De Luca critica Stati Generali e rinvio del voto: 'Abbiamo ripreso lo standard italiano: ammuina e porcherie della politica politicante' - Il Fatto Quotidiano

De Luca critica Stati Generali e rinvio del voto: “Abbiamo ripreso lo standard italiano: ammuina e porcherie della politica politicante”

12/06/2020 18.27.00

De Luca critica Stati Generali e rinvio del voto: “Abbiamo ripreso lo standard italiano: ammuina e porcherie della politica politicante”

Duro attacco del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, al governo Conte 2 sulla fondazione degli Stati Generali dell’economia e sul rinvio del referendum relativo al taglio dei parlamentari e del voto regionale e comunale a settembre. Nel suo consueto appuntamento settimanale sulla propria pagina Facebook, il politico premette: “Faccio una rapida battuta sulla …

e sulrinvio del referendum relativo al taglio dei parlamentari e del voto regionale e comunale a settembre. Nel suo consueto appuntamento settimanale sulla propria paginaFacebook, il politico premette: “Faccio una rapida battuta sulla situazione nazionale giusto per non perdere l’abitudine al masochismo. Da Roma ci arriva

Pd, Letta: ' Mai più al governo con Salvini e la Lega' Migrante di 27 anni muore nel Brindisino: tornava da una giornata di lavoro nei campi Logistica

un quadro di grande confusioneche ci convince ancora di più della necessità di prepararci nei nostri territori a risolvere i nostri problemi per quanto possibile”.Vedi AnchePoi l’affondo sarcastico sugli Stati Generali: “Dureranno 10 giorni, cioè quanto un concilio ecumenico.

Se qualcuno di noi aveva dubbi sulla decisione di sburocratizzare tutto, questa scelta di un confronto dalla durata di 10 giorni toglie ogni dubbio. Davvero siamo entrati pienamente nella società digitale. Avremo motivo di grande consolazione in questi giorni dopo headtopics.com

questa sorta di concilio di Nicea, da cui riceveremo tante tante certezze e soprattutto tanta semplificazione del nostro Paese”.Vedi AncheDe Luca inasprisce i toni quando tocca il tema del rinvio del voto, così come chiesto dalM5se dalle forze dell’opposizione di

centrodestraE’ uno scandalo istituzionale di proporzioni enormi,più o meno nell’indifferenza generale. Siamo alla più totaleirresponsabilità.In qualunque altro Paese civile ci sarebbe una rivolta.I presidenti delle Regioni avevano chiesto di andare al voto nell’ultima settimana di luglio, che era la cosa più seria, più logica, più razionale per poi stare tranquilli con l’apertura dell’anno scolastico e per affrontare il problema delle vaccinazioni nel mese di settembre. Hanno detto di no – spiega – La motivazione è che la situazione di emergenza dura fino a luglio. In realtà, lo stato di emergenza è stato cambiato 100 volte: si aprono le palestre, i mercati, i campi di calcio, le discoteche, le sale da ballo, le spiagge. Si apre tutto, ma l’unica cosa che avrebbe assicurato una tranquillità dal punto di vista sanitario, e cioè l’esercizio del voto, non viene consentita.

La verità è che tutte le forze politiche di questo Paese sono contrarie al voto perché hanno paura di andare a votare.M5s vuole menarla per le lunghe, la Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia sono contrari e dunque andremo a votare a settembre

E il governo non dice niente“.Vedi AncheE rincara: “Non ci sono parole per esprimereil livello di irresponsabilità e di cialtroneria del mondo politico italiano, in tutte le sue componenticon diverse gradazioni di irresponsabilità. Dunque, noi ci prepariamo a questa headtopics.com

'È come studiare gli anelli di un albero'. Lo studio sulla pandemia di coronavrus di 20mila anni fa Verratti: 'Pensiamo in grande. Austria? Sarà dura' Veneto, è finita l'era delle conferenze stampa quotidiane a reti unificate di Luca Zaia: un fenomeno da informazione di guerra - Il Fatto Quotidiano

vergogna istituzionale.Nessuno dà una motivazione, anzi l’Issaveva detto che la data più ragionevole del voto era la prima metà di settembre. Hanno invece deciso che la finestra per il voto sarà dopo il 15 settembre. Una vergogna. Pensate che l’opinione pubblica e il mondo dell’informazione – prosegue – stiano domandando qual è la ragione di questa vergogna? No. Ma la sappiamo tutti quanti: hanno paura di andare a votare.

Quindi, preparatevi alla consumazione di questo delitto.Le forze politiche nazionali se ne infischiano del mondo della scuolae hanno deciso di calpestare il mondo della scuola, le famiglie e gli studenti”.Vedi AncheCoronavirus, De Luca: “La Campania è la Regione più penalizzata d’Italia per blocco nordista di interessi. Lo Stato si vergogni”

Il presidente campano chiosa: “Finirà come sempre in Italia: faremo finta di fissare delle regole, sapendo che quelle regole non potranno essere rispettate. Dunque,da Roma verrà un atto di totale disprezzo per il mondo della scuola, per le famiglie, per i cittadini elettori. Una vergogna indegna di un Paese civile.

