Lutto nel mondo del cinema: a 91 anni è morto il premio Oscar Christopher Plummer

05/02/2021 22.12.00

Era l'attore di 'Tutti insieme appassionatamente' e 'All the Money of the World'. La famiglia ha reso noto che si è spento circondato dai suoi cari nella sua casa del Connecticut, negli Stati Uniti. Nel 2011 ha vinto l'Oscar del cinema come miglior attore non protagonista nel film 'Beginners'

L'annuncio della scomparsa è stato dato dalla sua agenzia, Icm Partners. Lascia anche la figlia, l'attrice Amanda Plummer. Artista leggendario a Broadway, per il National Theatre e la Royal Shakespeare Company in Inghilterra e per la Shakespeare Festival Company in Canada, Plummer nel 2012 è diventato, a 82 anni, l'attore più anziano a vincere la statuetta dell'Oscar come migliore attore non protagonista.

Il Fatto di Domani del 15 Giugno 2021 - Il Fatto Quotidiano Bari, è gravissimo il quadro clinico del 54enne in Rianimazione: ischemia dopo il vaccino J&J - Il Fatto Quotidiano Alberto Sordi, nuovo omaggio a 'Il marchese del Grillo': il murale nel quartiere di Roma Garbatella

L'esordio nel cinema di Plummer risale al 1958 con"Fascino del palcoscenico". La sua carriera, con 217 titoli (telefilm compresi) è costellata di grandi successi, tra questi"Tutti insieme appassionatamente" accanto a Julie Andrews, musical del 1965,"La pantera rosa colpisce ancora" (1974),"Nato per vincere" (1986),"Malcolm X" (1992) e"American tragedy" (2000, che gli è valso una nomination ai Golden Globe Awards).

Dopo"Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo" (2009), Plummer è tornato nelle sale con"The last station" (2010, candidato all'Oscar come migliore attore protagonista),"Millennium - Gli uomini che odiano le donne" (2011),"Elsa & Fred" (2014),"Remember" (2015),"The man who invented Christmas" (2017),"All the money in the world" (2017),"Era mio figlio" (2020). headtopics.com

Nato il 13 dicembre 1929 a Toronto, in Canada, nipote del primo ministro canadese, Sir John Abbott, Christopher Plummer era figlio dell'avvocato e segretario universitario, John Plummer. Finito il liceo, si iscrisse nel 1950 al Canadian Repertory Theatre di Ottawa dove in due anni interpretò ben settantacinque ruoli. Venne così notato dalla Canadian Broadcasting Company che lo ingaggiò per alcuni radiodrammi.

Nel 1953 fece il suo esordio sulle scene di Broadway per poi tornare in Canada e affermarsi nella Shakespeare Festival Company di Startford (Ontario). Forte della sua fama di grande interprete shakespeariano debuttò nel 1958 al cinema, accanto a Henry Fonda e Susan Strasberg in"Fascino del palcoscenico" di Sidney Lumet.

Nel 1964 passò con disinvoltura da"La caduta dell'impero romano" di Anthony Mann, a uno splendido Otello televisivo diretto da Philip Saville. Raggiunto il grande successo di pubblico con"Tutti insieme appassionatamente", interpretò nel 1967 il ruolo di una spia in"Agli ordini del Führer e al servizio di Sua Maestà" per poi impersonare un re azteco in"La grande strage dell'impero del sole" (1969) di Irving Lerner.

Opposto al grande Peter Sellers in"La Pantera rosa colpisce ancora" (1974) Plummer diede dimostrazione della sua versatilità nel divertente ruolo di un 'incolpevole' ladro. L'anno successivo prese parte, accanto a Sean Connery e Michael Caine, all'avventuroso"L'uomo che volle farsi re" di John Huston, per poi affrontare ancora una volta il ruolo di ladro nel giallo"L'amico sconosciuto" (1979) di Daryl Duke, dopo avere interpretato Sherlock Holmes in"Assassinio su commissione" (1978) di Bob Clark, affiancato da attori come James Mason (Watson), Donald Sutherland e John Gielgud. headtopics.com

Eriksen, la foto dall'ospedale: 'Grazie a tutti, sto bene' M5s, voto e partecipazione online saranno gestiti da due piattaforme diverse In Edicola sul Fatto Quotidiano del 16 Giugno: Mix vaccini i dottori di famiglia: “vaghezze inaccettabili” - Il Fatto Quotidiano

Negli anni Ottanta si è segnalato con il personaggio dell'allenatore in"Nato per vincere" (1986) di Charles Jarrott e con l'ambiguo reverendo di Dragnet in"La retata" (1987) di Tom Mankiewicz. Leggi di più: Rainews »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

MutiCarla RIP Rip.// 🌺🙏// 😞 La mia infanzia! 😥🙏 🙏🙏🙏🙏🌹🌹 😰

Vaccini, nel Lazio ridotta incidenza ricoveri del 91% per gli over 80L'incidenza di ospedalizzazione per Covid-19 nelle persone vaccinate è stata confrontata con l'incidenza osservata in un 'gruppo di controllo' costituito da persone non vaccinate. 'Immunità di gregge obiettivo raggiungibile in tempi brevi' ha detto Zingaretti che annuncia: 'Sabato farò il vaccino AstraZeneca' NOTA- LA PROCLAMATA IMMUNITA' DI GREGGE FA' SORRIDERE E PIANGERE IL VERO MONDO SCIENTIFICO NON POLITICO --- NON POLITICO NOTA- VERRA' ANCHE IL MOMENTO CHE IL POPOLO ANALIZZERA' GLI EFFETTI SULLA SALUTE CAUSATA DAI POLITICI. --- da coop onlus italiane in U.E. ENTI CRAL BOCCIOFILE ASSOCIAZIONI CIRCOLI AGRICOLTORI DONNE ANZIANI GIOVANI DISABILI ,,,,

Birmania, uccisi 91 civili: è il giorno più nero dall’inizio del golpeLe vittime totali della repressione seguita alla protesta potrebbero così raggiungere quota 400 Il golpe in Italia da quando si è insediato ha provocato molti più morti per suicidi e cure domiciliari volutamente sbagliate a base di tachipirina. Povera gente oltre la pandemia anche la dittatura 🥲 😥

Eastwood, eterno cowboy: Clint torna in sella a 91 anni per il rodeo di “Cry Macho”Produttore, regista e protagonista del film tratto da un libro di N.Richard Nash. Il disilluso protagonista trova redenzione aiutando un ragazzo a diventare uomo

Super Larissa Iapichino: 6,91 metri come mamma Fiona May - VanityFair.itÈ il miglior salto al mondo del 2021 ed è oltre la misura minima per andare alle Olimpiadi Tokyo: bastava 6,82 per i giochi olimpici, Larissa ha saltato quasi dieci centimetri in più. Sempre più come mamma Fiona, regina del salto in lungo

Gli animali in Costituzione, favorevole il 91% degli italianiL’indagine demoscopica di Ipsos per conto della Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente (Leidaa). Brambilla: «Conferma che il presidente Berlusconi ha visto giusto nel promuovere, da sempre, questa riforma» Sempre dalla parte degli animali, avvisiamoli però che non si aspettino molto, ultimamente la Costituzione sembra essere dimenticata. che solenne minchiata ! Approvo !!❤️