L'importanza del sesso sicuro in un'estate all'insegna del divertimento (consapevole) - VanityFair.it

La rinnovata voglia di uscire, incontrare, amarsi non può prescindere da ciò che la stessa pandemia ci ha insegnato: l'importanza della protezione

24/06/2021 00.31.00

La rinnovata voglia di uscire, incontrare, amarsi non può prescindere da ciò che la stessa pandemia ci ha insegnato: l'importanza della protezione

La rinnovata voglia di uscire, incontrare, amarsi non può prescindere da ciò che la stessa pandemia ci ha insegnato: l'importanza della protezione. Durex lancia una campagna per prevenire - quest'estate più che mai - il rischio di contrarre malattie a trasmissione sessuale

Redazione BenessereFinalmente l’estate! Voglia di uscire, partire, incontrare, tornare a vivere e a riempirsi il cuore di belle emozioni. Un desiderio di piacere e libertà che non può essere disgiunto però dal senso di responsabilità e dal bisogno di continuare a tenere alta l’attenzione, in virtù di quanto la pandemia non ancora conclusa ci ha insegnato.

Serie A, il trofeo per il capocannoniere intitolato a Paolo Rossi Le prime parole di Sirigu da portiere del Genoa Tokyo2020, Oro per la Vela. Ciclismo inseguimento a squadre uomini: è record mondiale italiano

Anche in tema di rapporti intimi sarebbe logico pensare infatti che un anno e mezzo di convivenza con il Covid-19 – indossando mascherine, sottoponendosi a test e tamponi, limitando le occasioni di socializzazione per conteneri i rischi di contaggio – si traduca automaticamente in

una presa di coscienza sull’importanza del sesso sicuro. Ma è davvero così?Una recente indagine condotta da Lisa Wade della Tulane University sulcomportamento sessuale durante la pandemia di oltre 120 studenti, per esempio, ha acceso un campanello d’allarme. Quando headtopics.com

è stato chiesto ai ragazzi se vivere il Covid abbia cambiato il modo in cui pensano al sesso e alle malattie sessualmente trasmissibili, le loro risposte sono state “sorprendentemente coerenti”: un naso arricciato, uno sguardo confuso e un sonoro “no”.

Questo accade negli States, ma considerando il diffuso desiderio di vivere a pieno l’estate (rilanciando anche un appetito sessuale tenuto sottotono per molti mesi!) e se le previsioni di un ritorno dei “ruggenti anni Venti” o di una “Summer of Love” post-COVID si avvereranno, come non valutare il rischio di un aumento delle malattie sessualmente trasmissibili e dell’HIV? Il tema prevenzione diventa infatti determinante in questo senso e non può essere trattato con leggerezza.

Considerato chei preservativi rimangono l’unico dispositivo di prevenzione multiuso che fornisce sia la contraccezione che la protezione contro le malattie sessualmente trasmissibili e l’HIV, Durex ha lanciato la campagna “Safe Summer Love”, per sensibilizzare, soprattutto i più giovani, a

vivere un’estate all’insegna di un divertimento responsabile, anche da un punto di vista sessuale.Una campagna che riprende e conferma l’impegno di Durex per educare a una nuova coscienza comune fondata sul benessere, sulla salute e sulla diffusione di comportamenti consapevoli in ambito sessuale. headtopics.com

Federica Pellegrini e Matteo Giunta: il tenero botta e risposta L’ultima balla sul Fatto: “Tifate contro gli italiani in gara a Tokyo” - Il Fatto Quotidiano È l’estate italiana: 29 medaglie ai Giochi. Superate Londra e Rio

A dar voce dell’iniziativa, la bandElio e le Storie Tese, che contribuirà alla campagna con una base musicale e un sound logo dedicato all’occasione, le cui note irriverenti e scherzose accompagneranno l’estate della rinascita. La musica diventa quindi l’elemento in grado di unire la dimensione ludica, ironica e scherzosa tipica del periodo estivo a quella educativa e attenta che non può e non deve mai mancare se si parla di sesso.

Leggi di più: Vanity Fair Italia »

G8 di Genova, i tre giorni di caos che sconvolsero il mondo. VIDEO

Leggi su Sky TG24 l'articolo G8 di Genova, i tre giorni di caos che sconvolsero il mondo. VIDEO

La «bolla del Covid» e la coperta di Linus - VanityFair.itCi si prepara a un ritorno alla vita vera, eppure molte persone potrebbero ancora avere a che fare con gli impatti emotivi della pandemia

Laura Boldrini racconta la solitudine della malattia: «Ho trovato la forza in me stessa» - VanityFair.it«Si chiama condrosarcoma, è un tumore raro che aggredisce le ossa». L’ex presidente della Camera racconta la sua malattia e la sua ripresa: «A volte perdo la pazienza: è un percorso lungo e io vorrei sbrigarmi» forza lauraboldrini 💪 🍀❤️

Mika: «L'empatia, la vera porta verso la tolleranza» - VanityFair.itIl cantautore libanese, che il 24 giugno, insieme a «Indeed», sarà protagonista di un concerto speciale su Youtube, ci racconta la sua playlist dell'empatia, «la chiave per aprire mente e cuore». E l'ultima volta che si è sentito davvero libero mikasounds mikasounds ❤️💚🧡🌈👏 mikasounds I love and agree with every single thing Mika says in this interview. ❤️❤️❤️ And you're actually killing me by using this photo as a header, all those new photos are awesome but this one just knocks me off my feet. 🥰😍 mikasounds Anyway just a tiny detail, in your article it says the gig starts at 21:00 but it's 20:00 Italian time! ;)

«The Book of Vision», la magia dei costumi del film (svelata da Mariano Tufano) - VanityFair.itLa pellicola, diretta da Carlo S. Hintermann, sarà al cinema a partire dall'8 di luglio, data in cui svelerà le creazioni di Tufano. Il costumista, candidato ai Nastri d'Argento, è responsabile di ogni bozzetto, disegnato così da restituire tutta la grandeur della Prussia del XVIII secolo

Affinità zodiacali: come far cadere ai vostri piedi l'uomo e la donna del Cancro - VanityFair.itI nati nel segno del Cancro sono persone romantiche, affettuose, ma anche lunatiche e permalosette. L'astrologa spiega come conquistare definitivamente il loro cuore

La ricetta perfetta della pasta con le acciughe (e altri meravigliosi piatti illustrati) - VanityFair.itEsce «Prezzemolo e vecchi nervetti»: libro di cucina e d'arte con 108 ricette disegnate da Davide Besana per «chi ha perso la fede ma non vuole rinunciare a mangiar bene». Ecco un'idea per cominciare