Senato vota la legge sulla cefalea cronica, è malattia sociale

L'Italia diventa così il primo Paese in Europa ad adottare un provvedimento come questo

09/07/2020 16.01.00

Senato vota la legge sulla cefalea cronica, è malattia sociale [aggiornamento delle 14:47]

L'Italia diventa così il primo Paese in Europa ad adottare un provvedimento come questo

Medicina e Ricerca L'emicrania? Colpisce soprattutto le donne di TINA SIMONIELLO" - continua nella nota - Un primo punto di partenza e di attenzione verso i circa sette milioni di italiani che ne soffrono, con una prevalenza netta di donne e nella fascia 20-50 anni. Un segnale concreto che accende i riflettori su questa malattia, affinché i soggetti che ne soffrono non siano più abbandonati a loro stessi e possano finalmente avere una speranza e una nuova dignità di vita. Questa è una malattia invisibile che oggi esce finalmente dal cono d'ombra in cui è sempre stata. Non parliamo del semplice 'mal di testa' passeggero, ma di una malattia cronica e invalidante vera e propria, molto più diffusa di quanto si possa immaginare, che purtroppo ha già portato alcuni pazienti a compiere anche gesti estremi".

Cinque azzurri (e tutto il Galles) si inginocchiano prima del fischio di inizio: non era mai successo Primarie a Roma e Bologna, Letta e il Pd: «Grande affluenza, una festa della democrazia» Ponte Genova: intitolata a vittime passerella sul Polcevera - Liguria Leggi di più: la Repubblica »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Emanuele Filiberto lancia Realtà Italia: 'Mio movimento per il Paese'Leggi su Sky TG24 l'articolo Emanuele Filiberto di Savoia lancia Realtà Italia: 'Il mio movimento di idee per il Paese' Ci mancava solo Lui....non ce la posso fare...basta.. nessuno lo ha avvisato che non è un buon periodo per usare la parola 'movimento', gli italiani si sono già scottati. Parti male Filibè

Vaccini, da dicembre potrebbero essere disponibili in Italia e in EuropaGentile Paolo Russo, la commissaria europea per l’Innovazione e la Ricerca Mariya Gabriel ha detto che “il coronavirus rimarrà insieme a noi fino al giorno in cui non avremmo trovato un vaccino che lo sconfigga”. Di recente ho letto che gli antidoti concepiti per risolvere questa pandemia stanno avanzando a un ritmo mai visto prima. Ma se dovesse concretizzarsi una seconda ondata di contagi in autunno, pensa che il vaccino arriverà per tempo in Italia? Mi piacerebbe sapere anche quando potrebbe essere commercializzato e se ci sarà una corsia preferenziale per i più anziani. Grazie e buon lavoro Federico Sini Caro Federico, La ricerca prosegue in effetti spedita, non solo sul vaccino, ma anche alla scoperta di una cura. Partiamo dal vaccino. Attualmente esistono 179 candidati di cui 17 in sperimentazione. Anche molto avanzata, come nel caso del vaccino che si sta testando su decine di migliaia di volontari sani, targato AstraZeneca, Università di Oxford e la nostra Irbm di Pomezia, startup biotech alle porte di Roma. Su questo antidoto c’è un’opzione per quasi mezzo miliardo di dosi esercitata dall’alleanza a 4, Italia, Germania, Francia e Olanda. La sperimentazione potrebbe concludersi questo autunno e se l’esito sarà positivo le prime dosi sarebbero disponibili in tutti i Paesi europei a partire da fine anno e ad iniziare da over 65 e categorie a rischio, come personale sanitario, forze dell’ordine e malati cronici fragili. Stessa opzione è stata esercitata dai quattro per un altro vaccino della Johnson&Johnson, che è però in una fase un po’ meno avanzata di sperimentazione, mentre parallelamente la Commissione Ue sta investendo 2,4 miliardi di euro per sostenere la ricerca di più candidati vaccini tra quelli considerati promettenti. Sempre con l’obiettivo di garantirne poi la distribuzione gratuita a tutto il Continente e non solo. Altrettanto spedita prosegue la ricerca di una cura. Qui le multinazionali del farmaco stanno puntando soprattutto sugli anticorpi mon Sperem! Speriamo. Tireremmo tutti un sospiro di sollievo

Università, in Italia e in Europa adesso dobbiamo fare di piùCi sono le condizioni perché i nostri atenei riescano ad attrarre i molti scienziati tentati di lasciare Stati Uniti e Gran Bretagna si certo.. Chi ha avuto questa allucinazione?

Madame Electricité, la scalata silenziosa in Italia della regina degli interruttoriMarie-Cristine Coisne-Roquette, con la sua Sonepar, fattura 24 miliardi all’anno (6 volte Fininvest). E continua a crescere anche in Italia

Coronavirus: in Italia 138 casi e 30 vittime in più, 467 malati in menoI dimessi/guariti crescono di 574 rispetto a lunedì. Eseguiti oltre 43mila tamponi: quasi il doppio rispetto al dato di lunedì Perché pubblicare notizie incomplete ? Xxxx con tutte queste x sembra che vi siate dati al porno xnxx Cosa avete pubblicato? Vi sfondate di bamba buona li in redazione, vero? 😂

​Camorra: decapitato clan Senese, affari in mezza ItaliaGruppo attivo da anni a Roma, tra gli arrestati fratello Cirinnà 📲