Caso Floyd, l'accusa per Chauvin è omicidio volontario. Incriminati altri tre agenti

03/06/2020 23.44.00

L'agente rischia fino a 40 anni di carcere

Tre agenti accusati di complicitàIl procuratore generale del Minnesota ha incriminato i tre agenti di polizia di Minneapolis coinvolti nella morte dell'afroamericano Geroge Floyd per"aiuto e complicità" in omicidio di secondo grado, cioè volontario. Lo riportano i media americani citando i documenti del tribunale. I tre poliziotti sono: Thomas Lane, J. Alexander Kueng e Tou Thao, già licenziati dopo lo scoppio del caso. Uno dei tre è stato arrestato. Lo hanno reso noto le forze dell'ordine che stanno predisponendo l'arresto anche degli

Inps, aumento di stipendio retroattivo da 62mila a 150mila euro per il presidente Tridico. Salvini chiede le dimissioni Conte: 'L'Italia deve osare e non solo stare in piedi come prima. Ripartiamo soltanto se riparte la scuola' - Il Fatto Quotidiano Emoji, 217 nuove in arrivo: donna barbuta, coppie gender neutral e cuore in fiamme

altri due. Stando al sito dello sceriffo della contea di Hennepin, in manette sarebbe già finito J. Alexander Kueng.L'avvocato Ben Crump, che rappresenta la famiglia di George Floyd, ha twittato che la famiglia Floyd è"profondamente gratificata" dall'azione del procuratore generale, che ha modificato l'accusa per l'agente Derek Chauvin in omicidio volontario non premeditato, e l'ha definita"una fonte di pace per la famiglia di George in questo momento difficile".

Procura chiede cauzione da 1 milione di dollariL'attorney general di Minnapolis ha chiesto che la cauzione per tutti e quattro i poliziotti accusati dell'omicidio di George Floyd sia fissata in un milione di dollari. Lo riferiscono i media Usa.

Snapchat non promuove più account Trump, incita a violenzaIntanto, la piattaforma social Snapchat non promuove più l'account del presidente americano Donald Trump a causa di messaggi considerati un incitamento alla violenza."Non stiamo promuovendo i contenuti del presidente sulla piattaforma Discover di Snapchat" - ha detto un portavoce della compagnia Snap -"non amplificheremo le voci che incitano alla violenza razziale e l'ingiustizia dandogli promozione gratuitamente su Discover". L'account di Trump su Snapchat, che ha 1,5 milioni di follower, rimarrà tuttavia sulla piattaforma. Il passo arriva dopo i tweet di Trump contro i manifestanti che protestano per la morte di George Floyd, uno dei quali minaccia l'uso di"cani feroci".

Casa Bianca: se Trump perde fiducia in Esper lo sparete Mark Esper resta al momento il capo del Pentagono,"se il presidente Donald Trump perderà fiducia in lui sarete i primi a saperlo". Lo ha detto la portavoce della Casa Bianca Kayleigh McEnany in conferenza stampa dopo lo scontro nato tra la Casa Bianca e il Pentagono a seguito delle dichiarazioni di Esper sull'impiego dei militari per sedare le proteste nate dall'uccisione di George Floyd.

Casa Bianca: Se necessario Trump userà esercito Leggi di più: Rainews »

Milano, esplode palazzina in Piazzale Libia: diversi feriti

Leggi su Sky TG24 l'articolo Milano, esplode palazzina in Piazzale Libia: diversi feriti, uno grave. FOTO e VIDEO

Non nuovo sicuramente.

Caso George Floyd, bruciano i negozi e la moda risponde sui social - iO DonnaDa Gucci a Louis Vuitton a Nike, sono tanti i negozi colpiti in America dopo l'uccisione di George Floyd. E i brand lanciano in risposta sui social messaggi anti razzisti

Caso Floyd, Biden: inaccettabile che polizia aumenti la violenza - Tgcom24'E' inaccettabile che la polizia aumenti la violenza nella manifestazioni' di protesta contro la morte di George Floyd. Lo ha affermato il candidato democratico alla Casa Bianca, Joe Biden. 'Le ultime parole pronunciate da Floyd pr...

Caso Floyd: ancora una notte di caos negli Usa, violato il coprifuoco - Nord AmericarealDonaldTrump Grandissimo! realDonaldTrump realDonaldTrump E niente, finalmente qualcuno di quella parte che prende un minimo di posizione contro i vaneggiamenti di sto imbecille.

Giustizia per George Floyd: come aiutare e donare in tutto il mondoQuattro modi per sostenere la protesta contro l'uccisione di George Floyd e contro ogni forma di discriminazione

Omicidio Floyd, mobilitato l'esercito contro i manifestantiTrump: userò l'esercito per fermare le proteste. La polizia spara gas lacrimogeni e proiettili di gomma davanti alla Casa Bianca. Contro manifestanti pacifici usato anche un elicottero militare. ​Biden accusa Trump: vuole usare l'esercito contro il popolo americano. Il presidente ostenta una bibbia per rafforzare il suo messaggio. Ira del vescovo episcopaliano: noi antitetici. Grande Trump, forza USA 🇺🇸 Al final Trump, solo fa in maniera piú eclatante, quello che fanno tutti i presidenti americani. Dittatore

Omicidio George Floyd, le star si indignano su InstagramDa Lady Gaga a Michelle Obama, passando per Rihanna, Jamie Foxxx e Bella Hadid: di fronte all'omicidio dell'afroamericano George Floyd, le celebrities si indignano su Instagram