Fattoquotidiano, 14 Giugno

Fattoquotidiano, 14 Giugno

Stagionali, la testimonianza di un ex dipendente di hotel: 'Spesso lavoratori bevono o si drogano per reggere i ritmi. Dopo sei anni ho detto basta, con sussidi posso cercare un contratto dignitoso' - Il Fatto Quotidiano

'ALCOL O DROGHE PER REGGERE I RITMI' La testimonianza di un ex-lavoratore stagionale: 'Dopo sei anni negli hotel della Romagna ho detto basta' [VIDEO]

14/06/2021 12.29.00

'ALCOL O DROGHE PER REGGERE I RITMI' La testimonianza di un ex-lavoratore stagionale: 'Dopo sei anni negli hotel della Romagna ho detto basta'. Ascoltate [VIDEO] FattoQuotidiano 14giugno

'ALCOL O DROGHE PER REGGERE I RITMI' La testimonianza di un ex-lavoratore stagionale: 'Dopo sei anni negli hotel della Romagna ho detto basta' [VIDEO]

turni notturniundici ore, sette giorni su sette per 1200 euro al mese” spiega mentre fa i calcoli. “Più o menotre euro l’orasenza giorni di riposo”. Ma come si fa reggere questi ritmi per tre mesi di fila? “La verità?- dice mentre sorride amaramente – Spesso la gente beve molto e utilizza sostanze per riuscire a resistere”. Non è ammesso stare male. “Quando avevo la febbre,

Agrigento, no vax pentita lancia appello dall'ospedale: 'Vaccinatevi tutti, si sta malissimo' 'Dottoressa, ho cambiato idea, mi vaccini'. Ma era troppo tardi: il covid uccide Maddalena Amiti, edicolante coraggio Mercato, dal Chelsea 128 milioni per Lukaku. L'Inter dice sì e va a caccia del sostituto: in pole Vlahovic, poi Zapata

mi veniva negata la malattia. Mi dicevano che non c’era nessuno che poteva sostituirmi e che dovevo prendermi una tachipirina e un’aspirina per continuare a lavorare. Così si lavora in Romagna”. Per tre mesi i ritmi sono questi, ma “quando la stagione finiva ci si ritrova in tasca pochi soldi” e non è raro “vedere gente che va in

‘burn out”. E per quanto riguarda i contratti? “Sono grigi – spiega il lavoratore – lavori sulle dieci dodici ore masulla busta paga ne trovi segnate sei”. Gli imprenditori si lamentano dellamancanza di manodoperaper la stagione estiva romagnola accusando “i sussidi e il reddito di cittadinanza”. Misure che secondo il lavoratore hanno invece permesso a tanti stagionali di “cercare un lavoro e headtopics.com

un contratto dignitosoperché fino ad ora ci siamo sentiti schiavizzati come chi lavora nei campi.Abbiamo iniziato a dire basta, la situazione deve cambiare”Vedi AncheStagionali istruiti dai datori di lavoro: “In caso di controlli devi dire che fai 6 ore e 40 e hai il giorno libero”. Poi il lamento: “Poca disponibilità, è colpa dei sussidi”. I colloqui in Romagna (video)

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

G8 di Genova, i tre giorni di caos che sconvolsero il mondo. VIDEO

Leggi su Sky TG24 l'articolo G8 di Genova, i tre giorni di caos che sconvolsero il mondo. VIDEO

Povero Lapo abbiamo scoperto la causa del suo disagio... Eh ma non hanno voglia di lavorare

Morta dopo un volo di 50 metri dalle cascate di Acquafraggia: recinzione scavalcata per un selfieLa vittima, Patrizia Pepe, 42 anni. Il fidanzato ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Gravedona: è precipitato nel vuoto nel tentativo di afferrarla. Troppi turisti a Piuro, il Comune aveva introdotto un ticket di tre euro per regolare gli accessi. Un incidente analogo un anno fa

Gian Maria Tosatti: dopo l’opera a Istanbul l’arresto in RussiaMentre è ancora in corso a Tarlabasi l’opera de “Il mio cuore è vuoto come uno specchio”, ciclo che compone il romanzo visivo sulla fine dell’occidente, l’artista è stato fermato a Ivangord dove era al lavoro alla tappa del 2022

Israele, in piazza dopo la fiducia al nuovo governoFinisce l'era Netanyahu un uomo politico di estrema destra è rimpiazzato da un altro uomo di estrema destra che continuerà la sua politica coloniale violenta.... il male sostituito con il male

Maria Falcone: le parole giuste dopo la scarcerazione di Giovanni Brusca - iO DonnaLa sorella del magistrato ucciso ha dato a tutti una lezione di dignità e coerenza. E ha spento la polemica sterile che stava montando

Romagnano molla dopo 24 stagioni, il calcio femminile riparte a BellinzagoDopo 24 anni finisce un’era. Il Romagnano, società che dal 1997 era diventata un punto di riferimento per il calcio femminile della provincia di Novara, alza bandiera bianca. Il titolo è stato ceduto gratuitamente al Bulé Bellinzago che così trova uno sbocco naturale per il settore giovanile in rosa che ...

Dopo una settimana di “casting”, al Novara calcio è l’ora delle decisioni per il ds e il misterGianluca Andrissi e Massimo Cerri sono i due candidati al ruolo di direttore