Barbara Palombelli dopo le polemiche: «Non sono quella persona lì» - VanityFair.it

Dopo le discusse frasi sul femminicidio nelle quali si chiedeva se gli uomini che hanno ucciso le donne avessero trovato dall'altra parte «un comportamento esasperante e aggressivo», Barbara Palombelli torna sull'argomento

18/09/2021 13.00.00

Dopo le discusse frasi sul femminicidio nelle quali si chiedeva se gli uomini che hanno ucciso le donne avessero trovato dall'altra parte «un comportamento esasperante e aggressivo», Barbara Palombelli torna sull'argomento

Dopo le discusse frasi sul femminicidio nelle quali si chiedeva se gli uomini che hanno ucciso le donne avessero trovato dall'altra parte «un comportamento esasperante e aggressivo», Barbara Palombelli torna per la prima volta sull'argomento

Stasera Italia,il programma che conduce alle 20.30 su Rete4: «Oggi è successa una cosa terribile: è stata estrapolata una frase da una causa diForumdi ieri pomeriggio ed è stata utilizzata per una valanga di attacchi, una cosa che mi ha attraversato da tutte le parti.

Porto di Trieste, con cariche, manganellate e idranti la polizia sgombera i 300 manifestanti no Green Pass Comunali, crolla l'affluenza ai ballottaggi: alle 19 ha votato solo il 26,7%, sei punti in meno del primo turno (e dieci in meno del 2016) - Il Fatto Quotidiano Regeni, l’appello dell’avvocata: “Fate girare i nomi dei quattro imputati”

Sono stata accusata di essere complice dei femminicidi, di assolvere gli uomini che usano violenza sulle donne. Questo tradisce tutta la mia vita, dedicata a contrastare la violenza sulle donne e sui bambini». E ancora: «, questo è quanto di più falso possa esistere.

Non esiste nessuna rabbia, nessun comportamento che possa giustificare il femminicidio o la violenza sulle donne.Questo per me è chiarissimo e deve essere chiaro anche per voi. Chiedo scusa se non era chiaro abbastanza. Chiedo scusa all’azienda e a tutti coloro che hanno creduto che io fossi quella persona lì. Non sono quella persona lì, sono sempre io». headtopics.com

Sfoglia galleryQualche ora dopo, Barbara Palombelli è stata ospite diQuarto Grado,sempre su Rete4, per ribadire la sua posizione e aggiungere che le frasi incriminate andrebbero contestualizzate all’interno del più ampio discorso fatto durante la causa trattata in quel momento a

Forum,dove è stato mostrato «come si disinnesca la rabbia». «Nessuna rabbia può giustificare l’omicidio. Affianco a questo, però,dobbiamo fare tutti un passo avanti per andare a capire come disinnescare dal primo momento.

Il mio intento era, ed è , quello di prevenire e di capire il primo gesto. L’escalation, il comportamento di qualcuno che può, poi, degenerare. Allora lì ci vuole lo psicologo, ci vuole sostegno. Perché dobbiamo assolutamente prevenire». Un discorso giusto, ma che non c’entra con la sua frase dell’atteggiamento «esasperante» delle vittime.

Leggi di più: Vanity Fair Italia »

A Favignana canti della mattanza nella ex Tonnara Florio - Sicilia

Perché «Star in the Star» non ha colpe - VanityFair.it«Star in the Star», il nuovo programma di Canale 5 condotto da Ilary Blasi, è stato travolto dalle polemiche per essere troppo simile ad altri programmi concorrenti come «Tale e Quale Show» e «Il cantante mascherato»: ma siamo davvero sicuri che anche loro non siano «ispirati» a qualcun altro?

Pasta al pesto: 10 ristoranti a Genova (e dintorni) da non perdere - VanityFair.itAllontanare le imitazioni: il Pesto Genovese è quello con il Basilico DOP che viene coltivato nel quartiere di Prà e preparato nella ricetta originaria. Il condimento perfetto e goloso per trofie, gnocchetti, trenette: ecco dove gustare questi piatti

Afghanistan, le foto di Vanity Fair per Croce Rossa Italiana - VanityFair.itVanity Fair e il fotografo Stefano Schirato sostengono la campagna di raccolta fondi lanciata dalla Croce Rossa Italiana per rispondere all'emergenza afghana. Le immagini

Le donne del vino: 10 storie che stanno facendo la differenza - VanityFair.itLa storia del vino al femminile è ricca di esempi virtuosi, sia nel passato che nel presente: ecco chi sono le rappresentati di un mondo che (finalmente) cambia

Tutte le verità su Schumacher: ecco il docufilm su Netflix - VanityFair.itSulla piattaforma il racconto del campione della Formula 1, visto dalla prospettiva della famiglia. Tra immagini di repertorio e interviste alla moglie Corinna, ai figli Gina e Mick e agli amici e colleghi, conosciamo l'uomo dietro al pilota. Con i suoi sogni, con le sue ansie. E con la sua vita, che dopo l'incidente del dicembre 2013 lo ha portato nel limbo dove ogni cosa è silenzio

Simone Biles, le lacrime contro i demoni degli abusi sulle ginnaste - VanityFair.itLe ginnaste americane guidate da Simone Biles hanno portato in Senato le loro testimonianze contro il sistema che non le ha protette dalle violenze e l'Fbi che non ha indagato sul medico Larry Nassar