Covid, secondo una ricerca israeliana la quarta dose non protegge abbastanza contro Omicron

E' il primo studio effettuato finora sulla quarta dose

17/01/2022 23.04.00

E' il primo studio effettuato finora sulla quarta dose

La ricerca è stata effettuata presso lo Sheba Medical Center e sono risultanze ancora preliminari. Secondo la professoressa Gili Regev-Yochay, che ha guidato lo studio, 'abbiamo visto molte persone infettate con Omicron dopo la quarta dose'.

GettyimagesIsraele, quarta dose vaccino anti covidSecondo quanto emerge dai risultati preliminari di una ricerca lanciata circa un mese fa in Israele presso lo Sheba Medical Center, i vaccini Pfizer e Moderna sono sicuri e hanno dimostrato di produrre notevoli anticorpi ma, anche dopo la quarta dose, sono solo parzialmente efficaci nella difesa contro la variante Omicron.

Il numero di volontari non è elevato ma è la prima ricerca sulla quarta doseÈ quanto si legge in una nota diffusa dall'ospedale israeliano. Per la ricerca sono stati reclutati 154 medici fra il personale dello Sheba Medical Center, sottoposti alla quarta dose del vaccino Pfizer, e altri 120 che si sono offerti volontari per il vaccino di Moderna. Numeri quindi non molto elevati rispetto ad altri studi che vedono coinvolti migliaia di volontari, ma interessanti tenendo presente che questa è per ora l’unica ricerca effettuata sulla quarta dose.

Leggi di più: RaiNews »

Avete rotto le palle Ormai hanno più buchi di un bersaglio in un torneo di freccette Non si può fare il bagno con i vaccini!! Spero che lo stato cavia lo abbia capito! Anche in Italia siamo nella merda per colpa dei vaccinati, il 90%degli infetti sono vaccinati, me lo ha confermato la ragazza che fa i tamponi a Bientina, farmacia Coletti. il drive ora è deserto.

La decima? Alla cinquantesima ce la faremo? povera gente. Allora non avete capito una minchia.....e bevete grappa, almeno vi viene il sorriso studio sul campo Intanto la terzadose ha fatto massacri! CRIMINALI ❌

Covid, Sileri: «Quasi tutta la popolazione inconterà Omicron, i non vaccinati rischiano di più»Covid, il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri annuncia che nelle prossime settimane sarà introdotto un nuovo tipo di bollettino e poi fa il punto della situazione di fronte alla...

Omicron, il Long Covid brucia alcune cellule del cervello: disturbi alla memoria anche per sei mesiI polmoni? No, forse il cervello. Recenti studi internazionali ma anche italiani stanno dimostrando che in molti casi medio-gravi di infezione da Covid-19, il virus dopo aver attaccato i polmoni e... Questi sono i danni del vaccino denunciati da mesi, non esisterà la solita mistificazione delle informazioni a vantaggio dei soliti noti? niebezpieczne Ma non saranno le medicine viso che sia in era post antibiotica e delle infezioni ben prima del covid :)? Abbiam distrutto i sistemi immunitarii con medicine e carne pompata con medicine...

Covid, Locatelli: «La curva dell'epidemia in Italia sta rallentando»Siamo «in una situazione delicata e con numeri ancora crescenti per quel che riguarda l'incidenza d'infezioni. Tuttavia, la crescita percentuale dell'ultima settimana è...

Covid, Locatelli (Cts): 'La curva dell'epidemia rallenta'Green pass, scaricati oltre 200 milioni di certificati verdi. Vaccini, oltre 119 milioni di somministrazioni e 26 milioni di terze dosi Wow! Proprio come una normale influenza assassini

Cos'è la «vigile attesa», e cosa ha deciso il Tar sulle cure domiciliari per il CovidIl Tar, sabato, ha annullato in parte una circolare del ministero della Salute relativa alla somministrazione domiciliare di paracetamolo e alla «vigilante attesa» in pazienti con sintomi lievi di Covid. Il ricorso era stato presentato dal Comitato Cura domiciliare Covid -19. I medici di base: «È giusto ribadire la libertà del medico, ma in una prima fase vanno prescritti paracetamolo e fans» Quella che consigliava l'esimio Professorone Galli e che poi, ammalatosi con III DOSE ha disatteso usando monoclonali? Per lui non è bastata la Tachipirina vero? Quante morti sarebbero state evitabili? Spiaze

Leader no vax muore di Covid, la rabbia dell'amico: «Ora lo avete sulla coscienza»Il Covid lo ha stroncato a 63 anni. Per Luigi Marilli, leader no vax, portavoce del Fronte del Dissenso dell'Abruzzo e fondatore della Marcia della Liberazione, è stato probabilmente...