Lettere, Corriere Della Sera, Luciano Fontana, Direttore Corriere Della Sera

Lettere, Corriere Della Sera

Qualcuno organizza il ritorno in classe?

Qualcuno organizza il ritorno in classe?

02/08/2021 00.42.00

Qualcuno organizza il ritorno in classe?

Ogni lunedì la pagina delle lettere al Corriere della Sera curata dal direttore Luciano Fontana .

,ormai tutto o quasi è stato riaperto, ma si parla ancora di Didattica a distanza per la scuola. Eppure i test Invalsi hanno dimostrato il fallimento della Dad, con quasi la metà degli studenti insufficienti in italiano e in matematica. Nel primario interesse degli studenti, le scuole dovranno riaprire in settembre con la tradizionale didattica in presenza. Ma questa non sembra un’ovvia esigenza ai sindacati e agli insegnanti non ancora vaccinati. Perché non si impone la vaccinazione obbligatoria al personale scolastico, così come è stato fatto con il personale sanitario?

Richard Gere testimone contro Salvini al processo Open Arms - Politica Al Quirinale il saluto delle nazionali di pallavolo al presidente Mattarella Roma, la poliziotta sul palco dei no vax, la doppia anima di una funzionaria pluripremiata

Gianfranco OrtaCaro signor Orta,Siamo arrivati ad agosto e purtroppo i timori per il ritorno a scuola crescono. Sembra di guardare un film già visto l’anno scorso: decisioni fumose sui trasporti, misure annunciate ma non realizzate su affollamento delle aule, protocolli di sicurezza, vaccinazione degli insegnanti e dei ragazzi. Il ministro Bianchi mi appare molto concentrato sulla filosofia dell’istruzione piuttosto che impegnato nel produrre concretamente tutti i provvedimenti che servono.

Qualche governatore ha già messo le mani avanti e sta pensando a un altro anno di Didattica a distanza. È inconcepibile, soprattutto se si guarda ai risultati dei test Invalsi che lei ricorda.Il rientro in classe dei ragazzi, il ritorno alle ore di lezione e di laboratorio, all’apprendimento insieme ai compagni è importante quanto la ripresa delle attività produttive. È un’incredibile forma dì cecità non pensare al fatto che stiamo mettendo in pericolo la crescita dei giovani e il loro futuro. headtopics.com

Tutti quelli che lavorano a scuola debbono vaccinarsi: con una campagna serrata per convincere tutti o con l’obbligo se ci saranno tanti refrattari. Mi sembra che non ci siano alternative. E chi ci amministra deve togliere di mezzo quell’aria di sufficienza che spesso circonda il mondo della scuola, per cui se c’è un problema si lasciano subito a casa i ragazzi.

LE ALTRE LETTERE DI OGGI Leggi di più: Corriere della Sera »

Dante, i suoi luoghi nelle foto Alinari e di Massimo Sestini - ViaggiArt

Il mese di agosto è sempre stato il periodo in cui far passare tutte le porcherie possibili approfittando della distrazione generale. Con lo stato d’emergenza si può fare tanto!

Il dettaglio che non hai mai notato è in quasi ogni frame del film Shining di Stanley Kubrik, what!?Il dettaglio che non hai mai notato in Shining

Colin Cowie, il party-planner per i 40 anni di Meghan - VanityFair.itSi chiama Colin Cowie, è il party-planner di Oprah Winfrey, famoso per organizzare le feste delle celebs: ed è lui che organizza il quarantesimo di Meghan Markle

Agostino Miozzo: “Vaccino obbligatorio anche per gli studenti e in classe deve rimanere il distanziamento”L’ex coordinatore del Cts verso la riapertura delle scuole: «L’alternativa è fare come in Francia: in Dad vadano solo i no vax» MassimGiannini Mi sembra la cosa peggiore che io abbia letto da anni. Giacinto_Bruno Se poi fuori classe fanno quel che gli pare, siamo sempre lì.

Ritorno in classe, l'appello della garante dell'Infanzia al governo: 'Trasporti dedicati agli studenti, voucher per i taxi e mappa degli edifici da adibire ad aule' - Il Fatto Quotidiano“Servono trasporti dedicati agli studenti, voucher per l’uso di taxi, una mappa degli edifici pubblici che si possono adibire ad aule e poi basta con gli scaglionamenti e le disuguaglianze regionali”. Stavolta a pretendere chiarezza dal premier Mario Draghi e dal ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi non è qualche leader politico, né i sindacati, bensì Carla … Il governo pensa di risolvere il problema dei mancati investimenti sulla Scuola solo con i vaccini. Ennesima vergogna!!!!!!

Uncredit-Mps, Letta: «Situazione difficile, Draghi può risolverla»Il segretario del Pd: «Lavoreremo per tutelare il lavoro e il marchio» Cin i soldi pubblici Che foto orribile. Un orrendo sacrestano iettatore con mascherina all'aperto con uno sfondo di gente mentalmente abietta con mascherine a loro volta, sempre all'aperto, naturalmente. Come fare la figura degli idioti sui social Personalmente, la situazione difficile la farei pagare a chi l’ha creata: che il PD si faccia delle comode rate, cosí come ha fatto la Lega !

Unicredit-Mps, Letta: «Situazione difficile, Draghi può risolverla»Il segretario del Pd: «Lavoreremo per tutelare il lavoro e il marchio» Coi soldi di chi? Provate a indovinare? Il taumaturgo, certo. E voi credete che ci crederemo. Se domattina si potesse andare a votare… ah, che bello! Dovrebbe nn farlo e lasciare che L Italia paghi il conto . Dall evasione agli incendi ,paese e abitanti si raccontano di fronte al mondo che ... nn ha alcuna stima per entrambi , last news confermano!