Brozovic in Rolls Royce brucia il rosso: alcoltest e patente ritirata

Brozovic in Rolls Royce brucia il rosso: alcoltest e patente ritirata

12/07/2020 08.29.00

Brozovic in Rolls Royce brucia il rosso: alcoltest e patente ritirata

Al centrocampista croato viene ritirata la patente: non era del tutto ubriaco, ma aveva superato i limiti. Un altro problema in un momento di tensione tra la società e l’allenatore

Rolls Royce Cullinan (motore da 600 cavalli, prezzo sopra i 350 mila euro)viene di solito notata nel traffico di Milano. Ma nessuna pattuglia avrebbe probabilmente fermato l’auto se nel cuore della notte tra venerdì e sabato non fosse passata con il semaforo rosso in piazzale Cantore, non lontano dalla movida dei Navigli: e così un equipaggio dei Carabinieri l’ha seguita e intercettata per un controllo poche centinaia di metri dopo, in viale Papiniano. Alla guida, il centrocampista croato dell’Inter, Brozovic. I militari, come da prassi nei controlli notturni, hanno chiesto al giocatore di soffiare nella macchina per l’alcol test. Risultato:

Astrazeneca, Bersani a La7: 'Speranza ha accumulato errori? No, è il capitano della nave che ci ha portato fuori dalla tempesta' - Il Fatto Quotidiano Biden unisce la Nato contro Cina e Russia: “Sono una minaccia” Bari, 54enne in rianimazione: “Ischemia dopo vaccino”. Era in cura per “trombosi venosa periferica”. Il 26 maggio immunizzato con J&J - Il Fatto Quotidiano

il calciatore non era del tutto ubriaco, ma comunque (seppur non di molto) sopra i limiti consentiti. In più, era passato col rosso. A questo si è aggiunta un’altra violazione per l’uso di auto straniere (la Rolls guidata da Brozovic ha la targa tedesca). Morale: i Carabinieri hanno ritirato la patente al nerazzurro.

Un dispiacere in più per Conte, arrivato all’Inter per sedare certi comportamenti. La prima immagine dell’ex c.t. della Nazionale in nerazzurro è uno scatto rubato mentre dialoga con l’area media dell’Inter. Per Conte la comunicazione è importante. Poche parole, spesso taglienti. Non ha filtri, Marotta sapeva chi sceglieva, non se n’è mai pentito. L’allenatore guarda tutto, decide le virgole. headtopics.com

Basta con la «Pazza Inter», via pure l’inno allora. Cambiamento totale, perché «se non vinci da 9 anni...». La società aveva promesso di assecondarlo sul mercato, lui asseconda la società: Icardi, Nainggolan e Perisic salutano. Nella tournée estiva in Cina il primo allarme: «Mi aspettavo fossimo più avanti sul mercato». Marotta e Zhang incassano. Il mercato arriva, Lukaku è il diamante che copre altre mancanze. Partenza sprint, sei vittorie e il k.o. con la Juve.

Il primo vero choc in Champions, a Dortmund, dopo il k.o. con il Borussia. Conte ne dice di ogni, soprattutto alla società. Marotta fa il pompiere. L’incantesimo inizia a incrinarsi al mercato di gennaio. Il tecnico vuole Vidal, il club gli dà Eriksen. La sconfitta con la Juve lo segna: «Sono più forti», ammette.

La ripresa è un disastro. Conte ha sempre vinto al primo anno: sfuma la finale di Coppa Italia, inciampa subito in campionato, escluso dalla lotta scudetto.Frusta squadra e società dopo l’1-2 con il Bologna. Marotta riattiva l’idrante.Strali sulla società dopo Verona.

Zhang dalla Cina chiede lumi a Marotta. L’ad lo protegge. Conte domanda giocatori pronti per vincere. La società è convinta sia lui il «Top Player» per fare il salto.12 luglio 2020 (modifica il 12 luglio 2020 | 07:10) Leggi di più: Corriere della Sera »

Brusca torna libero, tra gli artefici della strage di Capaci - Sicilia

Fuori con 45 giorni di anticipo. Sciolse nell'acido il piccolo Di Matteo (ANSA)

Conte lo dovrebbe togliere dalla rosa... Nessun problema...Lele Oriali può risolvere il problema magari richiedendo un consiglio a Franco Baldini. Pagliaccio...fatto bene se ritirata la patente... Il ca che me ne frega cit. Rovazzi Ottimo....! Brozovic famoso per esser testa calda... 👏🏼 RobertoRenga Vorrei vedere voi se non foste alcolizzati a giocare nell'Inter.

anche Giacomelli non scherza Esempio perfetto del tamarro arricchito ! e Marotta muto Ma la guida in piedi?

