Via libera agli studi per la ricostruzione delle aree colpite dal sisma in centro Italia

Via libera agli studi per la ricostruzione delle aree colpite dal sisma in centro Italia

21/02/2021 20.11.00

Via libera agli studi per la ricostruzione delle aree colpite dal sisma in centro Italia

Nelle 295 aree, già individuate e vincolate, situate nei 138 Comuni tra Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo, si effettueranno rilievi e sopralluoghi

Loading...Una dote di 3,2 milioni di euroPer avviare i lavori che si dovranno concludere entro sei mesi ci sono a disposizione 3,2 milioni di euro. «La ricostruzione in sicurezza è la priorità per l'Italia Centrale e questo accordo, come quello fatto con l'Ingv per gli approfondimenti sulle faglie attive, dà piena sostanza a questo principio - chiarisce il Commissario Straordinario Ricostruzione Sisma 2016 Giovanni Legnini -. Dal sisma sono ormai passati oltre quattro anni: il metodo di lavoro che ci siamo dati punta ad accelerare questi studi per arrivare nel più breve tempo possibile ad accertare, sulla base delle migliori conoscenze e prassi scientifiche, quelle aree oggi indicate a rischio sulle carte, dove è invece possibile avviare la ricostruzione. Ringrazio fin d'ora l'Autorità, l'Ispra e le Università per il lavoro che si apprestano a fare, nella certezza che questi studi forniranno le risposte attese da tempo da molti cittadini colpiti dal sisma».

Milan, arriva il lieto fine: riscattato Tomori per 28 milioni! Eriksen, video di auguri da tutte le nazionali Il riscaldamento della Finlandia con la t-shirt dedicata a Eriksen. FOTO

Leggi ancheNell’area del terremoto una tecnologia geospaziale per superare le calamità naturaliSei mesi di studi e cento persone coinvolteGli studi di approfondimento, in questa prima fase di analisi che durerà all'incirca sei mesi, serviranno a ridefinire il quadro delle aree a pericolosità “elevata” e “molto elevata”, e individuare quelle dove, invece, la ricostruzione può partire subito nella massima sicurezza.

La mappa delle aree che saranno studiate potrà essere consultata all'indirizzo www.restartgis.it. In campo una task force formata da oltre 100 persone tra docenti, tecnici e professionisti. L'intervento, finanziato con 3 milioni di euro da parte del Commissario, fa perno sulla piattaforma tecnologica satellitare WebGIS predisposta dall'Autorità di Bacino e già attiva nell'ambito del progetto ReSTART. headtopics.com

Leggi di più: IlSole24ORE »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

'Abbiamo deciso di investire il nostro personale tecnico e, per la prima volta, anche il meglio della tecnologia a disposizione per raggiungere insieme al Commissario e alle istituzioni l'obiettivo di una ricostruzione sicura - commenta ErasmoDAngelis O non lo sapete o siete omertosi. Qualcuno non del settore forse non sa che per ricostruire ci vogliono soldi e non sa che ricostruire questo terzo d'Italia implica applicare severe leggi nelle gare di appalto per evitare che la mafia si prenda il ricavo della ricostruzione.

Le cose fatte di fretta non vengono bene, prendetevi ancora un attimo x favore non che poi sbagliate l'esame finale prima della prova pratica. Ah ancora agli studi siamo? Sisma? O quando c'è stato mica oggi vero?😱🤷🏻‍♂️ ma va?

Sileri a Sky TG24: “Ritardi nei vaccini, ma piano via via migliorato”Leggi su Sky TG24 l'articolo Sileri a Sky TG24: “Ritardi nei vaccini, ma piano via via migliorato” Ok. Infatti Johnson è Johnson ha detto che non garantisce le dosi promesse nel secondo trimestre auguri Meno male che queste cose ce le dice Sileri. ‘Sto sottosegretario fa un lavoro spaventoso e utilissimo. Ma non sarebbe meglio se tornasse a fare il chirurgo? E anche lui insiste con lo Sputnik che non riescono ancora a produrre e non è autorizzato dall’EMA.

Anche l'Aifa autorizza: via libera in Italia al vaccino monodose Johnson & JohnsonLa Commissione tecnico-scientifica (CTS) dell'Agenzia si è riunita oggi ed ha confermato la valutazione dell'EMA sull'efficacia del vaccino che nelle forme gravi arriva fino al 77% dopo 14 giorni dalla somministrazione e all'85% dopo 28 giorni dalla somministrazione Sì ma quand'è che possiamo vaccinarci

Vaccini, Scaccabarozzi: “Al via programma per produrli in Italia'Leggi su Sky TG24 l'articolo Vaccini, Scaccabarozzi a Sky TG24: “Al via programma per produrli in Italia' Bravi, aspettiamo ancora un pò eh?! È giusto un anno dall'inizio della pandemia. Di tutti gli statisti della maggioranza e delle opposizioni ce ne fosse stato uno che gli fosse passato per la testa... Fare i politici e amministrare non è per improvvisati e incompetenti. Anche oggi si arriva primi domani.

Il vaccino AstraZeneca sospeso in Italia, Germania, Francia e Spagna, in via precauzionaleItalia, Francia e Germania sospendono il vaccino anti Covid di AstraZeienca in via temporanea e precauzionale: ecco la spiegazione Ne parlavano fuori da un bar tre manovali di Brembate due settimane fa. Solo un lotto è stato sospeso, la dovete smettere di fare titoli fuorvianti. poliziadistato

Italia-Cina, due anni di Via della Seta tra pandemia e tensioni globaliIl 23 marzo 2019 l'Italia è entrata ufficialmente a far parte della Via della Seta (BRI). Dopo due anni, è tempo di fare una prima valutazione di questa adesione altamente contestata. Tre elementi importanti sono stati fondamentali nel plasmare lo sviluppo della BRI in Italia. In primis le crescenti tensioni ... Quella Via tanto criticata? Quella del governo Conte? Si, quella Pufff. Due mafia La pandemia della via della seta s'è portata via conte..