Gucci: i look da red carpet più belli di tutti i tempi

Dal 1995 al 2021, da Tom Ford ad Alessandro Michele: le creazioni della maison hanno sempre creato dipendenza tra le star di Hollywood. Qui ripassiamo gli outfit più sorprendenti

Gucci, Alessandro Michele

05/12/2021 22.01.00

Gucci + red carpet 🤩 Dal 1995 al 2021, da Tom Ford ad Alessandro Michele : le creazioni della maison hanno sempre creato dipendenza tra le star di Hollywood. Qui ripassiamo gli outfit più sorprendenti

Dal 1995 al 2021, da Tom Ford ad Alessandro Michele : le creazioni della maison hanno sempre creato dipendenza tra le star di Hollywood. Qui ripassiamo gli outfit più sorprendenti

, che sono diventate famose negli anni 90, grazie alla sua estetica hanno potuto plasmare la loro immagine, che è attuale ancora oggi. Le sue mise vincenti —Paltrow in tailleur di velluto rosso agli MTV Movie Award, Charlize Theron che riceve l’Oscar in un scintillante abito stile flapper, saranno impresse per sempre nella nostra memoria collettiva.

Anche i designer dopo Ford hanno avuto le loro mise vincenti. Frida Giannini è ancora più glamour, e crea l’abito metal stile disco che Keira Knightley ha indossato alla prima diPirati dei Caraibi, e l’abito blackand white che Blake Lively ha scelto per presenziare al Festival del Cinema di Cannes nel 2014.

Leggi di più: Vogue Italia »

Da Gucci Cosmogonie, tra modelle con il seno scoperto e di ogni età, emerge la libertà di essere se stessi e normalizzare ogni tipo di corpo

Sul runway Gucci Cosmogonie sfilano anche dei beauty trend da tenere d'occhio: dalla nudità al diversity, al Body Positivity, ai gioielli su viso e testa, fino al blush sulle tempie Leggi di più >>

😍😍😍

Acconciature, le ispirazioni per capelli da festa dal red carpet dei FerragnezAlla première dell'attesissima docu-serie The Ferragnez, le tre sorelle Ferragni e mamma Marina Di Guardo hanno sfoggiato delle meravigliose acconciature. A noi non resta che copiarle a Natale e Capodanno

Sci: dal casco all'assicurazione, le nuove regole da gennaio 2022 - Valle d'AostaDal casco all'assicurazione, le nuove regole sugli sci dal primo gennaio 2022 ANSA

Variante Omicron, primo caso in Veneto: è un 40enne rientrato dal Sudafrica, ha sintomi lieviVariante Omicron, primo caso in Veneto: è un 40enne rientrato dal Sudafrica, ha sintomi lievi. Positivi al Covid anche moglie e figli Beati loro visto che così sviluppano gli anticorpi senza rischi Eeeeeeeee si riparteeeeee Ovviamente vaccinato, ci salverà il supermega ultra green pass🤣👍

Thun, regali di Natale: dal presepe all'angelo, che cosa comprareIl presepe, gli addobbi natalizi e le tazzine per caffè. Per il Natale 2021 Thun ha pensato a tutto l'occorrente per decorare casa: i prodotti migliori. Fuori moda, io metto una bella siringona E' trendy

Valentina Ferragni in Versace (e le altre): dalla passerella al red carpetTutti gli abiti più belli ammirati in sfilata, ora indossati dalle celeb più splendenti, sui red carpet più prestigiosi. Il massimo dello chic

Il look total denim è più bello oversize.N°21 festeggia il ventunesimo anniversario con una collezione di capi in denim fluida e sostenibile realizzata in collaborazione con 7 For All Mankind

Beyoncé , che sono diventate famose negli anni 90, grazie alla sua estetica hanno potuto plasmare la loro immagine, che è attuale ancora oggi. Le sue mise vincenti —Paltrow in tailleur di velluto rosso agli MTV Movie Award, Charlize Theron che riceve l’Oscar in un scintillante abito stile flapper, saranno impresse per sempre nella nostra memoria collettiva. Anche i designer dopo Ford hanno avuto le loro mise vincenti. Frida Giannini è ancora più glamour, e crea l’abito metal stile disco che Keira Knightley ha indossato alla prima di Pirati dei Caraibi, e l’abito black and white che Blake Lively ha scelto per presenziare al Festival del Cinema di Cannes nel 2014. Oggi c’è tutta una nuova generazione di star ossessionate dall’eclettismo delle creazioni di Alessandro Michele. Una moltitudine di colori, motivi e riferimenti agli anni 60 e 70: il lavoro di Michele aiuta i giovani attori di Hollywood innamorati della moda d’antan a strizzare l’occhio al passato mentre plasmano il futuro. Le amanti del vintage Dakota Johnson, Lucy Boynton e Florence Welch sono tutte fan del lavoro di Michele, e artisti come Harry Styles e ASAP Rocky hanno scelto i suoi capi per mettere in discussione il concetto di genere. I fedeli di Gucci sono un gruppo di devoti assoluti: sembra che Jared Leto abbia eliminato tutti i suoi vestiti e adesso veste solo abiti creati da Michele, ma è un’ossessione, quella di oggi, che non può prescindere da anni di look indimenticabili. Passiamo in rassegna le mise più straordinarie di Gucci viste sul red carpet per capire in che modo è cambiato il brand, ma anche perché i suoi pezzi più iconici non passeranno mai di moda. L'articolo è stato originariamente pubblicato su