Donald Trump, Social Network, Facebook, Twitter

Donald Trump, Social Network

Trump firma ordine esecutivo contro immunità dei social network

Trump firma ordine esecutivo contro immunità dei social network

29/05/2020 00.19.00

Trump firma ordine esecutivo contro immunità dei social network

Leggi su Sky TG24 l'articolo Trump firma ordine esecutivo contro immunità dei social network

share:La scure del presidente USA si abbatte sui social con un provvedimento che punta a ridurre la loro immunità. Twitter fa "attivismo politico" quando interviene sui cinguettii degli utenti, tuona Trump  dopo che Twitter aveva 'corretto' per la prima volta due messaggi del tycoon sul rischio-brogli del voto per corrispondenza

Anche il ministro Speranza si è vaccinato: «Una grande gioia» Milan, arriva il lieto fine: riscattato Tomori per 28 milioni! Gli auguri dal carcere di Zaki per la partita Italia - Svizzera

Colpo di Donald Trump contro i social network: il presidente USA ha firmato un ‘ordine esecutivo’ per cui – in estrema sintesi - i social media non avranno più immunità legale completa contro eventuali cause per i contenuti delle loro Piattaforme. In più, The Donald ha annunciato che la sua amministrazione perseguirà una legislazione ad hoc sui social, in aggiunta al suo ordine esecutivo.

Una nuova legislazione per limitare l'immunitàLa scure di Donald Trump si abbatte quindi sui social con un ordine esecutivo che punta a ridurre la loro immunità,dopo che Twitter aveva 'corretto' per la prima volta due cinguettii del tycoon headtopics.com

che equiparavano il voto per corrispondenza a veri e propri brogli elettorali. La mossa sarà sicuramente impugnata nei tribunali da giganti come Twitter, Facebook, Youtube e Google, che nelle ultime ore hanno subito significative perdite a Wall Street. La posta in gioco è altissima e riguarda gli argini alla disinformazione, la prerogativa di accertare i fatti in un'epoca dove il potere usa sempre di più le piattaforme social per comunicare direttamente con l'opinione pubblica. A partire da Trump che, forte dei suoi oltre 80 milioni di follower, brandisce Twitter come arma politico-propagandistica a 360 gradi.

Twitter e Facebook su due opposte spondeElezioni Usa 2020, Twitter “corregge” post di Trump. Ira del tycoonLa battaglia, ennesimo test sui confini dei poteri della Casa Bianca, vede Twitter e Facebook su fronti opposti, con i loro leader che litigano indebolendo la risposta di Big Tech. "Abbiamo una politica differente da Twitter su questo, credo fortemente che Facebook non debba essere l'arbitro della verità di tutto ciò che la gente dice online", ha detto l'ad Mark Zuckerberg in un'intervista a Fox. "In generale le società private, specialmente queste piattaforme, probabilmente non dovrebbero essere nella posizione di farlo". "Segnalare le informazioni errate non ci rende arbitro della verità", gli ha risposto il numero uno di Twitter, Jack Dorsey. "Continueremo a segnalare informazioni errate o contestate sulle elezioni a livello globale", ha aggiunto, spiegando che i tweet di Trump "potrebbero indurre le persone a pensare erroneamente che non è necessario registrarsi per ottenere una scheda elettorale".

Una legge del 1996 concede scudo contro cause legaliCaso Twitter: Trump, ridurre immunità social, Zuckerberg no a censura"Questo è un grande giorno per i social media e l'imparzialità!", ha twittato il presidente dopo aver minacciato di "regolamentare fortemente" o di "chiudere" i social, accusandoli di mettere a tacere le voci dei conservatori e di interferire nelle elezioni presidenziali. L'ordine esecutivo punta a reinterpretare una legge del 1996, la Communications Decency Act, riducendo l'ampia immunità contro eventuali cause garantita dalla sezione 230 ai siti che moderano le loro piattaforme. A farsene carico dovrebbe essere il dipartimento del Commercio e la Federal Trade commission

Leggi di più: Sky tg24 »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Ma la libertà di comunicazioneeee, dove sta? Ma stiamo scherzando!!! Sicuramente Salvini apprezzerà è appena potrà.... copierà L idea! Se nn inizia prima ad appoggiare tale decisione ignorante, bigotta, estrema! Poveri noi🤮 Bravo!!!!!!!!!!!!!!!!! Invece di scrivere minchiate capite quello che sta succedendo. Le on line platform in usa sono immuni da qualunque forma di denuncia poiché contenitori neutri. Nel momento che i contenitori selezionano o limitano non sono neutri e dunque immuni.

Non ci vuole una laurea, manco la prima elementare in realtà: solo dei trogloditi non si possono accorgere di come i social siano diventati delle entità sovranazionali, che non rispettano nè le leggi nè i diritti fondamentali. Trump dichiara guerra a twitter con un tweet... Quindi anche per i contenuti che scrive lui

Il fossato di un pagliaccio. Prima toglie le restrizioni sull’ambiente e favorisce l’inquinamento, ora questo... Era anche ora. Immunità di gregge...

Polizia antisommossa fa scudo al Parlamento di Hong Kong: leggi pro Cina dividono opinione pubblicaDopo le manifestazioni pro-democrazia per protestare contro la nuova legge sulla sicurezza nazionale, anche il disegno di legge che mira a penalizzare il mancato rispetto dell'inno cinese, e punirlo con ammende e fino a tre anni di prigione, è oggetto di nuove tensioni nell'ex colonia

🤦🏽‍♀️🤦🏽‍♀️🤦🏽‍♀️🤦🏽‍♀️🤦🏽‍♀️🤦🏽‍♀️🤦🏽‍♀️🤦🏽‍♀️ Non trovo nemmeno le parole. Se solo gli americani osano rieleggerlo, Petizione per espellere tutto lo Stato fuori dal sistema solare. finalmente Twitter:

Trump ha firmato ordine su social media: 'Twitter fa attivismo politico' - Nord AmericaRidicolo 🤣 ha ragione fanno propaganda E Twitter pestò il più classico dei merdoni

Usa, Donald Trump ha firmato l'ordine esecutivo sui social mediagrandissimo!!! Chissà se a novembre... Ma toglietegli l'account a questo maiale umano

“Il farmaco che usa Trump è servito nell’emergenza, ora ripensiamo le terapie”L’Aifa da ieri 27 maggio ha bloccato la somministrazione di plaquenil. I medici di base della provincia di Alessandria: “È stato utile per evitare l’aggravarsi di 200 malati”

Usa, il Ceo di Twitter risponde a Trump: continueremo a fare fact checkingJack Dorsey risponde direttamente alle polemiche: sono io il responsabile delle azioni dell'azienda, si prega di lasciare i dipendenti fuori dalla questione. Su Fox news, intanto, il Ceo di Facebook sentenzia: le aziende private non sono arbitri della verità arbitrE, altrimenti la boldrina mi si arrabbia Vafanculo Zuckerberg

Trump smentito da Twitter: «Contenuti fuorvianti»: è la prima volta nella storia del social networkIl presidente è intervenuto accusando il sistema del voto per posta di comportare dei brogli Jack Dorset, il CEO di Twitter, è compagno di merenda dei Clinton. La figlia lavora per Twitter. Questo è il vero scandalo. Ma adesso il diabolico Jack non la passerà liscia. Che mondo di merda... Che umanità del cazzo. Ho la nausea. ❤️twitter