Fattoquotidiano

Fattoquotidiano

Nella guerra del gas non è la Russia il “lupo cattivo”, ma lo Stato assente - Il Fatto Quotidiano

Nella guerra del gas non è la Russia il 'lupo cattivo', ma lo Stato assente. Sul #FattoQuotidiano di oggi @GaraviniG svela i falsi problemi della transizione ecologica

23/09/2021 16.22.00

Nella guerra del gas non è la Russia il 'lupo cattivo', ma lo Stato assente. Sul FattoQuotidiano di oggi GaraviniG svela i falsi problemi della transizione ecologica

Ai maggiori consumatori di petrolio e gas piace evocare il lupo cattivo. Negli anni 70 il lupo cattivo era l’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (Opec) che facendo impennare il prezzo del greggio era considerata responsabile della crescita dell’inflazione, della disoccupazione e della fine del “boom economico”. Oggi che i prezzi di mercato del gas …

150 commenti alla settimanaTermini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5) Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Guarda - Il Fatto Quotidiano

GaraviniG State prendendo un granchio! La Gazprom ha ridotto di molto le esportazioni (da mesi) verso la UE, poiché deve assicurare gli stoccaggi per l'inverno: una riduzione che sta incidendo sui prezzi del gas (il 40% viene importato dalla Russia) in diversi Stati, Italia compresa!

Nella “Stupida canzone” dei Fask c’è il nuovo cantautorato intelligenteNovità discografiche, su Specchio

Resa dei conti nella Lega, così diventa decisivo il voto per MilanoSe le elezioni andranno male a rischio la linea nazionalista di Salvini. La vecchia guardia La vecchia guardia vuole tornare a un movimento federalista

Head Hunters for the New Generation: come lavorare nella modaAvete mai sognato di incontrare 4 head hunter specializzati in moda in un'unica piattaforma? Ecco come alwaysupportalent

Niente licenziamento per l’attacco al capo e ai colleghi nella chat aziendaleSe non c’è intento denigratorio ed è uno sfogo rivolto ad un solo interlocutore, la conversazione rientra nella libera manifestazione del pensiero

Novara, donna arrestata dalla polizia: nella borsa aveva una mannaiaNOVARA – Vanno a fare una perquisizione domiciliare, avuta notizia che l’uomo possedeva una pistola di dubbia provenienza, e trovano anche droga, un panetto di hashish da un etto. La polizia ha quindi arrestato per detenzione ai fini di spaccio, e denunciato per ricettazione dell’arma che è poi risultata rubata ... Voleva darci un taglio Chissà quanti ne arrivano e portano armi, droga, esplosivi questi chi li controlla ? Misery non deve morire

Giorgio Parisi, il primo fisico italiano nella 'anticamera' del NobelLo scienziato è entrato a far parte della classifica della Clarivate Citation Laureates che comprende i ricercatori le cui pubblicazioni scientifiche so… Essì, Rubbia sticazzi. Ottima notizia. Congratulazioni Professore