Monopattini elettrici, ora possono circolare come le biciclette. Stop alle multe, casco non obbligatorio ma consigliato - Il Fatto Quotidiano

Monopattini elettrici, ora possono circolare come le biciclette. Stop alle multe, casco non obbligatorio ma consigliato

02/01/2020 11.50.00

Monopattini elettrici, ora possono circolare come le biciclette. Stop alle multe, casco non obbligatorio ma consigliato

Via libera ai monopattini elettrici: dal 1 gennaio infatti sono stati equiparati alle biciclette, così come previsto da un emendamento alla Manovra. Possono perciò circolare liberamente in città, rispettando alcune regole, oltre al Codice della Strada. A regolare la micromobilità con i monopattini elettrici era stato un decreto entrato in vigore il 27 luglio scorso …

Codice della Strada. A regolare la micromobilità con i monopattini elettrici era stato un decreto entrato in vigore il27 luglio scorsoche però stabiliva che a mettere in regola i monopattini elettrici all’interno del proprio territorio dovevano essere i singoli comuni.

La seconda vita della verdura imperfetta Austria: come gioca l'avversaria dell'Italia agli ottavi La classifica marcatori 'per club' agli Europei

Leggi AncheI mezzi consentiti dovranno avere un motore elettrico che non può superare i500 watt di potenza edevono anche essere forniti di un limitatore di velocità: non devono superarei 20 chilometri orari,o entro i 6 nelle zone pedonali. Inoltre devono essere dotati di un

segnalatore acusticoe set di luci. La circolazione dei mezzi elettrici è consentita nelle sole aree urbane, stabilite preventivamente dal Comune di competenza e ben definite con un’apposita segnaletica. I conducenti dovranno esseremaggiorennioppure essere forniti di patente AM, e di notte dovranno indossare necessariamente headtopics.com

giubbotto o bretelle riflettenti. Non èobbligatorio indossare il casco, seppure fortemente consigliato. Esistono delle zone vietate alla circolazione, perché non adatte: vie pavimentate in pietra di fiume, corsie preferenziali vicine ai binari del tram, parcheggi a fondo cieco e gallerie pedonali. Per gli altri mezzi elettrici – come l’

hoverboarde il monoruota – valgono le le regole sulla sperimentazione della micromobilità previste dal decreto Toninelli, nelle città che avevano aderito all’iniziativa del governo.Fino a ieri fuorilegge, ma diffusissimi: in Italia circolavano più di

100mila monopattini elettrici, amati proprio per la facilità d’uso e di trasporto. Senza contare il vantaggio ambientale. L’uso in Italia di questi mezzi arriva dopo una lunga scia di multe (anche salate, 6mila euro da Bari a Modena, passando per Brescia e Torino). E proprio il superamento del problema delle multe è stato l’obiettivo primario che sta dietro l’approvazione dell’emendamento alla manovra presentato dal senatore

Eugenio ComincinidiItalia Viva. Altrove, i mezzi elettrici sono già una realtà, specialmente nelle grandi città europee come Berlino, Parigi, Vienna, Lisbona, Copenaghen, Bruxelles, Praga, Helsinki, Atene, e Varsavia. A Milano la sperimentazione era partita, con il posizionamento di 130 segnali stradali nella cintura esterna più altri 80 in aree di particolare pericolosità. Ma in molte città, invece, la sperimentazione non era mai partita, a causa della mancanza di risorse per la cartellonistica, o per la pericolosità intrinseca al mezzo. Rimini è stata la prima città italiana ad offrire un servizio di noleggio di monopattini elettrici. headtopics.com

Cose che voi umani 'Ci aspettiamo innanzitutto una assunzione di responsabilità e poi che risarciscano' La Uefa ha detto no allo stadio arcobaleno durante Germania-Ungheria

Lime, società che offre soluzioni di sharing mobility sostenibili con monopattini elettrici, ha vinto infatti il bando del comune di Rimini ed è operativa da agosto scorso, seguita poi da Torino e Verona.Prima di continuareSe sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana. Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Accadrà ciò che accade già: come le biciclette, circoleranno ovunque, soprattutto sul marciapiede. E saranno altri problemi per noi pedoni, protagonisti della vera mobilità sostenibile. E il povero automobilista che, senza aver colpa, investirà qualche pazzo su uno di questi monopattini ne pagherà le conseguenze... Invece di responsabilizzare pedoni, biciclette e ora anche questi monopattini, si da loro la facoltà di fare ciò che vogliono in strada!!! Vergogna

Il futuro. In auto con le cinture, in moto con il casco ma sul trabiccolo monopattino se ne può fare a meno: come le teste di cazzo al governo! Io multerei gli stronzi che vanno con la bici da corsa, le chiappette rinsecchite e le varici ai polpacci, per le strade in mezzo alle auto Io imporrei casco obbligatorio e assicurazione RC anche ai cicclisti e a quelli che girano sul monopattino.. Siamo tutti utenti della strada o sbaglio? E perché alcune categorie sono esenti da qualsiasi responsabilità?

