Quirinale, asse Conte-Letta per evitare una crisi al buio

09/01/2022 14:30:00

Sia il Pd sia il Movimento 5 stelle non credono ad una 'maggioranza Ursula' o ad un esecutivo tenuto in piedi dai voti del gruppo misto

Sia il Pd sia il Movimento 5 stelle non credono ad una 'maggioranza Ursula' o ad un esecutivo tenuto in piedi dai voti del gruppo misto

Sia il Pd sia il Movimento 5 stelle non credono ad una 'maggioranza Ursula' o ad un esecutivo tenuto in piedi dai voti del gruppo misto. Sarebbe una sorta di gabinetto tecnico sul quale la Lega potrebbe lucrare in termini elettorali, al pari di Fratelli d'Italia e anche, eventualmente, di Forza Italia

09 gennaio 2022 © Minichiello/ Antonelli/ Agf - Giuseppe Conte ed Enrico Letta AGI - Lo spauracchio resta sempre Omicron, il dilagare dei contagi, l'eventualità che l'esercito dei grandi elettori possa assottigliarsi.antonella mariotti Modificato il: 09 Gennaio 2022 2 minuti di lettura Guido Chichino, dirigente delle Malattie Infettive al Santi Antonio e Biagio Un antivirale studiato come antinfluenzale e ora usato contro il Covid-19: è successo al Santi Antonio e Biagio per due pazienti.Massimo D'Alema e Enrico Letta Tutti a prendersela con Massimo D’Alema , quando dice che il Pd, «guarito dalla malattia di Renzi», è tornato politicamente agibile per gli scissionisti come lui e Bersani.Sarri sul rinnovo:"Non so se il contratto sia arrivato.

Anche per questo motivo nel Pd e nel Movimento 5 stelle continua a non essere esclusa la possibilità che ci si possa appellare alla fine della partita al Capo dello Stato, Sergio Mattarella.Ma il presidente della Repubblica ha già fatto sapere quali sono le sue intenzioni e, quindi, la trattativa per ora è su altri piani.Quel farmaco, il Molnulpiravir, deve essere utilizzato entro cinque giorni dall’insorgenza dei sintomi.E comprende ovviamente non solo il nome di chi dovrebbe sostituire Mattarella ma anche su chi debba, eventualmente, andare a palazzo Chigi nel caso di un 'trasloco' di Draghi.Un’impresa che non era riuscita neanche a uno scolaro di Botteghe oscure come Nicola Zingaretti, e che invece si compie per mano di un ex democristiano, allievo di Andreatta, con una patente da mediatore ragionevole, messa su mattone dopo mattone in una lunga gavetta di partito e di governo.Ed è una trattativa bloccata.Dottor Guido Chichino, lei è dirigente delle Malattie Infettive al Santi Antonio e Biagio.Draghi lunedì non dovrebbe dire neanche una parola sul 'dossier' Colle.com.

Ha convocato una conferenza stampa per metterci la faccia sulle misure approvate in settimana in Consiglio dei ministri, ribadirà che l'Italia ha fatto da apripista sull'obbligo vaccinale e che le scelte fatte non sono emerse da diktat delle forze politiche ma dalla necessita' di trovare soluzioni equilibrate.Non dobbiamo affidarci completamente a questa somministrazione, la sua efficacia è del 30 per cento.Producendosi in alcuni casi in un sorpasso demagogico sui rivali-sodali.Tuttavia, al di là della preoccupazione dei partiti che rilanciano la necessità di nuovi interventi a favore delle categorie penalizzate e di conseguenza di un nuovo scostamento, i fari sono puntati sul Quirinale.Berlusconi è orientato a sciogliere la riserva, o perlomeno a fare un passo in avanti verso la sua candidatura quando si riunirà il centrodestra.Sono quaranta pillole, che non è poco.E in Forza Italia l'assunto - ribadito oggi dal coordinatore azzurro Tajani in un'intervista - è che senza Draghi non c'è più l'unità nazionale e si andrebbe alle elezioni.Sennonché la foga di piazzare per primi la bandierina dell’ambientalismo confonde ai duellanti il bersaglio del loro rifiuto.Salvini resta più prudente ma difficilmente potrà sottrarsi dall'abbraccio del Cavaliere.La “vigile attesa” è una grande stupidaggine, bisogna agire subito».

