Rimini, picchia la moglie in hotel e la figlia 12enne lo fa arrestare

La ragazzina è andata a chiamare la polizia

04/08/2021 22.37.00

Rimini, picchia la moglie in hotel e la figlia 12enne lo fa arrestare

La ragazzina è andata a chiamare la polizia

1 minuti di lettura BOLOGNA Litigio tra coniugi in un hotel a Rimini che culmina con l'uomo che picchia violentemente la moglie. A chiedere aiuto, e a far arrestare il padre, è la figlia dodicenne della coppia che, spaventata, è scesa in strada e ha chiamato la Polizia. È successo la notte scorsa a Rimini.

Fra Dumfries e Alex Sandro colpo da rigore. È da Var? Al lavoro senza Green Pass, un milione di furbetti sfugge ai controlli: ecco come I dati settimanali, dopo quasi due mesi i casi tornano a salire: +32%

La telefonata della ragazzina alla centrale operativa è arrivata intorno all'una di notte. Piangendo ha chiesto aiuto perché il padre stava picchiando la madre. I poliziotti l'hanno trovata in strada in lacrime. Davanti agli agenti, entrati in stanza in albergo, l'uomo - un 35enne italiano - ha inizialmente negato litigio e aggressione ma la donna è apparsa, secondo quanto ricostruito, provata e con segni di violenza sul viso.

La vittima avrebbe poi trovato il coraggio di raccontare agli agenti quanto accaduto, riferendo di diversi episodi pregressi di violenza, sia fisica sia verbale, anche in presenza dei figli minori. Sul corpo aveva segni di percosse precedenti. Ha riferito di non aver mai denunciato il marito temendo per la propria incolumità e per quella dei bambini. La donna è stata quindi accompagnata in pronto soccorso, mentre l'uomo - con precedenti penali - è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e portato in carcere. headtopics.com

Leggi di più: la Repubblica »

A Favignana canti della mattanza nella ex Tonnara Florio - Sicilia

Meghan compie 40 anni. Gli auguri social della Regina e della famiglia realeLa famiglia reale tende la mano e non snobba il compleanno della duchessa di Sussex, moglie di Harry Esticazzi?

Imola, violenta la figlia quindicenne e la mette incinta: arrestato. In ospedale aveva accusato dello stupro un cugino della ragazza - Il Fatto QuotidianoHa costretto più volte la figlia quindicenne ad avere rapporti sessuali, fino a metterla incinta. L’uomo, un pachistano, regolarmente residente in Italia dal 2009, è stato arrestato per violenza sessuale e portato nel carcere bolognese della Dozza dagli agenti del commissariato di Imola. I fatti risalgono allo scorso 15 gennaio quando la ragazza, dopo aver … I famosi nuovi modelli di vita, pare di capire Ma chi scrive ha fatto almeno le scuole elementari?il fatto=carta igienica Il solito finlandese?

Cos'è Y2K, la tendenza dell'estate che fa rivivere gli anni 2000Eravate pronti per questo ritorno?

Il premio di capocannoniere intitolato a Paolo Rossi: il primo a RonaldoL’idea dell’Associazione Italiana Calciatori, d’intesa con Federica, moglie di Pablito: cerimonia nelle prime giornate di campionato

Addio a Pennacchi, lo scrittore che raccontò la bonifica pontinaLeggi su Sky TG24 l'articolo Addio ad Antonio Pennacchi, lo scrittore operaio che raccontò la bonifica pontina Qualcuno aveva dato per morto il Pojana

Ecomostro, il piano di demolizione. In giunta l’accordo con PortosoleSanremo, pronto lo schema di assetto urbanistico. A settembre la conferenza dei servizi