Mediajungle

Mediajungle

Pitch Perfect diventerà una serie TV con Adame Devine

Pitch Perfect diventerà una serie TV con Adame Devine

22/09/2021 21.36.00

Pitch Perfect diventerà una serie TV con Adame Devine

Leggi su Sky TG24 l'articolo Pitch Perfect diventerà una serie TV con Adame Devine

©Kika PressSecondo i media USA lo show sarebbe ambientato alcuni anni dopo gli eventi della fortunata saga di film musicali. Al centro della storia sul piccolo schermo ci sarà Bumper AllenCondividi:Non ha ancora un titolo laserie TV sequel della saga

Berlusconi, Meloni e Salvini: il video dell’incontro a Villa Grande Uccisa a martellate in strada dall'ex nel bresciano - Lombardia Francia, Zemmour punta un fucile sui giornalisti e scoppia la polemica

di “Pitch Perfect” ma in rete già fioccano i commenti che rivelano l'attesa per il nuovo progetto targato Universal Television. Lo show che svilupperà gli eventi che seguono quanto visto in “Pitch Perfect 3”, uscito nel 2017, avrà come protagonista il personaggio di Bumper Allen che sul grande schermo era stato interpretato da Adam Devine. L'attore tornerebbe dunque nel ruolo in cui ha recitato nei primi due film.

Una serie con Devine/ Bumper AllenThe Good Place 4, il cast della stagione finale della serie tv. FOTOForti del successo dei tre titoli che appartengono al franchise della Universal Pictures, il progetto televisivo basato su “Pitch Perfect”, ha suscitato entusiasmo fin dal primo annuncio, dato dalla piattaforma di streaming Peacock. Col suo mix di ingredienti perfetti, umorismo, cast brillante e una scrittura armonica tra musical e commedia, il soggetto di “Pitch Perfect” si attesta come un candidato ideale per una trasposizione a puntate sul piccolo schermo. Si tratterà, come anticipato, di una serie reboot, che andrà ad esplorare, ampliandolo, l'universo dei personaggi tratti dal libro di Mickey Rapkin. Nel cast è stata confermata la presenza di Adam Devine, che ha recitato nei primi due film, usciti rispettivamente nel 2012 e nel 2015. Devine, che non compariva nel terzo capitolo al cinema della saga, ritroverà il personaggio di Bumper Allen, nel frattempo trasferitosi in Germania per rilanciare la sua carriera dove ha fatto fortuna con una delle sue canzoni. headtopics.com

Allen era stato introdotto nel primo film come membro dei The Treblemakers, il gruppo rivale delle Barden Bellas, vedremo ora come gli sceneggiatori daranno seguito suo personaggio. Sul copione, che è al momento in fase di scrittura, c'è Megan Amram sceneggiatrice e produttrice di diversi show tra cui “The Good Place”.

Leggi di più: Sky tg24 »

A Favignana canti della mattanza nella ex Tonnara Florio - Sicilia

“Franco è sempre con noi”: il lungo viaggio all’Arena di Verona per ricordare BattiatoDa Arisa ai Subsonica, ecco la scaletta del concerto-evento che diventerà uno speciale tv su Rai3 con Pif e un disco live

Inter, il riscatto di Handa. Saracinesca nei momenti d’affannoPer il portiere sloveno una mezz’ora da applausi con una serie di parate decisive a Firenze. Dimenticata la serataccia di Verona

La trilogia di Fumettibrutti diventa una serie tv - VanityFair.itDopo il grande successo editoriale, le 3 graphic novels firmate da Fumettibrutti diventano una serie tv coprodotta da Bim Produzione e Feltrinelli Originals e diretta da Laura Luchetti

Il tailleur brown chocolate di Carrie Bradshaw è il must-have dell'autunnoIl tailleur più chic dell'autunno è brown chocolate 😍 Ecco come lo indossa Carrie Bradshaw nella nuova serie di Sex and the City (un look da copiare!)👇❤️

Carlo Vichi, il tele-visionario che rubò quote di mercato ai grandi del piccolo schermoDalle radio a transistor ai tv color, il patron della Mivar è una leggenda che se ne va lasciando una fabbrica modello come monumento a una carriera Uno degli ultimi, se non l’ultimo vero imprenditore italiano. Il telefascista Rimane il ricordo di televisori italiani di grande qualità, che ancora fanno ossequiosamente il loro dovere in qualche casa di provincia, con la 'stampella' di un decoder dtt esterno ... RIP grande uomo.

Roma, persi 51mila occupati, ma l’hi tech aggancia la ripresaLa pandemia ha colpito l’economia della capitale in una fase generale di difficoltà, con il territorio ancora in cerca di una vocazione