Torna il Covid anche a Cigliano: un positivo alla casa di riposo ricoverato all’ospedale

Torna il Covid anche a Cigliano: un positivo alla casa di riposo ricoverato all’ospedale

12/07/2020 07.21.00

Torna il Covid anche a Cigliano: un positivo alla casa di riposo ricoverato all’ospedale

Dopo i cinque casi positivi al Covid-19 registrati nella struttura per anziani di Borgo d'Ale, anche Cigliano torna ad avere un caso positivo nella casa di riposo. Ad annunciarlo il sindaco Diego Marchetti: «Speravamo di non doverlo più fare ma dobbiamo dare un nuovo aggiornamento sulla situazione legata alla Covid-19 all'interno del nostro paese. La situazione non è ancora definibile 'grave' ma ci ricorda comunque di non abbassare la guardia». L'emergenza Coronavirus non è passata di certo, come stanno dimostrando questi ultimi casi con il virus che è andato a colpire persone anziane. Marchetti va al nocciolo della questione: «E' ricomparso un caso positivo al Covid alla casa di riposo, la persona non è presente a Cigliano perché è stata ricoverata in ospedale. Purtroppo in queste ultime settimane ci sono stati aumenti di contagi, non abbassiamo la guardia». Ovviamente nella struttura per anziani saranno fatti tutti i controlli del caso per tutelare gli altri ospiti. Marchetti era stato molto chiaro durante l'emergenza Covid sulle regole da seguire e lo è ancora di più ora che un caso positivo è ricomparso: «A questo punto ribadiamo di continuare a mantenere il distanziamento interpersonale, di indossare la mascherina e di evitare contatti non strettamente necessari con persone all'infuori del proprio nucleo familiare». Il Coronavirus non è di certo passato: «La paura sta tornando, il virus non è morto o scomparso. Cerchiamo di fare in modo che il nostro paese sia sempre tranquillo». Nel Vercellese è già il secondo caso di ricomparsa del virus che sembrava ormai debellato dalle case di riposo. A Borgo d'Ale, dopo il focolaio della scorsa settimana, si è subito corsi ai ripari. «Il focolaio Covid-19 è stato prontamente isolato - spiega il sindaco Pier Mauro Andorno -. La situazione sanitaria è circoscritta alla struttura con 5 contagiati, mentre in paese non si registrano casi. Tuttavia per confermare la situazione favorevole occorre attendere ancora una settimana a

Matteo PriaPubblicato il12 Luglio 2020Dopo i cinque casi positivi al Covid-19 registrati nella struttura per anziani di Borgo d'Ale, anche Cigliano torna ad avere un caso positivo nella casa di riposo. Ad annunciarlo il sindaco Diego Marchetti: «Speravamo di non doverlo più fare ma dobbiamo dare un nuovo aggiornamento sulla situazione legata alla Covid-19 all'interno del nostro paese. La situazione non è ancora definibile "grave" ma ci ricorda comunque di non abbassare la guardia». L'emergenza Coronavirus non è passata di certo, come stanno dimostrando questi ultimi casi con il virus che è andato a colpire persone anziane. Marchetti va al nocciolo della questione: «E' ricomparso un caso positivo al Covid alla casa di riposo, la persona non è presente a Cigliano perché è stata ricoverata in ospedale. Purtroppo in queste ultime settimane ci sono stati aumenti di contagi, non abbassiamo la guardia». Ovviamente nella struttura per anziani saranno fatti tutti i controlli del caso per tutelare gli altri ospiti. Marchetti era stato molto chiaro durante l'emergenza Covid sulle regole da seguire e lo è ancora di più ora che un caso positivo è ricomparso: «A questo punto ribadiamo di continuare a mantenere il distanziamento interpersonale, di indossare la mascherina e di evitare contatti non strettamente necessari con persone all'infuori del proprio nucleo familiare». Il Coronavirus non è di certo passato: «La paura sta tornando, il virus non è morto o scomparso. Cerchiamo di fare in modo che il nostro paese sia sempre tranquillo».

