«Serenity», ossia perché il successo di Matthew McConaughey era «scritto» negli M&M's - VanityFair.it

Finalmente rivedremo Matthew McConaughey al cinema

17/07/2019 21.00.00

Finalmente rivedremo Matthew McConaughey al cinema

L'attore texano torna al cinema il 18 luglio con «Serenity - L'Isola dell'Inganno», thriller a tinte fosche nel quale, dopo «Interstellar», si riunisce con Anne Hathaway. La trasformazione è l'ultima di una serie che abbiamo cominciato a intravedere in «Prima o poi mi sposo»

Claudia CasiraghiQuelli colorati da una parte, i marroni da un’altra. Ad arrovellarsi, nel cercare una linea di spartiacque all’interno della carriera di Matthew McConaughey, finisce che il pensiero caschi ad una sera d’estate. Una afosa, con il bosco alle spalle e una ruota panoramica, cesellata di minuscole lucine.

Palermo, Harrison Ford perde la carta di credito. Gliela restituisce il figlio del giudice Borsellino Energia nucleare, la presidente della Commissione Von der Leyen: 'Ne abbiamo bisogno'. Giorgetti: 'Iniziare a discuterne' - Il Fatto Quotidiano Palermo, Harrison Ford perde la carta di credito in spiaggia: e a restituirgliela è il figlio del giudice Borsellino

Matthew McConaughey, allora, portava il viso sbarbato e occhiali ovali, dalla montatura sottile. I capelli erano ricci, erano tanti, erano biondi e nell’aria non si respirava alcun profumo d’Oscar.LEGGI ANCHEL’attore sedeva, con il maglione blue e un’orripilante t-shirt bianca a profilarne lo scollo, accanto a Jennifer Lopez.

Divideva, minuziosamente, gli M&M’s. Quelli colorati da una parte, i marroni da un’altra. Doveva essere sano. Più sano, perché il cioccolato, asseriva, è già marrone e di coloranti non ha bisogno.Matthew McConaughey looks to Jennifer Lopez in a scene from the film ‘The Wedding Planner’, 2001. (Photo by Columbia Pictures/Getty Images) headtopics.com

Quanta verità ci fosse nelle parole di Steve, il timido pediatra cui la Mary diJennifer Lopezavrebbe dovuto organizzare il matrimonio, non si è mai saputo. Ma quella sua bizzarra divisione delle caramelle buone e delle caramelle cattive si è scolpita nell’immaginario collettivo nell’anno 2001, quando

Primo o poi mi sposoha fatto capolino nelle sale. Matthew McConaughey, allora, era un attore come tanti: belloccio, intrigante quel che basta da poter presenziare in qualche commedia romantica. Aveva un bel sorriso, un bel corpo. Aveva ilphysique du rôle

. E, dietro, vi nascondeva la capacità di non essere dimenticato. Leggi di più: Vanity Fair Italia »

A Favignana canti della mattanza nella ex Tonnara Florio - Sicilia

❤️

Benji e Bella Thorne: «Ho scritto t'amo su Instagram» - VanityFair.itIl primo incontro in rete, poi il colpo di fulmine. Oggi hanno unito le loro vite e milioni di follower. A un mese dall’annuncio, per la prima volta Benji e Bella Thorne posano insieme. E ci raccontano come è nato l’amore più social del momento bellathorne Benji_Mascolo 😍😍😍 Benji_Mascolo bellathorne 😍😍😍😍😍😍😍 Benji_Mascolo bellathorne Che carini😍😍

«Perfetti Sconosciuti» da record: 18 remake nel mondo. Ecco il perché di tanto successo - VanityFair.itIl film del 2016 diretto da Paolo Genovese batte ogni record e diventa la pellicola con più rifacimenti della storia del cinema italiano (si pensa anche a una versione statunitense fortemente voluta da Charlize Theron). Ma cosa c'è dietro questa storia che, in realtà, ci riguarda tutti da vicino?

8 comportamenti che possono farti rischiare il posto di lavoro - VanityFair.itAbuso per scopi personali di strumenti forniti dall'azienda, comportamenti ingiuriosi (anche su Facebook) e scarso rendimento. Ecco le cause più frequenti di un licenziamento per giusta causa

Allerta «sunburn tattoo»: l'ultima follia su Instagram (da non copiare e perché) - VanityFair.itTatuaggi fai da te, creati applicando sulla pelle uno stencil della forma preferita, per poi esporsi al sole. Il verdetto: meglio evitarli, è una forma di abbronzatura selvaggia e non basta solo proteggere la pelle con SPF adeguato

In fuga dai domiciliari per vedere la finale di Wimbledon, rischia il carcere - VanityFair.itUn 58enne di Stezzano, in provincia di Bergamo, ha lasciato i domiciliari per vedere l'ultimo set di Federer-Djokovic. Ha visto una partita storica, ma rischia il carcere

«Temptation Island 2019»: fra le lacrime di Jessica e la rabbia di Massimo - VanityFair.itLa quarta puntata del programma cult condotto da Filippo Bisciglia vede l'addio definitivo fra Andrea e Jessica e nuove tensioni fra le coppie protagoniste. Prima fra tutte, quella formata da Massimo e Ilaria