Se la politica perde il contatto con il Paese

  • 📰 LaStampa
  • ⏱ Reading Time:
  • 61 sec. here
  • 3 min. at publisher
  • 📊 Quality Score:
  • News: 28%
  • Publisher: 68%

Italia Notizie Notizia

Italia Ultime Notizie,Italia Notizie

I partiti di governo prendono le distanze all’unisono dagli aumenti concessi in agosto al presidente dell’Inps Pasquale Tridico e all’intero Cda dell’istituto.

E tuttavia non riescono a mettere a fuoco con esattezza il problema che li riguarda: la disconnessione, mai evidente come in questo caso, tra le scelte del Palazzo e la condizione anche emotiva del Paese. È una disconnessione “politica” nel senso più profondo del termine, perché l’arte di gestire la Polis è innanzitutto quella di capirne e interpretarne problemi e sentimenti.

Mistero. O forse ovvia dimostrazione della differenza, a lungo dimenticata, che passa tra la categoria del populismo e un'autentica vocazione popolare. I desideri, le emozioni, le volontà del popolo sono da anni la bussola quasi esclusiva dei partiti, talvolta la loro ossessione, nonché il metronomo che regola i tempi del governo e del Parlamento, suggerisce di dilazionare o accelerare leggi, lanciare campagne o metterle a dormire.

Sta attingendo ai risparmi per sostenere figli che hanno perso il lavoro. Tira la cinghia in cassa integrazione senza sapere se a gennaio avrà ancora un reddito o no. Cerca la via dell’emigrazione. Una percezione anche minima di questa condizione, che riguarda una parte rilevante dei cittadini, sarebbe bastata a suggerire un rinvio degli aumenti ai dirigenti Inps.

Sarebbe stato forse ingiusto - Tridico prendeva uno stipendio ridicolo, meno di un dirigente di seconda fascia – e magari scoraggiante per i vertici dell’Istituto, su cui pesa un superlavoro mai visto. Ma la politica è fatta anche della capacità di capire la condizione generale del Paese, e di pronunciare un “non possumus” quando i tempi lo richiedon

 

Grazie per il tuo commento. Il tuo commento verrà pubblicato dopo essere stato esaminato.
Abbiamo riassunto questa notizia in modo che tu possa leggerla velocemente. Se sei interessato alla notizia puoi leggere il testo completo qui. Leggi di più:

 /  🏆 16. in İT

Italia Ultime Notizie, Italia Notizie

Similar News:Puoi anche leggere notizie simili a questa che abbiamo raccolto da altre fonti di notizie.

Salvini: 'Se torna la Fornero grave danno, ci opporremo''Sono a rischio milioni di posti di lavoro' afferma il leader della Lega, dopo che il premier Conte ha dichiarato che il rinnovo di Quota 100 non è all'ordine del giorno. Lo stato di emergenza? 'Lo motivino e valuteremo'. E sul voto anticipato: 'Non si può tirare a campare due anni' Se restituisci i 49 milioni magari forse qualche posto di lavoro si salva 😳 La legge Fornero non è mai stata abolita, o sbaglio? Le solite bufale
Fonte: RaiNews - 🏆 46. / 50 Leggi di più »