12 look Chanel Haute Couture visti sul red carpetDalle passerelle al tappeto rosso il passo è breve: le creazioni Chanel hanno vestito star come Kristen Stewart, Lily-Rose Depp e Margot Robbie per cerimonie e premiere Blake, 6-0 6-0 netto 💪♥️

Era troppo lunga l’auto era passato con il verde , con li muso 😂 Società poco seria. RobertoRenga Aaah ma è tutto un articolo su Conte alla fin fine...Brozovic usato come specchietto per le allodole🤔 P.S. Brozovic, indifendibile per l'auto e per aver ignorato un rosso, pesa 68kg. può bere solo una birra piccola. Una 'media' fa 'bippare' l'etilometro.Ubriacone no. Questo no.

È chi sarebbe sto tizio ? fanno muovere un business miliardario. Lo fa qualsiasi Grande Azienda senza pagare certe cifre nemmeno i CEO la dimostrazione che a questi nullapensanti anziché i milioni che consentono loro di viaggiare in Rolls anderebbe dato uno stipendio da metalmeccanico con l'opzione alternativa di guadagnare la stessa cifra ma lavorando in miniera anziché giocando a calcio. E non si dica che

Solo per l'auto lo venderei alla juve E che macchina orribile lasciata in mano ad uno sbronzo Belesempio proprio danno .... 4 calci in.... il calcio di oggi è l’esempio di una società persa di valori .

Colpo di scena al processo contro Rosso: “Parlamentari intercettati con l’ex assessore”Nelle migliaia di intercettazioni dell’indagine Fenice che ha portato in carcere l’ex assessore regionale Roberto Rosso per voto di scambio politico mafioso ve ne sono alcune - poche - che hanno registrato dei parlamentari. Il dato è certo e anche in parte scontato visto il ruolo - non certo marginale - di Rosso in seno a Fratelli d’Italia fino al giorno del suo arresto. E ieri, all’apertura del dibattimento, gli avvocati ne parlavano ufficiosamente nell’atrio dell’aula bunker del carcere. Annunciano di volerle acquisire, ma al momento non fanno parte del fascicolo del processo. Perché per la procura sono irrilevanti ai fini delle contestazioni penali. Si trovano fisicamente su un server a disposizione dei legali che possono ascoltarle. Ma per farne copia o ancor di più divulgarne il contenuto devono chiedere prima autorizzazione al giudice che presiede il Collegio. Le schermaglie sul punto - almeno ieri è andata così - sono rimaste più preannunciate che pubblicizzate in aula. E anche l’udienza stralcio, invocata da alcuni (ma non in aula, anche stavolta) è diventata nel tempo sempre meno frequente. Facoltativa. Il giudice ha disposto che le intercettazioni vengano depositate a disposizione degli avvocati: qualcuno magari potrebbe trovarci un argomento difensivo a vantaggio del proprio cliente. Si vedrà. Ieri l’apertura del processo a Roberto Rosso è scivolata su 10 ore di questioni preliminari. Molti difensori hanno sollevato eccezioni: «Questo processo deve svolgersi in Calabria». La procura - pm Paolo Toso e Monica Abbatecola - hanno replicato che «invece deve restare a Torino». L’associazione Libera contro le mafie - rappresentata dal legale Valentina Sandroni - ha chiesto di costituirsi parte civile: nessuna eccezione. Nelle gabbie solo due imputati, gli altri sono rimasti in cella e attendono che il processo entri nel vivo. Alla sbarra il “locale” (unità di base dell’associazione criminale) di Carmagnola: ’ndrangheta e affari con proiezioni a Moncalieri. Poi c 😁

Sbronzovic La RR 🤦🏻‍♂️ Drozovic E tre giornate a Bastoni. Prosegue il disfacimento del progetto guidato da mister 12 milioni Ma che è un monolocale? nonleggerlo Un fenomeno! Checoglione..... RobertoRenga Appiano Gentile nightlife

A Castagneto a caccia di Mick Jagger. Vacanze toscane per il leader dei Rolling StonesLa rockstar nel castello “blindato” dei Della Gherardesca. Ma la gente del posto aspetta le sue uscite

Good Volevano che andasse a tutta birra sono stati accontentati Agghiagiande E sarebbe questo?chi? Che articolo di merda! Sbronzovic

Il Mago di Oz, il micromondo e la macchina che svela gli errori commessi con il CovidLa sua nipotina di 9 anni lo chiama «il mago di Oz» perché «con il suo giochino, il nonno, prevede il futuro». Ma Pietro Terna non è un mago. Membro del comitato direttivo del Centro Einaudi, è stato ordinario di Economia a Torino. E il suo “giochino” è un modello ...

Impresa sul Pilastro Rosso del Monte Bianco: “La nostra nuova via tra le leggende dell’alpinismo”Matteo Della Bordella, François Cazzanelli, Francesco Ratti e Isaie Maquignaz raccontano l’apertura di “Incroyable”..

Rep Idee 2020 - Lella Costa: Bologna, 40 anni dopo 'e saremmo stati salvati'Il monologo di Lella Costa sulle stragi di Bologna e Ustica per il festival di Repubblica.