Banca d'Italia lancia l'allarme: aumentano rischi di instabilità finanziaria

Banca d'Italia lancia l'allarme: aumentano rischi di instabilità finanziaria di @RaiNews

03/05/2019 22.11.00

Banca d'Italia lancia l'allarme: aumentano rischi di instabilità finanziaria di RaiNews

Pesa la frenata dell'economia e restano alte le tensioni sui nostri titoli di Stato. Tutto dipende dalla congiuntura

Secondo Via Nazionale, l'orientamento più accomodante delle Banche Centrali ha favorito un miglioramento delle condizioni dei mercati finanziari dall'inizio dell'anno. I prezzi delle attività finanziarie possono comunque subire forti oscillazioni in seguito a eventi macroeconomici inattesi.

18/24 giugno 2021 • Numero 1414 Hakimi verso il Chelsea, scelta la contropartita tecnica Covid, 14enne morto a Moderna. Era stato contagiato a marzo

Nell'area dell'euro - osserva il Rapporto - migliora la qualità degli attivi delle banche ma diversi intermediari stentano a raggiungere livelli soddisfacenti di redditività. Per alcune grandi banche è alta l'esposizione verso strumenti di difficile valutazione e potenzialmente illiquidi.

Nonostante il dato, comunicato nei giorni scorsi dall'Istat, sulla lieve crescita del Pil, non si può abbassare la guardia perché la Banca d'Italia fa presente che le previsioni sulla crescita del Pil sono state comunque riviste al ribasso anche in Italia. La volatilità dei corsi dei titoli di Stato resta elevata e il differenziale di rendimento con i titoli tedeschi è su valori superiori a quelli prevalenti nei primi mesi del 2018. I rendimenti delle obbligazioni emesse dalle società non finanziarie, pur in calo, si mantengono mediamente più alti di quelli prevalenti negli altri paesi dell'area dell'euro a parità di classe di rischio. headtopics.com

La situazione finanziaria del settore delle famiglie rimane stabile, anche se risente dell'indebolimento della crescita del reddito disponibile e della volatilità dei prezzi delle attività finanziarie.La redditività delle imprese sta rallentando ma la capacità di rimborsare i debiti da parte delle aziende rimane elevata in ragione dei bassi tassi di interesse e di una struttura di bilancio più equilibrata rispetto al passato. Il debito del settore privato a rischio di insolvenza aumenterebbe in misura rilevante soltanto a seguito di un forte peggioramento congiunturale associato a un notevole rialzo dei tassi sui prestiti.

Prosegue il rafforzamento del sistema bancario italiano "ma i rischi rimangono elevati per il peggioramento della congiuntura. La riduzione dello stock di crediti deteriorati continua a un ritmo sostenuto e migliorano gli indicatori di liquidità e di patrimonializzazione. Nonostante l'aumento del 2018 il rendimento del capitale resta mediamente più basso di quello degli altri intermediari europei. Il rallentamento dell'attività economica - osserva Bankitalia - limita le possibilità di crescita dei ricavi e potrebbe far nuovamente salire il costo del rischio di credito".

Secondo il Rapporto, però, le banche italiane sono vulnerabili a evoluzioni avverse del mercato dei titoli pubblici, anche se l'impatto sul patrimonio delle variazioni dei corsi è inferiore rispetto al passato. Sono riprese le emissioni di obbligazioni sui mercati all'ingrosso, ma i premi per il rischio richiesti dagli investitori risultano più alti di quelli medi degli altri intermediari europei.

Leggi di più: Rainews »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

qui la Banca D'Italia ha qualcosa da dire ?

Facebook apre banca dati ai ricercatori: si studia impatto su elezioni | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Facebook apre banca dati ai ricercatori: si studia impatto su elezioni | Sky TG24 Grazie per gli studenti, ma stiamo parlando di un team di (seppur giovani) ricercatori: :)

L’avvitamento della crisi turca e le mosse dubbie della banca centraleLa crisi valutaria turca cominciata nel 2014 non si è affatto stabilizzata nonostante le ultime controverse misure della banca centrale messe in atto nei confronti degli speculatori internazionali

Da Banca Aletti architettura aperta per l’arteA fronte di un mercato in cambiamento accanto ai clienti più tradizionalisti, ci sono gli intraprendenti, sempre più aggiornati. Grande attenzione sul passaggio generazionale

Banca d’Italia e Ivass: nomine ancora ferme, la scadenza si avvicinaBanca d’Italia e Ivass: nomine ferme, la scadenza si avvicina

Ubs, la banca per i supercollezionistiCon l’Art Competence Center la banca offre competenze esclusive sul mercato dell'arte, sul collezionismo e sulla pianificazione del patrimonio artistico

Italia fuori dalla recessione: il Pil cresce dello 0,2% (+0,1% sull’anno)Il dato arriva dopo la conferma da parte di Standard and Poor's del rating sui nostri titoli di Stato a BBB con outlook negativo. Resta ampio il divario con l’Eurozona, che nel primo trimestre è cresciuta dello 0,4% rispetto al trimestre precedente e dell’1,2% su base annua- Il Pil italiano è ancora del 5% inferiore ai livelli precrisi, nonostante il moderato rimbalzo dei primi tre mesi del 2019 Eppur si muove......ma a questa velocità poi non si arriva da nessuna parte, basta un piccolo inciampo e siamo nella...... Azz, che risultatone! ....e sempre a lamentarci e tirare merda su chi lavora davvero. Così non andremo da nessuna parte.

Vodafone trovò vulnerabilità nelle reti Huawei in Italia nel 2011-12Bloomberg ha messo le mani su documenti interni di Vodafone relativi alla sicurezza che mettono in guardia da diverse vulnerabilità delle reti Huawei in Italia. Sono datati 2011 e 2012 e le fonti ufficiali dicono che sono stati risolti in quegli anni, ma dall’indagine dell’agenzia americana emergono diversi dubbi Telnet non è una backdoor ma un protocollo, datato, in grado di fornire accesso via terminale remoto. È poco sicuro, ma di per sé non è malizioso.

Corte Ue respinge ricorso Italia su quote pesce spada - EuropaLa Corte Ue respinge il ricorso dell'Italia sulle quote di pesce spada I burocrati di Bruxelles sono grandi esperti di pesca al pesce spada in Mediterraneo... Fuori da questa Europa! ....bisogna fottersene Quando usciamo dalla Ue? sarà sempre troppo tardi

Berlusconi in terapia intensiva: è stato operato per occlusione intestinaleIl leader di Forza Italia sui social: «Sono in forma e pronto per questa campagna elettorale!».

Huawei, vulnerabilità sugli apparati per Vodafone in Italia nel 2011 e 2012Il resoconto di Bloomberg: backdoor nascoste nella Station. La compagnia Tlc: 'Tutto risolto'

'Aiuto, aiuto', le urla del pensionato bullizzato - Italia'Aiuto, aiuto', le urla del pensionato bullizzato. A Manduria le risate dei ragazzi mentre spaventavano il 66enne IL VIDEO come lo psiconano che ha speso 260 miliardi loro pagheranno caro con il carcere. Bisogna rimettere il servizio militare, questi giovani stanno venendo su con valori deviati,una società che obbliga i genitori ad assentarsi tutto il giorno,questi fanciulli vivono soli e introducono valori presi dalle scatole tecnologiche,vivono come un social un giochino. Vigliacchi.