Mancini: ''Balotelli? Tante situazioni da valutare'' - Rai Sport

Il ct azzurro al primo giorno di stage in vista dei playoff di marzo: ''Mossa della disperazione? Quando siamo disperati diamo il meglio''

Mancini, Balotelli

26/01/2022 19.28.00

Mancini : 'Siamo qui per valutare delle situazioni di gioco e alcuni giocatori che possono darci una mano. Balotelli mossa della disperazione? Quando siamo disperati diamo il meglio' La conferenza stampa 👇

Il ct azzurro al primo giorno di stage in vista dei playoff di marzo: ''Mossa della disperazione? Quando siamo disperati diamo il meglio''

Mancini:"Balotelli? Tante situazioni da valutare"Il ct azzurro al primo giorno di stage in vista dei playoff di marzo:"Mossa della disperazione? Quando siamo disperati diamo il meglio""Balotelli? Volevo ringraziare i club che ci hanno dato la possibilità di avere i ragazzi.

E' uno stage che viste anche le defezioni avute nei mesi di ottobre novembre credo fosse giusto valutare tante situazioni e quella di Mario rientrava tra queste". Lo ha detto il ct azzurro, Roberto Mancini sulla convocazione di Mario Balotelli allo stage della Nazionale.

Leggi di più: RaiSport »

Guerra in Ucraina, caccia continua ai crimini dei russi

Leggi su Sky TG24 l'articolo Guerra in Ucraina, caccia continua ai crimini di guerra russi Leggi di più >>

6 tornato con i piedi per terra ?

Mancini: “Balotelli carta della disperazione? Quando siamo disperati diamo il meglio”Il ct della Nazionale guiderà lo stage che vedrà il ritorno in azzurro dell’attaccante che oggi gioca in Turchia: «Avevo voglia di vederlo dal vivo, vedere com…

Mercato di riparazione, ma non troppo: da Balotelli a Vlahovic, quando a gennaio non si bada a speseIl mercato di gennaio ha da sempre riservato sorprese con colpi milionari: l'operazione Vlahovic è l'ennesima da record

Supply chain, brand, finanza: quando gli Nft vanno oltre l’arteIn Cina parte un’infrastruttura per le aziende, in Italia nascono modelli legati alla tracciabilità e alla proprietà intellettuale. In attesa che il business si sposti in mondi virtuali

Pensione febbraio 2022, quando viene pagata: calendario PostePer i pensionati, titolari di un Conto BancoPosta, di un Libretto di Risparmio o di una Postepay Evolution, saranno accreditate in anticipo già Ai poveri coreani la pagano solo se hanno il SuperGreenpass giusto? Dalla Corea del Nord è tutto a voi studio.. Ah no siamo in Italia scusate.

Vlahovic alla Juve, i tifosi impazienti: 'Quando lo annunciate?'Sui social, il popolo bianconero festeggia per l'arrivo del bomber serbo: 'Non vediamo l'ora di vederlo in campo' Pensavamo ad un'autopresa per il culo in un anno di 💩 almeno così ci divertivamo un pò a gennaio, è invece... il pres andagn e la juventusfc ci hanno fatto questo regalo: GRAZIE!!! FinoAllaFine Stato d'animo: Domani 🤷🏻‍♂️

Kobe Bryant, quando un amico diventa una leggendaRitratto intimo di Kobe Bryant, il grande cestista statunitense morto il 26 gennaio 2020, firmato da chi lo conosceva bene. È Il mio Kobe biografia dell’architetto italo-americano...

Calcio Mancini:"Balotelli? Tante situazioni da valutare" Il ct azzurro al primo giorno di stage in vista dei playoff di marzo:"Mossa della disperazione? Quando siamo disperati diamo il meglio" "Balotelli? Volevo ringraziare i club che ci hanno dato la possibilità di avere i ragazzi. E' uno stage che viste anche le defezioni avute nei mesi di ottobre novembre credo fosse giusto valutare tante situazioni e quella di Mario rientrava tra queste". Lo ha detto il ct azzurro, Roberto Mancini sulla convocazione di Mario Balotelli allo stage della Nazionale. "Sono due allenamenti, e una partitina venerdì, proveremo un po' di situazioni tattiche differenti. Sono due giorni, no sono tanti e proviamo cose un po' differenti che possono venire utili ed era giusto valutare situazioni di giocatori che non venivano chiamati da tempo o non sono mai stati chiamati", ha aggiunto Mancini. "Può dare una mano alla Nazionale? E' uno stage di pochi giorni. E' un momento buono per vedere giocatori che possono darci una mano. La porta della Nazionale sempre aperta a tutti. Carta della disperazione? Se è come prima degli Europei va bene", ha aggiunto Mancini. Balotelli sempre bravo a livello tecnico, bisogna vedere come sta fisicamente. Vederlo dal vivo è meglio, un giocatore deve anche integrarsi in un gruppo che ha lavorato benissimo per raggiungere un obbiettivo importante e non è solo il caso di Mario". "Cambiare sistema di gioco con Balotelli? Possiamo valutare tante cose anche senza Mario, con due punte vicine e due ali. Ci sono cose che proveremo in questi giorni. Sono giocatori che giocano diversi moduli con le squadre", ha proseguito il ct azzurro. "Tutti devono aspirare ad arrivare a giocare in nazionale, non abbiamo chiuso le porte a nessuno soprattutto se i ragazzi sono giovani. E'giusto che ci tengano ad essere chiamati. La pressione? Oggi non penso ci sia, magari arriverà una settimana prima. Una sana pressione penso che faccia anche bene. Avremmo fatto volentieri a meno anche noi di giocare queste partite". Rispondendo ad una domanda sulla possibilità di un rinvio del campionato a marzo, Mancini ha detto:"Non saprei, noi più giorni abbiamo per preparare partite e meglio sarà" "Se Scamacca può essere l'attaccante titolare della Nazionale? Dipende da lui, ci abbiamo sempre creduto, il fisico e le qualità non gli mancano e ora sta segnando con continuità''. ''Quel che mi preme più di tutto in vista degli spareggi di marzo è che tutti gli attaccanti siano a disposizione. Se sarà così saremo abbastanza tranquilli. Avremmo fatto a meno di giocare i play off ma faremo del nostro meglio.La pressione ci sarà ma se è sana ci potrà fare bene''. Quanto ai possibili cambiamenti tattici in attacco ha spiegato: ''Potremo giocare con due punte vicine oppure con due ali,possiamo valutare tutto ma non possiamo stravolgere il nostro gioco. Zaniolo a Basilea ha giocato anche come attaccante, lui ha i mezzi per essere una grande mezz'alta d'attacco''. "L'infortunio a Sofia Goggia? Mi dispiace molto, stiamo parlando di una campionessa, ma purtroppo queste cose, è incredibile, accadono nei momenti sbagliati, un peccato. In bocca al lupo alla spedizione olimpica, ci faranno ancora gioire. Lo sport italiano a volte dà grandi soddisfazioni".