Proiettile, Salvatore Nurcaro, Bambina

Proiettile, Salvatore Nurcaro

Napoli, spari in strada. Bimba di 3 anni ferita ad un polmone

Spari a Napoli: bimba di 3 anni ferita a un polmone, operata nella notte

04/05/2019 01.07.00

Spari a Napoli: bimba di 3 anni ferita a un polmone, operata nella notte

Era con la nonna, è in gravi condizioni. L’obiettivo, un pregiudicato, è in fin di vita

EmailNel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Santobono di Napoli è ricoverata una bambina di quattro anni non ancora compiuti, con un polmone perforato da un colpo di pistola. Stava camminando con la mamma e la nonna in centro a Napoli, quando si è trovata per caso nella stessa piazza, sullo stesso marciapiede, allo stesso angolo dove un pregiudicato doveva essere ammazzato. Hanno sparato a lui e hanno colpito anche lei. E pure sua nonna, che però ha soltanto una ferita lieve alla parte alta di una gamba. L’uomo obiettivo dell’agguato è grave, ma i proiettili che un uomo vestito di nero e con il casco integrale gli ha scaricato addosso fanno in qualche modo parte della sua scelta di vita. Salvatore Nurcaro, trentadue anni, ha numerosi precedenti, viene da un rione della periferia dove non si può vivere al di fuori della legalità senza fare automaticamente parte del sistema-camorra, e l’agguato in cui hanno provato a ucciderlo ha tutta l’aria di essere una delle tante tappe dell’infinita faida che i clan combattono sia in periferia che nel centro di Napoli.

Gli azzurri hanno deciso: mai più divisi, tutti inginocchiati o tutti in piedi. Giovedì la scelta Gabriele Paolini in carcere: la condanna definitiva a 8 anni da scontare nella casa circondariale di Rieti Ddl Zan, Draghi : 'Il nostro è uno Stato laico, il parlamento è libero'

Il videoDella bambina, invece, il cognome ovviamente non va riportato. Ma se il proiettile che le ha trapassato il polmone avesse avuto una traiettoria appena più inclinata, ora sarebbe anche lei in quella tragica lista che comprende i nomi di Annalisa Durante, Silvia Ruotolo, Fabio De Pandi, Genny Cesarano, Attilio Romanò, Maikol Giuseppe Russo, Petru Birlandeanu e di altri ancora. Tutti quegli innocenti che a Napoli hanno incrociato la loro strada con quella di un killer incapace pure di prendere bene la mira, o di una batteria di scoppiati che vanno a sparare dopo essersi riempiti di cocaina e svuotano i caricatori senza nemmeno guardare dove vanno a finire i colpi. Chi ieri ha cercato di uccidere Salvatore Nurcaro lo ha raggiunto in piazza Nazionale, alle spalle della stazione centrale e non molto lontano dal carcere di Poggioreale. La polizia ha acquisito un video in cui si vede Nurcaro scappare e un uomo che gli corre dietro. E quando lo raggiunge alza il braccio con la mano che impugna la pistola e fa fuoco ripetutamente. Poi torna indietro, sale su un grosso scooter e si allontana.

Con la mammaLa bambina era con sua nonna e con la mamma proprio a qualche metro da dove Nurcaro è caduto, tra i tavolini del bar Elite, il più grande che c’è in piazza. Le donne e la piccola stavano uscendo, e sono finite sulla linea dei proiettili prima di capire che cosa stesse accadendo. Ai soccorritori è apparso immediatamente chiaro che i danni più gravi li avesse subiti la bambina. Che è stata immediatamente trasportata al Santobono dove è rimasta per alcune ore ricoverata in sala di rianimazione. Un bollettino medico diffuso in serata spiegava che il polmone era collassato dopo essere stato colpito dal proiettile. Escluso il pericolo di vita, ma le condizioni sin dal primo momento sono state ritenute estremamente serie. Tanto da richiedere una serie di attività mirate a stabilizzare la piccola prima di poter decidere di intervenire chirurgicamente per l’estrazione del bossolo. headtopics.com

In sala operatoriaLa bambina è stata portata in sala operatoria soltanto in tarda serata, e l’operazione si è protratta fino a notte inoltrata. Davanti al reparto di chirurgia una folla di parenti ha atteso in maniera composta che i medici li informassero dell’esito dell’intervento. «Adesso vogliamo soltanto aspettare di sapere che lei si salverà», si è sfogato un giovane che faceva parte del gruppo. «Ma questa storia deve diventare un caso nazionale, deve far capire che a Napoli non si può rischiare di morire mentre si sta semplicemente facendo una passeggiata. Qualcuno dovrà pur decidere a proteggere le persone per bene di questa città».

