Stati Generali, si comincia domani a villa Pamphilij con la presenza dei vertici europei

12/06/2020 23.03.00

Il premier Conte darà il via ai lavori accompagnato da Sassoli, Von der Leyen, Gentiloni, e Michel. Ancora in forse la presenza di Lagarde. Certa l'assenza delle forze di opposizione

Giuseppe Conte aprirà i lavori, seguito da David Sassoli, Ursula Von der Leyen, Paolo Gentiloni e il presidente del Consiglio Europeo, Charles Michel. Ancora in forse la presenza della presidente della Bce, Christine Lagarde.Un appuntamento accompagnato dalle polemiche da parte delle opposizioni e da qualche dubbio da parte della maggioranza. Ai tavoli non parteciperanno Giorgia Meloni, Matteo Salvini e Antonio Tajani. A far desistere gli alleati di centrodestra è la sede scelta, prima ancora che l'obiettivo dell'appuntamento:"Siamo pronti ad incontrare il Governo e il presidente del Consiglio prima o dopo gli Stati Generali a Palazzo Chigi per affrontare i problemi del Paese e mettere in campo un piano concreto per rilanciare l'Italia. Gli Stati Generali saranno una passerella, noi vogliamo confrontarci per lavorare concretamente sui contenuti e sulle riforme da attuare. Le riunioni si fanno a Palazzo Chigi", dice Tajani.

Cinque azzurri (e tutto il Galles) si inginocchiano prima del fischio di inizio: non era mai successo Primarie a Roma e Bologna, Letta e il Pd: «Grande affluenza, una festa della democrazia» Giustizia, l'attacco di Marta Cartabia: “Crisi di credibilità e fiducia, ci vorrebbero tanti Livatino”

"Non mi risulta che la sede del Parlamento italiano sia stata spostata a Villa Pamphilij. Gli Stati generali della Repubblica sono la Camera e il Senato e se Conte intende dialogare con noi può venire in Parlamento", sottoscrive Meloni.

L'invito a riferire al Parlamento è condiviso anche dal leader di Italia Viva, Matteo Renzi:"Il Parlamento certamente deve avere un ruolo e subito dopo gli stati generali serve un passaggio e un dibattito parlamentare. Tutto è utile, l'importante è che si passi dalle chiacchiere agli atti concreti", sottolinea Renzi. headtopics.com

Anche il Pd nutre qualche dubbio sulla tempistica dell'iniziativa."Non un'idea brillante", aveva detto il vice segretario Andrea Orlando a freddo. Nel corso dei giorni, però, la linea dei dem si è affinata e il segretario Zingaretti ora asseconda la scelta di Conte a patto che non sia una semplice passerella, ma serva davvero a fissare una road map per un Recovery Plan in grado di utilizzare al meglio le risorse europee.

Il programma di domani Leggi di più: Rainews »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

la passerella di un governodincapaci e INDAGATI per Epidemia Colposa, la passerella di Ministri e Vice Ministri incapaci senza arte e mestiere rei di aver affossato l'Italia CONTEDIMETTITI CONTEINGALERA

Stati Generali di Conte, il no di Salvini, Meloni e Tajani: non ci saremoNo del centrodestra agli Stati Generali. Sorpreso il governo che replica: «Non vi capi... Vergognatevi 🤦‍♂️🤦‍♂️da ex elettore di dx Questa è la vera destra,👏👏la nostra è l'esercito di franceschiello Stati Generali? Bene, ma allora che si fanno a fare le elezioni? Per avere 900 senatori e deputati che nin contano un kaiser?

Che cosa sono gli Stati Generali, e chi ci andràCosa sono gli Stati generali dell'Economia e perché sono diventati quasi un problema, per il premier Conte che li ha lanciati: c’entra chi ha detto che ci andrà, e chi no (tra loro Draghi) Champagnino e caviale ci sono ? Attori Al via la mostra del cinema?

Stati generali, al via sabato con parterre internazionale e ViscoMolti degli interventi saranno in videoconferenza. L’appuntamento voluto dal premier Giuseppe Conte si adegua ai tempi del Covide vede, nella prima giornata, la partecipazione dei vertici Ue e delle più importanti istituzioni economiche internazionali via web. La kermesse dovrebbe concludersi probabilmente domenica 21 La troika si porta avanti... bravo Giuseppi così si fa! Buuu buuuu ancora non ho capito l'utilità degli stati generali.... In un periodo cosi drammatico hanno bisogno di un ulteriore palcoscenico per continuare prenderci in giro.... Ma lo avete detto a Conte che nel 1789 in Francia dopo gli stati generali è scoppiata la Rivoluzione?

De Luca critica Stati Generali e rinvio del voto: 'Abbiamo ripreso lo standard italiano: ammuina e porcherie della politica politicante' - Il Fatto QuotidianoDuro attacco del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, al governo Conte 2 sulla fondazione degli Stati Generali dell’economia e sul rinvio del referendum relativo al taglio dei parlamentari e del voto regionale e comunale a settembre. Nel suo consueto appuntamento settimanale sulla propria pagina Facebook, il politico premette: “Faccio una rapida battuta sulla … Ha ragione De Luca...ma gli zozzoni a Villa Pamphili sono supportati da Travaglio il ministro ombra di Bonafede... L'unica cosa che gli interessa è il rinvio del voto, il resto è contorno. Ce ne fosse una che gli sta bene!

Conte: preparo un piano concreto. Pressing per un nuovo deficit. Il centrodestra: no agli stati generali. Il Premier: assurdo, non faccio un partitoPromette un 'piano concreto' per 'correre', il premier Giuseppe Conte. E prova a sminare gli stati generali, dopo gli attriti nella maggioranza: nega di volersi creare un partito, parla di 'condivisione', invita Vittorio Colao ma derubrica a 'buono' il suo lavoro e dice che le critiche 'ci stanno'. Ma la kermesse parte azzoppata: si inizia sabato e non venerdì perché Silvio Berlusconi non riesce a convincere Matteo Salvini e Giorgia Meloni a partecipare, l'opposizione reputa la sede 'non istituzionale' e respinge l'invito. «Si convinceranno che Villa Pamphili è una sede istituzionale», ribatte il premier, persuaso che il forfait sia per l'opposizione difficilmente sostenibile. Ma il dossier ripartenza è assai complesso da dipanare. E da Pd e M5s già parte il pressing per un nuovo decreto in deficit, entro gli inizi di luglio, da almeno 10 miliardi per dare sostegno a settori come scuola, comuni, pmi. «Dobbiamo essere pronti a intervenire», ammette il premier. Il ministro dell'economia Roberto Gualtieri spiega che bisognerà aumentare le risorse al fondo di garanzia sui prestiti e promette cassa integrazione «finché serve: venerdì ci aspettiamo che gli arretrati vengano pagati». In maggioranza già si discute del possibile nuovo scostamento di bilancio per fare un nuovo decreto in deficit. Servono tra gli 8 e i 10 miliardi, secondo Laura Castelli, per aiutare i settori più in crisi e i comuni, che avevano chiesto 3 miliardi aggiuntivi. «E' necessario dare altre risposte», concorda dal Pd Fabio Melilli. Mentre frena Iv, con Luigi Marattin che chiede una programmazione dell'ulteriore deficit per non andare avanti di scostamento in scostamento, da qui a fine anno. Conte resta prudente: bisogna prima vedere l'impatto delle misure già adottate, spiega. Ma aggiunge che il governo è pronto a 'fare di tutto' nei limiti del bilancio. E secondo alcune fonti di maggioranza serviranno ben più di dieci miliardi, entro luglio o forse già a fine giugno. Bisogna però discuterne con l' Si toglie la mascherina per parlare con un signore ma non è Salvini! Scarpe da running per tutti! e per quelli risparmi pensioni degli immigrati che il vostro paese di merd ha rubato, quando intendete restituirli razz di burocratici vigliacchi mafiosi morti di fame

Stati Uniti: superati i 2 milioni di casiLeggi su Sky Sport l'articolo Coronavirus Italia, le news di oggi giovedì 11 giugno