Da qui l'impasse, perché il Pd e il Movimento 5 stelle, al di là dell'ostacolo Berlusconi, non hanno intenzione, riferiscono fonti parlamentari, di sostenere un esecutivo e lasciare così la Lega con le mani libere all'opposizione.L'obiettivo dunque è quella di coinvolgere il leader del partito di via Bellerio in un accordo complessivo.Nella storia della medicina non ci sono medicinali contro il Coronavirus, ha mai visto un farmaco che cura il raffreddore? Il raffreddore è provocato da un Coronavirus.Bocciare la tassonomia delle fonti sostenibili vuol dire mettere i bastoni tra le ruote a Macron e a Draghi, che con l’Eliseo tesse, da protagonista, un sottile quanto prezioso progetto europeista.Affinché si arrivi ad un nome condiviso ma anche ad un patto di fine legislatura.Ma se quel patto non venisse siglato il rischio quindi è quello delle urne anticipato.Eravamo a Parigi negli Anni Ottanta».Sia il Pd sia il Movimento 5 stelle non credono ad una 'maggioranza Ursula' o ad un esecutivo tenuto in piedi dai voti del gruppo misto.Più del merito, è il metodo di Letta che sgomenta.

Sarebbe una sorta di gabinetto tecnico sul quale la Lega potrebbe lucrare in termini elettorali, al pari di Fratelli d'Italia e anche, eventualmente, di Forza Italia.I virus fanno il loro mestiere, deviano per sopravvivere e quindi mutano.Da qui la necessità - sottolinea un 'big' dem - che ci sia un'intesa a tutto campo.O tutti o nessuno, il 'refrain', il centrodestra si assuma le responsabilità per evitare di portare il paese alle urne.È una variante meno patogena ma più diffusiva.Pd e Cinquestelle stanno compatti con la maggioranza, perché sanno che l’approvazione di un simile vincolo basterebbe ad aprire una crisi.I partiti dunque si preparano alla partita del Colle.Con obiettivi ben precisi.E gli ospedali? Quanti ricoverati avete in questi giorni? «Andiamo malissimo: la Regione aveva stabilito posti letto secondo uno scenario prevedendone 92.

Quello di Berlusconi è tenere agganciati Salvini e Meloni.Poi la retromarcia del segretario, suggerita dagli appelli di attivisti dell’ambientalismo integralista su quotidiani e siti.Quello di Letta, Conte e Speranza (dovrebbero vedersi a metà settimana) di siglare una sorta di patto di consultazione.Se le previsioni sono di un aumento secco entro la fine del mese, siamo al limite.Il tentativo è di evitare crisi al buio ma al momento l'offerta di un 'piano B' al centrodestra - che non preveda il nome di Berlusconi sul tavolo - non è stata raccolta.O perlomeno le trattative non avrebbero ancora portato ad alcun accordo.I non vaccinati sono un problema.Ma quel no pesa sul futuro, e condiziona la navigazione di Draghi o di chi, a Palazzo Chigi, ne raccoglierà il testimone.Resta poi la necessità di ogni forza politica di compattare i gruppi al proprio interno.

