Trussardi, il nuovo direttore creativo è un duo | iO Donna

Il brand era senza guida dal 2018. Ora, la ripartenza con due stilisti giovani e impegnati

26/05/2021 05.09.00

Il brand era senza guida dal 2018. Ora, la ripartenza con due stilisti giovani e impegnati

Il brand era senza guida dal 2018. Ora, la ripartenza con due stilisti giovani e impegnati

Gli stilisti, noti per il loro marchioGmbH, prenderanno le redini dell’unica label Trussardi come direttore creativo e supervisioneranno tutti gli aspetti riguardanti l’immagine, dal design al branding. Una scelta rivoluzionaria, considerato che il marchio di origini milanesi non aveva più un direttore creativo dall’uscita di

Riccardo Puglisi, chi è 'l'ultras liberista' chiamato a Palazzo Chigi Morto Paolo Armando, partecipò a Masterchef: lo chiamavano «tigre» I lavoratori del magazzino Lidl: 'Non ci sono orari, siamo pagati quanto vogliono loro e ricattati per gli straordinari. Li prende solo chi non fa storie' - Il Fatto Quotidiano

Gaia Trussardinel 2018, entrata nell’azienda di famiglia al posto diUmit Benan Sahin nel marzo 2013 e poi passata alla direzione creativa di Tru Trussardi. Nel 2019 il fondoQuattroRha acquisito il controllo dell’azienda al 60%, mentre la restante quota è rimasta “in famiglia” (

Tomaso Trussardi ne è oggi presidente). Da allora, solo una capsule di co-lab, e nessuna nuova nomina, fino a oggi.Leggi ancheAlber Elbaz nella storia. Il ricordo del mondo della modaPerché è importante la loro nominaCome si inserisce il nuovo incarico del duo come direttore creativo di Trussardi all’interno del panorama aziendale, ancora in gran parte familiare? La scelta di puntare sugli inventori di un brand nato da un collettivo di creativi di Berlino nel 2016, headtopics.com

noto per il piglio street, inclusivo e l’impronta di responsabilità sociale, testimonia la voglia di dare unanuova direzione al marchio– in tutti i sensi. «Serhat e Benjamin daranno una visione forte e distintiva a Trussardi. L’intero team ed io siamo molto contenti di intraprendere questo nuovo percorso con loro; con l’obiettivo di offrire al mercato un’esperienza di lifestyle moderno e responsabile» ha dichiarato il ceo del marchio

Leggi di più: IO donna »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.