Napoli, Cronaca, Ansa

Napoli, Cronaca

Napoli, camorra: potrebbero tornare in carcere i nipoti di Zagaria

Napoli, camorra: potrebbero tornare in carcere i nipoti di Zagaria

18/06/2021 14.14.00

Napoli , camorra: potrebbero tornare in carcere i nipoti di Zagaria

Leggi su Sky TG24 l'articolo Napoli , camorra: potrebbero tornare in carcere i nipoti di Zagaria

©LaPresseLa Corte di Cassazione ha accolto il ricorso presentato dalla Procura di Napoli contro l'annullamento, da parte del Tribunale del Riesame, dell'ordinanza di custodia cautelareCondividi:Potrebbero tornare in carcere i fratelli Filippo, Nicola e Mario Francesco Capaldo, nipoti del boss dei Casalesi ,Michele Zagaria, coinvolti nell'indagine della Dda di Napoli sulle infiltrazioni del clan nel settore dei supermercati tra Caserta e la provincia di Napoli.

Luca Mercalli: abbiamo 10 anni o si cambia o saranno scenari di fuoco - Cronaca Salvini a Sky TG24: 'Green pass a scuola? Non roviniamoci l'estate' Attacco hacker alla Regione Lazio, in pericolo i dati di Matterella e Draghi

Accolto il ricorsoLa Corte di Cassazione ha accolto il ricorso presentato dalla Procura di Napoli contro l'annullamento, da parte del Tribunale del Riesame, dell'ordinanza di custodia cautelare che aveva portato in carcere i fratelli Capaldo. I giudici hanno rinviato gli atti al Riesame per una nuova valutazione della contestazione e delle esigenze cautelari. La Corte ha dichiarato inammissibili i ricorsi presentati dalla Dda sulla posizione di altri due indagati, Paolo Siciliano e Alfonso Ottimo. I fratelli Capaldo, figli di Beatrice Zagaria, sorella del capoclan dei Casalesi erano stati arrestati il 22 gennaio scorso dai carabinieri per reati di associazione camorristica, riciclaggio e intestazione fittizia di beni con l'aggravante mafiosa.

Il successore di Michele ZagariaDi rilievo la figura del primogenito Filippo Capaldo, arrestato più volte, e ritenuto dagli inquirenti il successore alla guida del clan designato dallo stesso zio Michele Zagaria. Con Filippo e i fratelli erano finiti in carcere l'imprenditore della grande distribuzione Paolo Siciliano, titolare di note catene di supermercati come "Pellicano", considerato socio occulto dei Capaldo. headtopics.com

Leggi di più: Sky tg24 »

Green pass, Federfarma Roma: 'Boom richieste, non siamo stamperie'

Leggi su Sky TG24 l'articolo Green Pass, boom di richieste nelle farmacie. Federfarma Roma: 'Ormai siamo stamperie'

'Palazzo Reale Summer Fest': a Napoli fino al 5 settembre - iO DonnaPer tutta l'estate, dal giovedì a domenica, ampio calendario di spettacoli dal vivo e all'aperto

Napoli, tenta truffa dello specchietto: arrestatoLeggi su Sky TG24 l'articolo Napoli , tenta truffa dello specchietto: arrestato pensavo fossero a trento..... E in quale cittaaaaà giucruciani Può capitare da tutte le parti....non sapete che i criminali vanno in trasferta?!😂

Vaccini Covid, De Magistris a La7: 'In questo momento siamo tutti cavie, sapremo tra qualche anno cosa ci siamo messi nel braccio'Vaccini Covid, De Magistris a La7: “In questo momento siamo tutti cavie, sapremo tra qualche anno cosa ci siamo messi nel braccio” Come ha ragione.....! 👏👏👏 Lo sappiamo anche noi che l'abbiamo fatta, però la realtà ci dice :' o bere o affogare' La cosa mi preoccupa e non vorrei fare da cavia a mia insaputa!

Gli auguri dal carcere di Zaki per la partita Italia - SvizzeraIl messaggio dello studente in cella nel giorno del suo 30esimo compleanno. Amnesty: la chiave della sua prigione è nelle mani del governo italiano Guerre iniziate per molto meno. Andate a liberare quel ragazzo, diamine! Ma una flotta navale non l'abbiamo? Gli Eurofighter a cosa li abbiamo comprati a fare?

Caso di Saman. L’sms della madre per farla tornare a casaIl messaggio della mamma avrebbe toccato la sensibilità di Saman e l'avrebbe indotta a tornare a casa Padre! Madre! Quelle sono due bestie che hanno semplicemente generato un altro essere umano di cui si sentono padroni come di un oggetto. Le parole padre e madre hanno un altro significato. Saman madre e padre disumani, peggio delle bestie! Vanno arrestati e ad entrambi dare l'Ergastolo ! VERGOGNA ! Purtroppo tradita da chi più poteva capirla. È significativo che, pur abitando in Italia da tempo, sia rimasto forte il retaggio del passato, il radicamento alle origini, l incapacità di rinnovarsi guardandosi attorno. Avvilente!!!!