Google Hangouts, non è diffamazione l’insulto sulla chat vocale

C’è solo l’ingiuria, ormai depenalizzata, perché nella piattaforma vocale l’offeso può replicare, cosa che non può fare nelle piattaforme digitali

01/04/2020 23.35.00

C’è solo l’ingiuria, ormai depenalizzata, perché nella piattaforma vocale l’offeso può replicare, cosa che non può fare nelle piattaforme digitali

C’è solo l’ ingiuria, ormai depenalizzata, perché nella piattaforma vocale l’offeso può replicare, cosa che non può fare nelle piattaforme digitali

1' di letturaNon scatta il reato di diffamazione per chi insulta qualcuno utilizzando la piattaforma vocale di Google Hangouts, ma può essere contestata solo l’ingiuria: un reato ormai depenalizzato. La differenza sta nel fatto che, nel primo caso, la persona offesa può partecipare alla ”conversazione” , reagire alle offese e interloquire con chi lo aggredisce verbalmente, cosa che nel reato di diffamazione, che si configura usando le piattaforme digitali o Facebook, non avviene.

Emanuele Filiberto scende in campo: «Nasce Realtà Italia, il mio nuovo movimento» Ecco perché dopo Huawei gli Stati Uniti mettono al bando il social TikTok Il 9 luglio di 14 anni fa l'Italia saliva sul tetto del mondo

La sentenzaVisualizzaL’insultato “partecipa”La Corte di cassazione , partendo da questo presupposto, ha annullato la condanna per diffamazione inflitta al ricorrente in entrambi i precedenti gradi di giudizio. Per i giudici di merito non c’erano dubbi. L’uomo si era lasciato andare ad espressioni colorite alla presenza di più persone “invitate” su Google Hangouts. Una chat vocale dove si era sentito libero di esprimere giudizi, considerati diffamanti sia dal Tribunale sia dalla Corte d’appello. Per la Cassazione si tratta solo di ingiuria aggravata vista la presenza di più ascoltatori. Un reato che è stato però depenalizzato anche nella sua forma più grave. La Suprema corte spiega, infatti, che nelle chat vocali l’insultato non resta estraneo al “dibattito” ma può dire la sua.

Leggi di più: IlSole24ORE »

Gli errori dell'Italia sul virus? Una caccia inutile perché nessuno ha imparato la lezioneSi moltiplicano le analisi critiche sulla risposta del nostro Paese al Coronavirus, ma il vero problema è che gli altri Paesi non hanno agito rapidamente sfruttando l'esperienza italiana Assolutamente corretto. Vale per tutti il proverbio che per capire bisogna prima sbattere la testa contro il muro. Quando sarà finita l'emergenza della pandemia, forse potremmo dire se l'Italia ha sbagliato o invece è stato il Paese occidentale che ha affrontato meglio, per tempestività e misure prese, la crisi sanitaria. Non solo con la curva in discesa degli infatti che poi è parziale vanno di nuovo tutti in giro senza mascherina convinti che sia tutto finito .... non hanno capito niente .

Didattica a distanza, vademecum per docenti e studentiUndici tesi sulla didattica a distanza. È vitale cercare di chiarirsi le idee su quello che si può o non si può fare Io non l'ho ancora vista dopo tre settimane La formazione a distanza si continua a fare anche per la pubblica amministrazione. Un intero catalogo di webinar su formazione andratuttobene smartworking

Studio cinese: virus rimane in saliva e feci dei negativizzatiPer 22 dei pazienti coinvolti l'esame di feci e saliva è risultato positivo (virus presente) anche dopo 39 e 13 giorni rispettivamente dal tampone negativo Siamo fottuti. ma allora non sappiamo ancora le basi di questo virus,maledizione... Quindi 40 giorni di isolamento ulteriore dopo la negativizzazione.

Coronavirus, Crimi: ok passeggiate bimbi non è allentamento controlli | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Coronavirus, Crimi: ok passeggiate bimbi non è allentamento controlli | Sky TG24 Vuol dire tutti fuori! Ma è un pesce d'aprile? Povero Crimi...lo dico con simpatia ..ma politicamente incompetente era ( come tanti suoi colleghi) e incompetente continua a rimanere Crimi è un folle! Stamattina ci sono una quantità di genitori con bambini piccoli e grandi che girano per le strade! Assembramenti più che passeggiate distanziate! Questi governanti sono peggio del virus!

Coronavirus, «per le vittime di violenza è più difficile chiedere aiuto» - VanityFair.itPer tante donne, la casa non è un rifugio sicuro. Ne abbiamo palato con Elena Caneva, coordinatrice del centro studi di WeWorld

Coronavirus, assessore D'Amato (Regione Lazio): 'Basta con gli sbarchi dei croceristi, non è accettabile' - Il Fatto Quotidiano“Bisogna smetterla con questi sbarchi dei croceristi, non è accettabile. Le persone devono tornare nei loro Paesi. Devono andare via, e punto, dalle crociere non devono arrivare”. Lo ha detto a margine di una iniziativa l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato, rispondendo a una domanda del Fatto.it relativa allo sbarco a Savona dei … Ha ragione, ma chi è l'idiota che parte per una crociera di questi tempi? E chi è la compagnia ancora più idiota che la organizza rischiando di diventare un lazzeretto? sbarcano solo gli immigrati, le ong sono ripartite Solo gli sbarchi di clandestini, quelli sono permessi!!😳🙏😢💩💩💩💩💩