Matrimonio combinato a Novellara: scomparsa 18enne pachistana. Si indaga per omicidio

La giovane aveva denunciato i genitori per un matrimonio combinato

27/05/2021 08.12.00

La giovane aveva denunciato i genitori per un matrimonio combinato

La giovane aveva denunciato i genitori per matrimonio combinato. La coppia è tornata d'urgenza in Pakistan, mentre della ragazza si sono perse le tracce. Elementi emersi nell'indagine farebbero pensare a un omicidio

Le indagini sono seguite dai carabinieri del comando provinciale reggiano, coordinati dalla Procura. I genitori sarebbero tornati da poco tempo d'urgenza in Pakistan. Saman, dopo la denuncia, era stata collocata in una struttura protetta, poi una volta maggiorenne aveva deciso di tornare a Novellara, nella Bassa reggiana.

Euro 2020, malore per Eriksen durante Danimarca-Finlandia Eriksen si accascia: è a terra privo di sensi, compagni in lacrime. Diversi massaggi cardiaci Il doppio livello di Matteo Salvini: il sostegno al premier e le accuse in stile No vax

La giovane, all'epoca ancora minorenne, si era rivolta ai servizi sociali e i genitori, marito e moglie di 43 e 46 anni, erano stati denunciati a gennaio dai militari con l'accusa di costrizione o induzione al matrimonio, dopo aver tentato di combinare le nozze islamiche della figlia con un cugino connazionale. Un evento che era già stato fissato per il 22 dicembre, con biglietti aerei acquistati il 17 dicembre. Ma la ragazza ha confidato il progetto agli assistenti sociali del Comune, che a loro volta hanno segnalato il caso agli inquirenti.

Leggi di più: Rainews »

Funivia Mottarone, Tadini al gip: “Messo forchettone altre volte”

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone-Stresa, Tadini al gip: “Messo forchettone anche altre volte”

Miserabili 🥺😢😭🗣🤬 Povera stella, tradita da chi dovrebbe amarla alla follia