Leucemia, Cura

Van Damme, la leucemia è tornata: non ci sono più cure. Il supporto di Nainggolan

Van Damme, la leucemia è tornata: non ci sono più cure. Il supporto di Nainggolan

28/09/2020 19.02.00
Leucemia, Cura, Chemio, Miguel Van Damme

Van Damme, la leucemia è tornata: non ci sono più cure. Il supporto di Nainggolan

Il portiere dha spiegato che in questo momento l'unica cosa che possono fare i medici è di tenerlo in vita il più a lungo possibile, sperando che qualcuno scopra un trattamento

possibili da provare, maMiguel Van Dammenon ha alcuna intenzione di arrendersi al cancro e la sua speranza è di restare in vita fino a quando non troveranno un trattamento che funzioni davvero. «Purtroppo sono di nuovo qui con delle brutte notizie – ha commentato sabato

Olimpiadi Tokyo, Laurel Hubbard prima atleta transgender a partecipare Cts: stop obbligo mascherine all'aperto in zona bianca dal 28 giugno Viva l’Italia inginocchiata (a metà): siamo sempre il Paese delle mezze misure

il portiere del Cercle Bruggein un toccante video su Instagram – . I risultati dell'ultima biopsia al midollo osseo hanno infatti evidenziato che la leucemia è tornata, il che significa che la cura che ora sto facendo, non sta funzionando. In questo momento non ci sono altre opzioni, perché ho già fatto tutti i trattamenti che potevo e non ce ne sono altri».

Da quattro settimane Van Dammeè in quarantena con la chemioterapia, che già in passato era servita a liberare il suo corpo dalla leucemia, scoperta un anno fa, ma sa che anche questa volta il miglioramento sarà solo temporaneo. «L’unica cosa che i medici possono fare adesso per me è di tenermi in vita il più a lungo possibile – ha continuato il headtopics.com

27enne Leggi di più: Corriere della Sera »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Aumento di stipendio retroattivo per il presidente dell’Inps Pasquale Tridico - Il Sole 24 OREPassa da 62mila a 150mila euro lordi l'anno. Stesso stipendio per il presidente dell'Inail, 40mila euro all'anno invece vanno ai vicepresidenti dei... Se ciò dovesse corrispondere a verità, questo sarebbe un Paese da abbandonare Solite cose all’italiana... 🙄 in palio c’è sempre la poltrona... che vergogna. Ha fatto pure bene in questo periodo di crisi cosa vuoi fare pensare agli altri o a te stesso? E io penso a me stesso perché vengo prima e sono importante e di tutto il resto si starà a vedere! Tanto anche se si viene a sapere mica cambia niente! Perché non cambia niente!👏👏👏👏

Quota 100, Conte: 'Il rinnovo non è all'ordine del giorno, era progetto triennale' - Il Fatto Quotidiano“Non è all’ordine del giorno un rinnovo di Quota 100“. A dirlo, in collegamento da Palazzo Chigi al Festival dell’Economia di Trento, è il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intervistato dalla giornalista di Repubblica, Tonia Mastrobuoni, e dall’economista Tito Boeri. “Era un progetto temporaneo, triennale, che andava incontro a una necessità, un disagio sociale, espressa … grazie, mi hanno fottuto. Pero 150000€ per tridico ci sono! A questo governicchio il grande TOTÒ avrebbe detto: Vota Antonio Vota Antonio Vota Antonio Vota Antonio Questo governicchio sarà’ ricordato come il primo governicchio del dopo guerra è della Repubblica Italiana

Se la politica perde il contatto con il PaeseI partiti di governo prendono le distanze all’unisono dagli aumenti concessi in agosto al presidente dell’Inps Pasquale Tridico e all’intero Cda dell’istituto. E tuttavia non riescono a mettere a fuoco con esattezza il problema che li riguarda: la disconnessione, mai evidente come in questo caso, tra le scelte del Palazzo e la condizione anche emotiva del Paese. È una disconnessione “politica” nel senso più profondo del termine, perché l’arte di gestire la Polis è innanzitutto quella di capirne e interpretarne problemi e sentimenti. Come diavolo è potuto venire in mente al ministero del Lavoro, peraltro in concerto col Mef, di raddoppiare i compensi ai vertici della previdenza nel pieno della tempesta Covid, il 6 agosto, appena usciti dal lockdown, con centinaia di migliaia di italiani potenzialmente disoccupati, decine di migliaia di lavoratori che non hanno ancora preso la cassa integrazione, e l’economia in ginocchio? E come è possibile che nessuno, tra i molti che hanno letto e validato quel decreto, abbia pensato di sollevare l’obiezione che forse non era il momento? Mistero. O forse ovvia dimostrazione della differenza, a lungo dimenticata, che passa tra la categoria del populismo e un'autentica vocazione popolare. I desideri, le emozioni, le volontà del popolo sono da anni la bussola quasi esclusiva dei partiti, talvolta la loro ossessione, nonché il metronomo che regola i tempi del governo e del Parlamento, suggerisce di dilazionare o accelerare leggi, lanciare campagne o metterle a dormire. E’ bizzarro scoprire che a questa inesausta rincorsa del favore del popolo sia sfuggito l’elementare dato di realtà che il popolo italiano sta attraversando la crisi economica più grave della sua storia recente. Ha cancellato progetti di vita, spese non indispensabili, vacanze. Sta attingendo ai risparmi per sostenere figli che hanno perso il lavoro. Tira la cinghia in cassa integrazione senza sapere se a gennaio avrà ancora un reddito o no. Cerca la via dell’emigrazione

We Are Who We Are: il trailer, la trama e il cast della serie tv SkyLeggi su Sky TG24 l'articolo We Are Who We Are: trailer, trama e cast della serie tv Sky in uscita il 9 ottobre

Elezioni Usa 2020, ora si è rotta l’America: il 'Trump bis' fa paura - Il Fatto QuotidianoRicevo da New York, da Washington, dalla California messaggi che non avrei saputo inventare per un romanzo di fantapolitica. Sono messaggi brevi, concitati e difficili sia da credere sia da ignorare. Dicono: “Ho paura”. Stanno parlando delle elezioni presidenziali che stanno per avvenire con la implacabile regolarità che abbiamo sempre riconosciuto all’America: stesso giorno di … marcotravaglio Forza Trump! Che schifo Furio colombo e sticazzi

Acido ialuronico, il vero e il falsoLo sapete che ogni grammo di acido ialuronico può catturare fino a 6 litri d’acqua? Parola di esperta. Leggete qui