Norvegia, un nuovo grande museo dedicato ad Edvard Munch

Norvegia, un nuovo grande museo dedicato ad Edvard Munch

Museo

21/10/2021 22.03.00

Norvegia, un nuovo grande museo dedicato ad Edvard Munch

Leggi su Sky TG24 l'articolo Norvegia, un nuovo grande museo dedicato ad Edvard Munch

©GettyDopo anni di discussioni e progetti, Oslo ha un nuovo modernissimo spazio espositivo dedicato al più famoso pittore norvegeseCondividi:Uno dei più grandi musei al mondo dedicato a un solo artista. Sorprende il nuovo spazio espositivo riservato ad Edvard Munch che si affaccia sul fiordo di Oslo. Il panorama si compone di 11 sale espositive distribuite su 13 piani e conclusi da un ristorante panoramico. E per i visitatori non sarà una solo passeggiata, ma un vero viaggio nel mondo dell'artista che con la sua opera più famosa "L'urlo" è diventato un'icona dell'Espressionismo. In rassegna ci sono 28mila opere (dipinti, disegni, sculture, stampe e fotografie) insieme ai suoi documenti ed effetti personali.

Leggi di più: Sky tg24 »

Guerra in Ucraina, caccia continua ai crimini dei russi

Leggi su Sky TG24 l'articolo Guerra in Ucraina, caccia continua ai crimini di guerra russi Leggi di più >>

Un URLO 👏👍‼️

Billie Eilish annuncia il suo profumo 'Eilish' in arrivo a novembre - iO DonnaArriva un nuovo must dal fronte profumi, soprattutto per chi ama la vaniglia

Rivoluzione smart-working: il capufficio è da mettere in naftalinaLo smart-working ha indubbiamente costituito un importante cambiamento culturale che ha insegnato alle persone un nuovo modo di lavorare

Corea del Nord testa nuovo missile lanciato da un sottomarinoLa Corea del Nord ha testato un nuovo 'missile balistico lanciato da un sottomarino'. Lo fa sapere l'Agenzia di stampa coreana Kcna, quando nel Paese è già l'alba di mercoledì. L'arma testata, riferisce Kcna, è dotata di 'molte tecnolo...

Grande Atalanta per un tempo a Manchester, ma lo United e Ronaldo la ribaltanoPasalic-Demiral in gol, poi i Red Devils fanno 3-2 I cavalli buoni, non si vedono alla partenza, ma all'arrivo.

Smart working senza orario? A quali condizioni è possibile per gli stataliNella Pubblica amministrazione prende forma un doppio modello di lavoro: allo smart working si affianca il lavoro da remoto previsto nella nuovo bozza di contratto presentata dall’Aran ai sindacati

Måneskin inarrestabili: tre nomination agli MTV EMAs 2021Dopo aver polverizzato tutti i record e aver debuttato alla posizione 24 della Classifica Global di Spotify con il singolo Mammamia, i Måneskin ottengono ben 3 nomination per la prossima notte degli MTV EMAs 🎉✨😆✨🎊 ManeskinFanClub

21 ott 2021 - 19:16 ©Getty Dopo anni di discussioni e progetti, Oslo ha un nuovo modernissimo spazio espositivo dedicato al più famoso pittore norvegese Condividi: Uno dei più grandi musei al mondo dedicato a un solo artista. Sorprende il nuovo spazio espositivo riservato ad Edvard Munch che si affaccia sul fiordo di Oslo. Il panorama si compone di 11 sale espositive distribuite su 13 piani e conclusi da un ristorante panoramico. E per i visitatori non sarà una solo passeggiata, ma un vero viaggio nel mondo dell'artista che con la sua opera più famosa "L'urlo" è diventato un'icona dell'Espressionismo. In rassegna ci sono 28mila opere (dipinti, disegni, sculture, stampe e fotografie) insieme ai suoi documenti ed effetti personali. Progetto approvato nel 2008 La raccolta, donata dallo stesso artista alla Norvegia, era ospitata in un edificio basso e funzionale che era stato però oggetto di furti. Da qui la decisione di dar vita ad una mega struttura. Una scelta che tuttavia non è stato facile realizzare. Oslo ha approvato il nuovo museo nel 2008, lanciando un concorso internazionale ma ci sono voluti anni: a far discutere c'era il costo e la posizione che si trova in riva al mare. Alla fine la decisione è stata presa grazie ad un voto di maggioranza del Parlamento norvegese. Raymond Johansen, sindaco della capitale è euforico. "L'Urlo è uno dei dipinti più prestigiosi al mondo; sono molto orgoglioso della scelta fatta dal Parlamento", ha detto. Edvard Munch, anticipatore dell'Espressionismo Edvard Munch nasce in Norvegia nel 1863. Dopo aver studiato l'Impressionismo l'artista anticipa l'Espressionismo con un suo stile autonomo. Dipinge il suo capolavoro nel 1893. "L'Urlo" viene realizzato in quattro versioni e diventa un po' il simbolo di una società angosciata. Ecco come Munch descrive la nascita della sua opera d'arte: “Nessuno mi stava ascoltando: ho capito che dovevo gridare attraverso la pittura, e allora ho dipinto le nuvole come se fossero cariche di sangue, ho fatto urlare i colori" . Le sue opere riflettono secondo la critica il senso tragico della vita e della morte. Gli esseri umani che ritrae sul finire dell'Ottocento sono infatti deformi, disperati, hanno sguardi allucinati. Il pittore muore nel 1944 e dona tutte le sue opere allo Stato norvegese. TAG: