Alwaysuportalent

New York Fashion Week autunno inverno 2020 2021: Best of Sustainable Talents

I migliori talenti sostenibili della New York Fashion Week: tutti da scoprire #alwaysuportalent

15/02/2020 00.00.00
Alwaysuportalent

I migliori talenti sostenibili della New York Fashion Week: tutti da scoprire alwaysuportalent

La selezione dei migliori talenti legati alla sostenibilità dalla fashion week newyorkese per la prossima stagione invernale

Kirk Millar, inseguono le loro passioni. Ma Linder e Millar, che un tempo disegnavano insieme le loro collezioni uomo e donna, per un certo periodo avevano deciso di ‘dividersi e conquistare’, con Linder a capo della divisione donna e Millar di quella uomo. Dopo aver sperimentato con diversi stili e sensibilità, i due sono di nuovo, fortemente allineati, insieme per la collezione autunno inverno 2020 2021 e per il futuro del brand. Tanto per cominciare, i due hanno parlato in modo esplicito delle difficoltà avute in passato con i retailer tradizionali e hanno infatti modificato le loro strategie di vendita: oggi vendono direttamente al consumatore, il che ha dato loro una maggiore libertà anche per quanto riguarda il processo creativo. Ecco perché i due stilisti hanno deciso di usare tessuti rimasti inutilizzati e capi upcycled per le loro collezioni. “Ci sono già così tanti vestiti nel mondo”, fa notare Linder mentre indica su una rella una serie di maglioni che scoprono una spalla. “Abbiamo comprato venti di questi maglioni vintage, li abbiamo scomposti e poi rimessi insieme.” Un altro completo, trench più pantaloni ruggine, è stato creato utilizzando giacenze di magazzino acquistate in Italia. E con il “tocco” di Linder, nessuno potrebbe mai immaginare che la collezione è stata creata con materiali di seconda mano.

Etna, nuova eruzione: la sera illuminata dalle fontane di lava Fotorassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani di domenica 20 giugno 2021 Omicidio Desirée: tutti i 4 imputati condannati, due all'ergastolo

Linder© Photo Courtesy of LinderLinder© Photo Courtesy of LinderMillar, invece, si è immerso completamente nell’estetica upcycled del progetto, mettendo insieme maglioni poco costosi, stampe geometriche, patchwork di denim e stravaganti stampe in stile rinascimentale. Un tipo di estetica che lui sente più sua, fra l’altro. “Volevo inserire nella collezione texture che evocassero un senso di vecchio e di usato. Gli abiti nuovi, impilati uno sopra l’altro, mi danno l’idea di plastificato, di ‘lucido’, è quello che siamo abituati a vedere nella moda. Non indosso capi che sembrano troppo perfetti”, dice Millar. “Non tratto le cose in modo delicato o affettato, e credo che questo mio atteggiamento traspaia negli abiti. Volevo celebrare la bellezza dei tessuti e degli abiti che ‘smembro’.” Per questa stagione il brand ha collaborato con

Marc Domingo ArmitanoBotticelli Ceramics. E forse non c’è niente di più sostenibile che riutilizzare e riciclare quello che già esiste nel mondo. Le difficoltà che i due designer affrontano quando usano giacenze di magazzino, o quando rivisitano capi upcycled, è la capacità di adattarsi alle esigenze di chi compra, come sottolinea Linder, “cerchiamo di usare tessuti il più possibile simili fra loro, ma il cliente dovrà accettare il fatto che saranno leggermente diversi.” E questo significa che se uno stilista decide di modificare le tecniche e il processo produttivo, noi, in quanto consumatori, abbiamo un compito importante: sostenere un’industria della moda “slow” che è perfettamente imperfetta. headtopics.com

Linder© Photo by Kirk Millar Leggi di più: Vogue Italia »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

New York Fashion Week 2020: nel backstage di CoachUna selezione di scatti per raccontare il dietro le quinte della collezione Coach autunno inverno 2020 2021 che ha sfilato a New York. Cliccate qui per vedere tutti gli altri backstage.

La New York Fashion Week in dieci punti - VanityFair.itLa fashion week newyorkese si è conclusa con qualche acciacco dopo le defezioni di alcuni brand importanti e la notte degli Oscar piazzata proprio in mezzo. Tra concerti, serate di beneficenza e omaggi è stata un'occasione per qualche brand minore di avere i riflettori puntati su di sé

Sfilate di New York: le scarpe più belle - VanityFair.itGli stivali, meglio se sopra il ginocchio, saranno i veri protagonisti della prossima stagione. Ma non solo. Ci sarà il ritorno della classica décolleté monocolore, ma della punta affusolata. Ecco le It-shoes avvistate sulle passerelle della Grande Mela

Vertigine New York, bellissima dall'alto - ViaggiArt

Sfilata Michael Kors Collection New York - Collezioni Autunno Inverno 2020-21 - VogueGuarda la sfilata di moda Michael Kors Collection a New York e scopri la collezione di abiti e accessori per la stagione Collezioni Autunno Inverno 2020-21.

London Fashion Week 2020: calendario e orari sfilateDal 14 al 18 febbraio arriva la London Fashion Week, ecco tutte le sfilate autunno inverno 2020 2021 in programma nel calendario