Conte riunisce in modo permanente la 'war room' pentastellata (oggi è tornato ad incontrare vicepresidenti e ministri) in attesa di una assemblea congiunta, Letta costruirà in questi giorni la tela in vista dell'incontro con la direzione e i gruppi di giovedì, affinché si evitino fughe in avanti.Questo se consideriamo il virus primario.Nessuno farà dei nomi pubblicamente ma l'agitazione - anche in Forza Italia in realtà - è sul rischio di voto anticipato.Il fatto è che la pronuncia di Letta è solo l’ultima di una serie di sortite che riconsegnano il Pd al massimalismo populista della sinistra italiana dura e pura.Un'agitazione che Renzi rende evidente quando azzarda la tesi che "Meloni, Conte e Letta vogliono le elezioni".Avete avuto problemi con i ricoverati No-vax? «Ci sono alcuni che, durante il ricovero, si sono pentiti.Articoli correlati Un fronte largo per Draghi al Quirinale, ma cresce la resistenza nei partiti Le resistenze all’interno dei gruppi parlamentari sull'eventualità che possa essere Draghi il sostituto di Mattarella crescono anche alla luce dei malumori emersi sulle decisioni arrivate prima in cabina di regia, poi nel Consiglio dei ministri sull'obbligo vaccinale e sull’estensione del green pass Stretta della Camera contro il Covid per l'elezione del Capo dello Stato Al momento i deputati positivi sarebbero non più di una quindicina, e meno di una decina i senatori, ma si teme il picco della quarta ondata che potrebbe coincidere proprio con l'avvio del voto per eleggere il nuovo Presidente della Repubblica Tutte le ipotesi per rendere sicura l'elezione del presidente della Repubbica Ancora ci sono dei dubbi sull'introduzione del Green pass rafforzato per accedere al voto.il Presidente della Camera Roberto Fico ha spiegato che si sta lavorando "insieme al Collegio dei Questori per definire l’organizzazione e le misure per garantire la piena operatività e sicurezza " La decisione è stata presa in considerazione del picco di contagi da variante Omicron Newsletter.Persone che non si vaccinano pretendono di essere curate come vogliono loro.Ha sposato senza riserve il reddito di cittadinanza, che fino a pochi mesi prima il Pd aveva denunciato come la più inutile e onerosa misura del governo gialloverde.

Leggi di più:
Agi Agenzia Italia »
Loading news...
Failed to load news.

“Necessario ancora il Covid Hospital, la sanità non sia succube dei sindaci”Guido Chichino, primario di Malattie Infettive al Santi Antonio e Biagio: “Usato il primo farmaco contro il virus” Vacciniamoci fa bene alla salute🤣🤣

D'Alema dice una verità: il Pd è tornato massimalista (di A. Barbano)Nucleare, tassa di successione, reddito di cittadinanza: Letta abbandona il riformismo ...quasi tutto torna come prima Barbano, invece, è un autentico riformista,liberale e democratico con patente. Chi gliela data però non è dato sapere, è probabile alla Leopolda. Ma a me è parso che davano la patente di terza forza populista non quella di riformista. PD massimalista? Al massimo consociativista!

Sarri sul rinnovo: 'Non so se il contratto sia arrivato. Ma appena arriva lo firmo...' - TUTTOmercatoWEB.comMaurizio Sarri, a -1 dall'Inter, ha parlato del suo futuro e del contratto con la Lazio. "Non so se il contratto sia arrivato, non chiamo.

La variante congelamento del QuirinaleGiochi pericolosi: drammatizzare Omicron per evitare Draghi al Colle

Usano i contagi per spingere Mattarella al bisLetta, Di Maio e Conte tentati: rischio troppe assenze in aula. E scatta il pressing Mah🤔🤦 🤮🤮🤮 Perché questi devono scegliere il presidente, per caso sono loro la Repubblica? Scusate l'ignoranza, ma noi il popolo, cosa siamo?

Quirinale, Conte riunisce vertici M5SPer fare il punto in vista della riunione congiunta di lunedì Ahahahah.., “I big” dei 5stelle… robe da matti… ma no, siamo o no in Italia? Più che big direi 'Pig' ... Quanto ho letto. Beh per i momisiedo l importante è la poltrona 🤣 🤣 🤣 🤣 🤣 I BIG 🤣🤣🤣🤣🤣