Trombosi, Vene

Trombosi alle gambe, chi è più alto rischia di più?

Trombosi alle gambe, chi è più alto rischia di più? - - #trombosi #vene

14/06/2019 13.11.00
Trombosi, Vene, Salute

Trombosi alle gambe, chi è più alto rischia di più? - - trombosi vene

Oltre al peso in eccesso anche l'altezza potrebbe rappresentare un fattore di rischio per la trombosi venosa profonda. Secondo una ricerca svedese più si è alti maggiori sarebbero le probabilità di sviluppare coaguli di sangue nelle vene delle gambe. “Per l'altezza non si può fare nulla”, dice...

altezzapotrebbe rappresentare un fattore di rischio per latrombosi venosa profonda. Secondo una ricerca svedese più si è alti maggiori sarebbero le probabilità di svilupparecoagulidi sangue nelle vene dellegambe. “Per l'altezza non si può fare nulla”, dice Bengt Zöller, docente della Lund University (Svezia) e primo autore della ricerca. “Tuttavia l'incremento dell'altezza può spiegare l'aumento dei casi di trombosi. Pertanto – continua – dovremmo cominciare a includere la statura nella valutazione del rischio sebbene siano necessari ulteriori studi”.

La seconda vita della verdura imperfetta Austria: come gioca l'avversaria dell'Italia agli ottavi La classifica marcatori 'per club' agli Europei

Lo studio, pubblicato suCirculation: Cardiovascular Genetics, ha analizzato i dati relativi a oltre due milioni di fratelli svedesi. Il rischio di formazione di un trombo nelle vene delle gambe diminuiva negli uomini più bassi rispetto a quelli oltre il metro e novanta. Sotto 1,60 metri il rischio era inferiore del 65%. Per le donne, invece, il rischio diminuiva del 70% circa sotto la soglia dei 155 cm. Le donne incluse nello studio avevano portato a termine una gravidanza, la prima. I ricercatori, come fanno sapere, non hanno auvto accesso ai dati sugli stili di vita dei soggetti coinvolti o dei loro genitori.

Latrombosi venosa profondaè tra le principali cause di infarti e ictus ed è causata, tra l'altro, da immobilizzazione o da prolungati ricoveri in ospedale. Per le donne lagravidanza, l'uso di ormoni come la “pillola” o gli estrogeni per i sintomi della menopausa possono aumentare il rischio. headtopics.com

Potrebbe essere la gravità a spiegare l'associazione tra l'altezza e questa condizione: “Le persone più alte hannovene delle gambepiù lunghe e quindi una maggiore superficie su cui questi problemi possono verificarsi. C'è anche una maggiore pressione gravitazionale nelle vene degli arti inferiori che può rendere più probabile il rallentamento del flusso sanguigno o la sua interruzione temporanea”, spiega lo scienziato.

Leggi di più: 24salute »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Meteo, weekend oltre i 30 gradi e città bollenti (ma il turismo frena) Vene rdì e fine settimana al caldo in quasi tutta la Penisola, ma il turismo rallenta: per la prima volta da cinque anni le previsioni hanno segno meno: tra giugno e agosto sono attese 205 milioni di presenze, quasi 2 milioni in meno del 2018

Da Andersen a Sensi: Milan, cosa serve oltre a KrunicGiampaolo ha bisogno di un centrale difensivo, di un terzino e di altri centrocampisti oltre al bosniaco Secondo me servirebbe un miracolo,poi non so... Servono i soldi per pagare i buffi coglioni,ma tra un po' sta festa vi finisce. Fatevi i cazzi vostri incompetenti è che compreremo lo saprete quando ve lo diremo noi

Il metano arriva ai SUV: scelta green per la SEAT AronaOgni cinquanta vetture immatricolate in Italia, una utilizza il metano. Secondo i dati Unrae, infatti, nel 2018 sono state oltre 38mila (su un totale

​Sblocca cantieri: incassata la fiducia alla Camera, verso il via libera definitivoOltre alle norme sugli appalti, il decreto contiene anche quelle per i commissari straordinari, per il sisma e per la rigenerazione urbana. Ok anche all'esclusione della possibilità di contestare il danno erariale nei confronti dei dirigenti che firmano provvedimenti di revoca delle concessioni autostradali

Plastica, ogni settimana ne ingeriamo 5 grammi con acqua e cibi: 'Come mangiare una carta di credito' - Il Fatto QuotidianoOgni settimana ingeriamo fino a 2000 minuscoli frammenti di plastica, una quantità equivalente al peso di una carta di credito. A dirlo è lo studio “No Plastic in Nature: Assessing Plastic Ingestion from Nature to People” dell’Università australiana di Newcastle e commissionato dal Wwf, che combina i dati di oltre 50 precedenti ricerche. Secondo lo studio … Moriremo tutti plastificati. ..😣 ma questo schifo chi la compiuto io no di certo.... Sarà sicuramente 5 micron, non mm. Oltre a fare da base per muffe, funghi etc, ci sono i componenti delle svariate materie plastiche, come ad es. leganti, coloranti.. Oltre al fatto che tra policarbonato, pvc, abs etc, alcuni formano fibre che potrebbero piantarsi o ostruire.

Cellulite: come eliminare la cellulite con crema e altri rimediCome eliminare la cellulite? Oltre alla crema, il più facile dei rimedi, per chi volesse un'azione urto esiste una nuova soluzione in medicina estetica. Sono aghi senza dolore che agiscono sulla buccia d'arancia