Milan, respinta la prima offerta per Thiaw. Ci sono due alternative

#Milan, respinta la prima offerta per #Thiaw. Ci sono due alternative

Milan, Thiaw

26/01/2022 19.15.00

Milan , respinta la prima offerta per Thiaw . Ci sono due alternative

Il Milan prosegue la sua ricerca del difensore centrale, ma in queste ore deve registrare un primo "no" dello Schalke 04 per il classe 2001 Malick Thiaw .

76Il Milan prosegue la sua ricerca del difensore centrale, ma in queste ore deve registrare un primo "no" dello Schalke 04 per il classe 2001 Malick Thiaw.Secondo quanto riferisce laBild,l'offerta complessiva messa sul piatto dalla società rossonera raggiungeva i 6 milioni di euro tra parte fissa e bonus, ma al momento la formazione di Gelsenkirchen ha sparato molto più alto, chiedendo una cifra vicina ai 10 milioni.

La trattativa tra le parti prosegue, perché Maldini e Massara hanno individutato nel ragazzo tedesco, di padre senegalese e madre finlandese, un profilo in linea coi parametri tecnici ed economici condivisi con la proprietà.LE ALTERNATIVE - In alternativa, il Milan continua a monitorare la situazione

Leggi di più: calciomercato.com »

Discovery + | The Streaming Home of Real-Life Entertainment

Leggi di più >>

Ballano sempre i soliti 2 milionazzi Va a finire che arriva il più scarso, Viti, non assolutamente pronto per il Milan. Non ancora. Preferirei persino Rugani a lui. Sembra che la prima offerta sia stata un iPhone 8 plus ricondizionato.

Il Milan pensa a Malik Thiaw: occhi sul classe 2001 dello Schalke 04I rossoneri continuano a cercare il rinforzo in difesa, spunta anche il nome del tedesco.

L’Inter mette in vendita il 50% dei biglietti per il derby con il MilanIn Serie A si torna al tetto previsto per legge: ecco la nota del club nerazzurro

Milan, "addio" a Kessie: il Barça prenota il colpo per giugnoTrattativa avanzata tra il giocatore in scadenza e i blaugrana: ci sarebbe già un accordo verbale Di nuovo gratis o due spicci li riescono a guadagnare? Evvai! un altro perso a parametro zero 😅Chala, Donnarumma e Kessie… Come minimo 60 mln di plusvalenza! Ciao 🖐

Milan, avanti tutta per Botman: cifre, dettagli e retroscena della trattativa con il LilleIl Milan ci ha provato lavorando intensamente per settimane, ha incassato il gradimento totale del giocatore ma alla fine si è dovuto arrendere di fronte al muro eretto dal Lille. Per Giugno? Quello dello Shalke? Ma se con questo prendessimo Renato Sanchez e Jonathan David? Così… per chiudere un organico competitivo per anni. Ovviamente 27 Botman altrettanto Renato Sanchez e qualcosina di più David non mi sembrano una follia

Nuovo stop dopo il Covid: ansia per Pioli in casa MilanApprensione in casa Milan per le condizioni del difensore. Ghiaccio sulla coscia per il calciatore impegnato in Coppa d'Africa Immagino tutti disperati... Vabbè con tutto il rispetto per Ballo, con il ritorno di Calabria, in caso di emergenza, potrebbe giocare lui a sinistra con florenzi sulla destra..non mi preoccupa la cosa Immagino l’ansia di Pioli

Theo Hernandez e il Milan avanti insieme: i dettagliTheo Hernandez e il Milan avanti insieme. Intesa raggiunta per il rinnovo di contratto del difensore francese fino al 2026, con opzione per un&39;altra stagione. Non lasciamoci mai❤️🖤 Nonostante l’asta stellare per averlo eh! Da napoletano è troppo forte!!!

CM 76 Il Milan prosegue la sua ricerca del difensore centrale, ma in queste ore deve registrare un primo "no" dello Schalke 04 per il classe 2001 Malick Thiaw. Secondo quanto riferisce la Bild , l'offerta complessiva messa sul piatto dalla società rossonera raggiungeva i 6 milioni di euro tra parte fissa e bonus, ma al momento la formazione di Gelsenkirchen ha sparato molto più alto, chiedendo una cifra vicina ai 10 milioni. La trattativa tra le parti prosegue, perché Maldini e Massara hanno individutato nel ragazzo tedesco, di padre senegalese e madre finlandese, un profilo in linea coi parametri tecnici ed economici condivisi con la proprietà. LE ALTERNATIVE - In alternativa, il Milan continua a monitorare la situazione di altri due giovanissimi calciatori che, nell'immediato ma soprattutto in prospettiva, possano riempire la casella attualmente lasciata vuota dal grave infortunio di Kjaer. Uno è Maxime Esteve , centrale di piede mancino classe 2002 in forza al Montpellier, l'altro è il coetaneo Mattia Viti,