternity, Eternal Order, etc. Effetto, non secondario, le primavere arabe