Eriksen si accascia: è a terra privo di sensi, compagni in lacrime. Diversi massaggi cardiaci Il doppio livello di Matteo Salvini: il sostegno al premier e le accuse in stile No vax Euro 2020, malore per Eriksen durante Danimarca-Finlandia

Nel Vercellese è già il secondo caso di ricomparsa del virus che sembrava ormai debellato dalle case di riposo.A Borgo d'Ale, dopo il focolaio della scorsa settimana, si è subito corsi ai ripari. «Il focolaio Covid-19 è stato prontamente isolato - spiega il sindaco Pier Mauro Andorno -. La situazione sanitaria è circoscritta alla struttura con 5 contagiati, mentre in paese non si registrano casi. Tuttavia per confermare la situazione favorevole occorre attendere ancora una settimana affinché trascorrano i 14 giorni previsti». Anche Andorno invita i cittadini a continuare a rispettare le disposizioni: «Non bisogna ancora abbassare la guardia per cui, con spirito di responsabilità e collaborazione, chiedo a tutti di prestare la massima attenzione nel rispettare le norme preventive, secondo le prescrizioni sanitarie, utilizzando i dispositivi protettivi delle vie respiratorie come le mascherine, mantenendo il distanziamento sociale di almeno un metro ed evitando gli assembramenti, specialmente nei locali ed esercizi pubblici al chiuso e negli spazi connessi». Sull'emergenza scoperta nella casa di riposo del paese il sindaco aggiunge: «E’ doveroso riferire della tempestività di intervento del servizio di igiene e sanità pubblica dell’Asl di Vercelli col quale c'è stata una stretta e buona collaborazione, come pure coi responsabili della struttura. Confermata anche la buona sinergia, ormai da tempo consolidata, col collega sindaco Luigi Bondonno di Alice Castello».

Leggi di più: La Stampa »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Con tampone che presenta errore pos/neg dell'80%

Il nuovo singolo di Eminem e Kid Cudi, tra Covid-19 e BlackLivesMatterLeggi su Sky TG24 l'articolo Il nuovo singolo di Eminem e Kid Cudi, tra Covid-19 e BlackLivesMatter Un po’ di tutto per essere commmerciale 💯❤️❤️❤️

Parlamento Ue: quattro condizioni per dire sì ad accordo dei 27 per rilancio post Covid-19Un accordo tra i governi al Consiglio europeo non è l’accordo definitivo. Subito dopo la fumata bianca al vertice Ue – se ci sarà – sarà la volta del negoziato...

Danimarca, arriva il passaporto digitale 'Covid-19'Consentirà sia ai viaggiatori d'affari che ai turisti danesi di attraversare i confini durante la pandemia E se entri in contatto con uno che ha il coronavirus il giorno dopo che l’hai fatto ? Come si dice da noi vale da natale a santo Stefano!

Riaprono le scuole: cosa ha scoperto la scienza sui bambini e il Covid-19?Ecco le ultime ricerche su come i bambini possono contrarre il virus e con che sintomi; quanto possono essere veicolo di contagio; e cosa si è scoperto sull’associazione con la sindrome di Kawasaki

Roberto Stella, il medico morto per Covid: il figlio si laurea in MedicinaI complimenti del governatore lombardo Attilio Fontana al giovane Massimo Stella: «Abbiamo bisogno di bravi nuovi medici, come lo è stato il tuo papà, che era mio amico e che sono certo da lassù è orgoglioso di te» Bravissimo👏 Per festeggiare facciamo un altro lockdown. Auguri!

Robert De Niro, il Covid lo mette «sul lastrico» e la moglie lo trascina in tribunaleLa star di Hollywood ha visto crollare le entrate derivanti dai suoi business «extra recitazione», la catena di ristorazione Nobu e il Greenwich Hotel No la moglie, ha scoperto le sue infinite ''corna'' e adesso gli tocca pagare, come ogni marito, dovrebbe! GRANDE BOB Quando l’amore è finito, gli alimenti colmano il vuoto. (Marlene Dietrich)