John Malkovich: «Nessun popolo apprezza una risata a spese proprie come gli italiani» - VanityFair.it

Lettera d’amore all’Italia. Scritta da un grande attore e regista, che ha trascorso un sacco di tempo piacevole in Italia (soprattutto in Toscana)

29/05/2020 15.01.00

Lettera d’amore all’Italia. Scritta da un grande attore e regista, che ha trascorso un sacco di tempo piacevole in Italia (soprattutto in Toscana)

Lettera d’amore all’Italia. Scritta da un grande attore e regista, che ha trascorso un sacco di tempo piacevole in Italia (soprattutto in Toscana), per lavoro e per diletto. La nostra grande bellezza narrata da lui

uestoarticolo fa parte di una serie di lettere d’amore all’Italia, scritte da grandi attori e registi. È stato pubblicato sul numero speciale 20/21 diin edicola fino al 2 giugno 2020Ho trascorso un sacco di tempo piacevole in Italia, per lavoro e per diletto. Parecchi anni fa (credo intorno al 2013),

Auto elettrica, la rivoluzione è partita. Presto diremo addio al motore termico 'Saman? Le politiche di integrazione hanno fallito. E le donne restano invisibili' Elisabetta Sgarbi: «Sento i fantasmi di papà e mamma. La Milanesiana per Battiato»

ho lavorato per anni a Prato, con il mio socio in affari Riccardo, che sempre molto gentilmente mi veniva a prendere ogni volta che arrivavo all’aeroporto di Firenze.Ci salutavamo, mi chiedeva com’era andato il volo e come stava la mia famiglia, e io domandavo a lui della sua e, poco dopo, gli chiedevo come stessero andando le cose in Italia, al che lui faceva un sorriso mesto e diceva: «Eh, non abbiamo un Papa e neppure un governo». E siccome, negli ultimi trent’anni, avevo acquisito una certa familiarità con la situazione italiana, ribattevo: «Di certo, per il vostro Paese, è la notizia migliore degli ultimi duemila anni».

Lui per un momento sembrava scioccato, poi si faceva una lunga risata.Nessun altro popolo apprezza una risata a spese proprie quanto sanno fare gli italiani. È una delle loro innumerevoli qualità. Hanno avuto un anno molto difficile, ma riemergeranno da tutto ciò, da questi giorni insoliti, dalle morti, dalla paura e dalle perdite. E li vedremo, quando sarà tutto superato. headtopics.com

Leggi di più: Vanity Fair Italia »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Elton John e gli altri film biografici musicali da vedereLeggende del jazz e star della musica ancora all'apice del successo: la nostra selezione di 10 drammi musicali da rivedere in attesa che escano quelli nuovi (e non sono pochi)

Il comandate supremo John e gli altri protagonisti dei Visitors, la serie cult anni ‘80: ve li ricordate?La serie racconta dell’arrivo sulla Terra, con numerose astronavi, dei Visitors, una popolazione aliena che solo apparentemente sembra avere intenzioni amichevoli con in terrestri. Alla loro guida, il comandate supremo John, interpretato dall’attore appena scomparso Richard Herd

Colore capelli estate 2020: gli shatush, i nocciola e le nuance ramate - VanityFair.itBiondi, castani, rossi che richiamano i toni caldi dell'estate, poche stravaganze e un deciso ritorno alla naturalezza, proprio quella con cui in tante hanno preso confidenza in questi mesi di lockdown

Bloccati a Pompei dal lockdown, due pensionati Usa visitano per primi gli scavi - VanityFair.itDue pensionati americani hanno aspettato per più di due mesi in isolamento per concludere il loro viaggio in Italia e visitare Pompei

A Love in Verse: una poesia alla moglie ogni giorno, per 25 anni - VanityFair.itPeter Gordon ha dedicato versi d'amore a sua moglie Alison ogni giorno della loro vita insieme. Dopo la sua morte non ha smesso e li ha raccolti in un sito

Silvia e Alessandro, sposi clochard da un amore nato su una panchina - VanityFair.itÈ il più commovente dei matrimoni al tempo del coronavirus quello fra due clochard insieme da 10 anni a Como