Montecastello: “Devono dirci se quella roba resta nel nostro sangue”MONTECASTELLO. I pfas rimangono nel sangue? E soprattutto si possono trovare tracce anche del più recente C6O4, brevettato da Solvay e trovato nelle acque del pozzo di Montecastello? Sono due domande alle quali potrà rispondere un’indagine che il sindaco del piccolo centro del Monferrato – 347 abitanti – ha chiesto per i suoi cittadini, dopo l’episodio del ritrovamento di queste sostanze nel pozzo che alimentava l’acquedotto del paese e la conseguente chiusura per precauzione. «Per ora c’è stato un incontro preliminare – dice Gianluca Penna, primo cittadino – ma l’idea è venuta subito dopo l’episodio della chiusura del pozzo». Era giugno quando in un comunicato di Amag reti idriche si leggeva: «È stata riscontrata la presenza di due Pfas, il C6O4 ad una concentrazione di 0,26 microgrammi per litro, e il Pfoa ad una concentrazione di 0,04 microgrammi per litro nel pozzo che alimenta l’acquedotto di Montecastello». Percentuali relativamente basse, e il C6O4 è una sostanza che non è definito per legge «inquinante», ma che comunque non dovrebbero esserci nelle acque che escono dai rubinetti (per questo tipo di “presenza” nelle acque di falda solo il Veneto ha dei limiti di legge). La decisione fu di chiudere quel pozzo per precauzione. Le analisi erano state fatte su campioni prelevati a novembre 2019, e i risultati arrivarono poco prima del lockdown, i laboratori che sono certificati per individuare queste sostanze non sono molti. «Abbiamo contattato Antonio Maconi responsabile del centro di formazione e ricerca del Santi Antonio e Biagio – spiega Penna – poi è stata coinvolta la Provincia, Arpa e Asl e anche l’Università del Piemonte orientale per capire anche come dare il via al progetto. Noi come popolazione ci siamo messi a disposizione, uno studio del genere è difficile a Spinetta perché ci sono diversi gradi di esposizione. Qui gli abitanti sono tutti alla stessa distanza dal polo chimico, tutti usano l’acqua nello stesso modo anche per bagnare gli orti usano l’a
Fonte: LaStampa - 🏆 16. / 68 Leggi di più »

Coronavirus, cosa si rischia se si è positivi e si viola la quarantenaLeggi su Sky TG24 l'articolo Coronavirus, cosa si rischia se si è positivi e si viola la quarantena Io ancora non mi sono ammalato Vedendo le sentenze per omicidi ed altri crimini penso che mai nessuno verrà accusato e punito per davvero. Gli avvocati sono tutti pronti a fare in modo che chi viola le norme non venga punito.
Fonte: SkyTG24 - 🏆 31. / 55 Leggi di più »

Potenza, eletto sindaco mai visto in paese. Si dimette il giorno dopoNel piccolo paese di Potenza ha vinto una lista capeggiata da un messinese, mai presentatosi agli elettori, che il giorno dopo il voto ha rassegnato le dimissioni 🤣🤣🤣🤣🤣🤣
Fonte: Corriere - 🏆 2. / 95 Leggi di più »

Conte: 'L'Italia deve osare e non solo stare in piedi come prima. Ripartiamo soltanto se riparte la scuola' - Il Fatto Quotidiano“Non dobbiamo disunirci, sfilacciarci, nella fase cruciale della ricostruzione” post Covid: “oltre alla sfida della resilienza, possiamo vincere anche quella della ripartenza. Non c’è sfida più importante. Il confronto continuo ci aiuta a focalizzare con maggiore decisione in che modo utilizzare la storica occasione dei 209 miliardi europei per la spinta a una nuova Italia”. … 'Con-te' non si va da nessuna parte. Pagliaccio megalomane Andate a fanculoooo date lavoro abbassate le tasse BASTA PROCLAMI DA PRESE x il.culo basta ipocrita ci state distruggendo l esistenza!!!!!!!
Fonte: fattoquotidiano - 🏆 45. / 51 Leggi di più »

Zingaretti: “Un nuovo lockdown? Non escludo nulla. Se non rispettiamo le regole finiamo lì”Il segretario del Pd. «E’ importante non affollare le metropoli di eventi, dobbiamo salvaguardare innanzitutto le scuole e le università. Basta non continuare a nominare ministri grillini e le scuole e le università si salvaguarderanno da sole. Magari anche controllate I docenti e stuuniversitari non sarebbe una cattiva idea visto che a parte scaglionare le entrate e fare igienizzare le mani e uso delle mascherine nulla più e gli assembramenti ci sono comunque
Fonte: LaStampa - 🏆 16. / 68 Leggi di più »