Però siamo in Italia. Dopo 2 mesi di emergenza abbiamo ripreso lo standard normale del nostro Paese:ammuina, fare finta, burocratismo, porcherie della politica politicante prive di ogni ragione di ogni dignità“.Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento headtopics.com

abbiamo bisogno di te.In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.

Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Siparietto Draghi-Casellati: 'Forse la presidente mi ha tolto parola' - Italia

Lei: 'Non mi permetterei' (ANSA)

Se cade questo governo i soldi dell’Europa non arriveranno mai. Poi li cacciano i soldi Salvini e Meloni, Ve ne accorgerete. stesso partito, stessa feccia Perfettamente d'accordo! Sono criticati da tutti..non solo da De Luca Il governatore De Luca adesso che,grazie alla sua comicità,si fa per dire,sta risalendo la china,vuole andare a votare subito,per cavalcare l’onda di una popolarità inaspettata.Sempre eccessivo...prima lanciafiamme,adesso se non si vota si consuma un delitto.

'Politica politicante '...disse chi alle prossime regionali si presenterà con Pomicino, De Mita e Mastella? Azzz, guarda chi parla Eppure è lui che in periodo di elezioni diceva ai suoi di offrire fritture di pesce in cambio di voti... Ah, come cambia il mondo. Lui invece un esempio di sobrietà.... Tipo come le sue? Il bue che dà del cornuto all'asino? Du frittur?

Lui userebbe il lanciafiamme ahahahah

Campania, un altro addio in Forza Italia: l'ex fedelissima di Luigi Cesaro (a processo con lui per voto di scambio) passa con De Luca - Il Fatto QuotidianoNella sconfinata coalizione di Vincenzo De Luca, dove l’aggettivo sta per ‘senza confini politici’, c’è posto anche per una ormai ex fedelissima del senatore di Forza Italia Luigi Cesaro. E’ la consigliera regionale Flora Beneduce, che in un colpo solo annuncia di lasciare il partito di Berlusconi e di voler appoggiare il governatore dem uscente … Ci vorrebbe un cosentino (minuscolo) per risollevare Forza Italia 🤣🤣dalla padella alla brace De Luca cucca.

Ce ne fosse una che gli sta bene! L'unica cosa che gli interessa è il rinvio del voto, il resto è contorno. Ha ragione De Luca...ma gli zozzoni a Villa Pamphili sono supportati da Travaglio il ministro ombra di Bonafede...

Milano, esposto in procura di De Corato contro la pista ciclabile della discordia. La Regione: “Iniziativa personale”Il sindaco Sala: svolta negativa nei rapporto tra Comune e Pirellone. Ovvio che accada RegLombardia FontanaPres GiulioGallera matteosalvinimi LegaSalvini fanno di tutto per allontanare i riflettori dalle migliaia di morti, dalle responsabilità dei dirigenti lombardi, dagli scandali ma soprattutto dall'evidente fallimento della Sanità Lombarda

Pantaloncini di jeans o denim strappato? Copia il look di Ana de ArmasLa fidanzata di Ben Affleck ha una passione per pantaloncini di jeans e modelli strappati. Ecco come copiare i sui look denim per l'estate 2020

Stati Generali, il centrodestra dice no: 'Confronto solo in sedi e occasioni istituzionali' - Il Fatto QuotidianoMentre il premier Conte continua le consultazioni con i ministri e i capi delegazioni dei partiti di maggioranza per organizzare il programma e i contenuti degli Stati Generali in programma da venerdì a Villa Doria Pamphilj e nel giorno in cui emergono i nomi di alcuni ospiti di peso (da Christine Lagarde a Ursula Von … boh! Certo, loro sempre così sobri... Tipo il Papeete.

La politica senza idee e l’alibi dei tavoliGli Stati generali servono a nascondere il vuoto di conoscenze da parte di chi governando il Paese qualche responsabilità dovrebbe pure prendersela | L'editoriale di Ernesto Galli della Loggia per il Corriere Ci è arrivato anche il Corriere con Galli della Loggia ...👁I👁 Conte

Stati Generali di Conte, il no di Salvini, Meloni e Tajani: non ci saremoNo del centrodestra agli Stati Generali. Sorpreso il governo che replica: «Non vi capi... Vergognatevi 🤦‍♂️🤦‍♂️da ex elettore di dx Questa è la vera destra,👏👏la nostra è l'esercito di franceschiello Stati Generali? Bene, ma allora che si fanno a fare le elezioni? Per avere 900 senatori e deputati che nin contano un kaiser?