Finalmente sui marciapiedi avremo pedoni,cani, biciclette,tavole e monopattini. Evviva ! A quando le macchine? perché non si comincia prevedere (sia per questi nuovi mezzi che le biciclette) anche una bella targa? cosi cominciamo a multare TUTTI e per le stesse infrazioni...i t red valgono solo per automobilisti! mentre i ciclisti (e ora anche questi altri) nn sanno cosa sia il semaforo

Creeranno un sacco di problemi con quegli affari;la gente è già rincoglionita quando va a piedi in città.... evvai... altri incivili impuniti per strada Ma dove?

Scatta la riforma, stop alla prescrizione dopo la sentenza di primo gradoLa riforma-bandiera dei 5 stelle prevede che la prescrizione venga sospesa dalla sentenza di primo grado o dal decreto di condanna. In sostanza, la prescrizione termina di decorrere a partire dal primo grado di giudizio Vedi un po' Era ora. Dopo anni finalmente una cosa normale Ma quello che continua a parlare in TV della costituzione! Pensa che chi fa la legge vada a violare La costituzione! PERCHÉ MOSTRATE SEMPRE I SPACCA COGLIONI? LA GENTE SE DEVE DIRE DOVEVA DIRE PRIMA NON ORA! SE DEVE DIRE SI DEVE RIVOLGERE ALLA POLITICA! NON SPACCARPALLE !

In España circolano gia da 5 anni. Ovviamente 'invitano i cittadini a rispettare le regole'... Certo certo😂😂😂 Spero che non possono camminare sui marciapiedi.Sono stata a Parigi e sono una gran rottura di scatole. Giusto. Però - e si immagina come esempio concreto una qualche vecchina - questo fatto di passare 'a sfioro' dalle spalle, senza avvisare né pensare che il pedone può operare uno scarto - non sapendo - in qualsiasi direzione, oltre al rischio scippi, ha scassato tanto, né..

Straccia2 Vanno aboliti ..sono pericolosi.. chi li usa sono giovani che non badano agli altri. .. giusto ieri ne ho visto uscire uno da un portone. .senza guardare..se passava un pedone lo centrava in pieno. Ci mancava anche sta rottura di coglioni.. A Genova sono vietati.. state dando false notizie...

Al via la nuova prescrizione, stop dopo la sentenza di primo gradoCon la riforma meno prescrizioni di quasi un quarto rispetto a oggi. Impatto da valutare mentre è ancora polemica. Martedì il vertice di governo 🥺 Finalmente! Schifo

Monopattini elettrici equiparati alle bici: da oggi possono circolare nelle città italiane. Le regoleIl testo, proposto dal senatore Comincini, rende le regole per questi mezzi elettrici (ma non segway e monoruote) analoghe ai velocipedi Altra rottura di scatole in strada Bene ! speriamo che abbiano fissato le giuste regole però .. Inoltre ricordiamoci che le bici devono rispettare il codice della strada.

Tirolo, bloccati 7.500 «furbetti di Google Maps» che non seguono le limitazioni sul trafficoAffidandosi alle app su smartphone, molti turisti escono dall’autostrada e percorrono strade secondarie ingolfandole. Si rischiano fino a 60 euro di multa Chi sapeva che voler evitare il traffico è un reato ? Gli elettori del collegioelettorale boschi si fanno riconoscere 😁 bolzano Ho letto e riletto questo articolo senza capire. Qual’e la limitazione? Io non sono libero di scegliere se percorrere l’autostrada o la strada statale? Chi impone limitazioni di questo genere? L’articolo è scritto malissimo, manca comunque una premessa che spieghi bene il tutto.

Regioni a trazione Lega: ora l’accordo sul bilancio non c’è - Il Fatto QuotidianoSolo spesa corrente, fermi tutti gli investimenti, gestione limitata alle sole operazioni necessarie per evitare che siano arrecati danni patrimoniali certi e gravi all’ente. Come una normale famiglia che non può spendere più di quanto percepisce mensilmente con la busta paga, anche tre Regioni con una giunta di centrodestra – Sardegna, Basilicata e Umbria alle … PatriziaDeRub Ce lo chiede Leuropa...💩 PatriziaDeRub Buffoni PatriziaDeRub Li avete eletti, poveri citrulli che siete? GODETEVELA!

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 2 Gennaio: Il buongoverno leghista: cemento e niente bilanci - Il Fatto QuotidianoIl buongoverno leghista: cemento e niente bilanci. Esercizio provvisorio per Basilicata, Umbria e Sardegna, dove Solinas autorizza le costruzioni sulla costa È facile dare dell'incapace agli altri ma poi anche loro lo diventano mostrando solo inettitudine... La buona tradizione Leghista! No? Comunque gli immigrati non hanno senso e stiano a casa loro. Via