Serena Enardu, la sua auto incendiata: ecco cosa è successo

Incendiata l’auto di Serena Enardu: è la seconda volta

24/01/2021 18.35.00

Incendiata l’auto di Serena Enardu: è la seconda volta

A Quartu Sant’Elena, nella notte qualcuno ha versato liquido infiammabile sull’auto della showgirl e imprenditrice appiccando il rogo. Non è la prima volta. Lei su Instagram: «Chi deve fare le indagini le sta facendo. È un’altra che si supera»

EmailAttentato incendiario nella notte ai danni della showgirl e imprenditrice, nota per aver partecipato alle trasmissioni televisive «Temptation Island» e «Uomini e donne»,Serena Enardu. Incendiata la sua auto, una Land Rover, che era parcheggiata vicino all’abitazione a Quartu Sant’Elena, comune nella città metropolitana di Cagliari. L’episodio è avvenuto intorno alle 22:30 di sabato 23 gennaio. Qualcuno ha versato del liquido infiammabile sull’auto e una volta appiccato il rogo è fuggito. Alcuni residenti hanno visto l’incendio e hanno chiamato il 115. Sul posto, insieme ai vigili del fuoco, sono intervenuti gli agenti del Commissariato di Quartu. Nel giro di poco tempo le fiamme sono state domate. Vicino all’auto sono state trovate tracce di liquido infiammabile. La polizia ha avviato le indagini per risalire agli autori del gesto. La scorsa estate l’auto della showgirl era stata già incendiata.

Coronavirus in Italia e nel mondo: le news di oggi 13 aprile. LIVE Salvini, da ministro sarei andato in piazza con miei agenti - Politica Coronavirus, l'Oms chiede lo stop alla vendita di animali selvatici vivi nei mercati: 'Fonte di oltre il 70% delle nuove malattie infettive' - Il Fatto Quotidiano

Sui socialNelle sue storie su Instagram Enardu racconta quello che è successo: «Buona domenica — dice —. Che notte di fuoco». Prova a scherzarci su, ma si corregge subito. «C’è poco da ridere», precisa, avvisando tutte le persone preoccupate per lei che sta bene. E aggiunge: «Non ci sono parole per quello che è successo. Sono consapevole che nel mondo ci sono persone belle e brutte. E ogni tanto bisogna fare i conti con le persone brutte. Chi deve fare le indagini, le sta facendo. È un’altra che si supera. Mi rivolgo a tutte le persone che vivono nella zona, hanno le telecamere e possono essere di aiuto, anche in forma anonima possono recarsi dalla polizia. Ve ne sarei grata. Vi ringrazio di cuore per l’affetto e il sostegno che mi date. Tutto a posto. The show must go on».

24 gennaio 2021 (modifica il 24 gennaio 2021 | 16:26) Leggi di più: Corriere della Sera »

L'ambasciatore Razov a Rainews24: 'Roma mantenga la linea del dialogo'

'Siamo consapevoli che l'Italia agirà come membro della Nato ma contiamo sul mantenimento della linea del dialogo'

E...se cercasse notorietà? L' auto è stato fortemente danneggiata? L' auto è assicurata ai vandalismi? Io... delle showgirls, non mi fido! 🙂 E ora la Enardu posterà l’accaduto tremila volte su tutti i social e, se le andrà di lusso, la si vedrà pure in TV a tediare anche li, così quelle tremila volte si trasformeranno in tremila euro per ospitata. Tutto da prassi.

La prima è un incidente. (Mettiamola così). La seconda una coincidenza. La terza chiaro avviso vogliono lei al posto dell'auto. Chissenefrega Chi fa queste cose usa sistemi mafiosi, tutta la mia solidarietà a Serena. Informazione di qualità She does not like cars, and prefers bicycles!