3 maggio 2019 (modifica il 4 maggio 2019 | 00:02) Leggi di più: Corriere della Sera »

Siparietto Draghi-Casellati: 'Forse la presidente mi ha tolto parola' - Italia

Lei: 'Non mi permetterei' (ANSA)

Napoli, sparatoria a piazza Nazionale: ferite una bimba piccola e sua zia, grave pregiudicatoUn uomo in sella ad uno scooter ha aperto il fuoco tra la folla in pieno giorno ferendo gravemente un uomo ma centrando anche la bambina piccola e la donna che la accompagnava Viminale Esercito. Tranquilli, c’è De Magistris l’antifa URGENTE: l'ospedale italiano di Misurata in Libia tratta i membri del gruppo terrorista delle ISIS !!! Il portavoce militare dell'esercito libico

Agguato tra folla a Napoli, grave bimba 4 anni - ItaliaBersaglio era pregiudicato. Ferita anche la nonna della piccola (ANSA) JimmyBancoPosta Stramaledetti assassini Salvini dove sei?

Napoli isola il gesto degli ultrà: 'Siamo tutti Callejon'Dopo il brutto gesto a Frosinone, la tifoseria azzurra da ogni angolo del mondo si stringe attorno al giocatore: 'José uno di noi, continua a lottare e farci sognare' per fortuna non siamo tutti napoletani ultras non significa tifosi . Ricordiamo che tra gli ultras ci sono le peggiori figure e non solo a Napoli . Il vero tifoso è ben altro

Scontri a Napoli in attesa di Zingaretti, manifestante ferito - CampaniaScontri a Napoli in attesa di Zingaretti, manifestante ferito Napoli zingaretti pdnetwork

L'Universiade colora il San Paolo: lo stadio del Napoli cambia voltoPresentati i rendering per la modifica dello stadio in vista della cerimonia d'apertura della manifestazione il 3 luglio Come spruzzare deodorante sulla merda... Questo stadio va completamente rifatto, e invece... 'Evvivaaaa!!! Ci cambiano i seggiolini dopo 30 anni' Sarebbe anche ora che il sscnapoli abbia uno stadio degno della passione dei suoi tifosi Cmq lo guardi sempre schifo fa...e puzza...

Lerici, cade cartello all'ingresso di un parco giochi: muore bimbaUna bambina è morta nel pomeriggio a Lerici, nello Spezzino, in un parco giochi per un incidente accaduto nei pressi del cancello di ingresso. Secondo una prima ricostruzione la morte sarebbe stata provocata dalla caduta del cancello. La bimba era in compagnia del nonno che sarebbe rimasto ferito. Sul posto, nella frazione Pugliola, si sono recate ambulanze e vigili del fuoco. Sull'accaduto indagano i carabinieri. C'era scritto: Pericolo non avvicinarsi

Lerici, cade cancello all'ingresso di un parco giochi: muore bimba

Lerici, cade cancello in un parco giochi, muore una bimbaFerito anche il nonno che ha cercato di soccorrerla, il sindaco Paoletti: 'Stiamo cercando di capire' Ma come si può morire in questo modo a causa d un cancello di sicuro già vecchia non ci sono dei controlli siamo al solito per mancanza di manutenzione

Lerici, cancello esce dalla rotaia: bimba di 4 anni muore schiacciataFerito anche il nonno della vittima nel disperato tentativo di proteggerla

Cade il cancello d’ingresso in un parco giochi, muore una bimba nello SpezzinoUna bambina di 3 anni e mezzo è morta nel primo pomeriggio travolta da un cancello mentre si trovava all’interno di un parco pubblico a Lerici, nello spezzino. La tragedia è avvenuta nel pomeriggio, i

Cede il cancello dell'ingresso al parco giochi, muore una bimba - LiguriaBimba morta schiacciata da un cancello nel parco giochi a Lerici, il sindaco: 'Stiamo cercando di capire' lerici bimbamorta ANSA ma le manutenzioni specie in un parco giochi non andrebbero fatte periodicamente propio x evitare incidenti sta di fatto che oggi una famiglia piange una bimba di 3 anni che nessuno le restituirà possa la sua anima innocente trovare riposo e la famiglia la forza x andare avanti Forse con un'adeguata manutenzione...... capire cosa ?, il cancello , e cascato perche' la bambina si sara' arrampicata ?, il cancello, non era in sicurezza !. R.I.P.