Lo Russo si candida alle primarie del Pd: “Ecco le mie 5 priorità per la città di Torino”

Stefano Lo Russo correrà alle primarie.

16/10/2020 17.07.00

Stefano Lo Russo correrà alle primarie.

Stefano Lo Russo correrà alle primarie. il capogruppo del Partito democratico in consiglio comunale lo ha annunciato questa mattina, sciogliendo le riserve, dopo settimane in cui la sua candidatura sembrava sempre più probabile. Lo Russo ha parlato del suo programma di candidatura «che disegna una Torino che guarda al 2031. ...

15:10Stefano Lo Russo correrà alle primarie. il capogruppo del Partito democratico in consiglio comunale lo ha annunciato questa mattina, sciogliendo le riserve, dopo settimane in cui la sua candidatura sembrava sempre più probabile. Lo Russo ha parlato del suo programma di candidatura «che disegna una Torino che guarda al 2031. Ci sono cinque grandi temi su cui lavorare: salute, lavoro e sviluppo, sicurezza, lotta diseguaglianze, cultura e turismo, ambiente e spazio urbano. Poi c'è l'esigenza di fondo di risolvere tre grandi nodi. Le risorse economiche, e qua bisognerà sfruttare sia i fondi europei che il coinvolgimento dei privati, come le fondazioni, riservando gli tutta la loro autonomia, ma coinvolgendoli nei progetti. Sarà da risolvere anche il tema delle competenze amministrative: il comune non può continuare a dire che è sempre responsabilità di qualcun altro. Infine c'è la questione della macchina amministrativa, che è fondamentale sia per le grandi progettualità che per la gestione ordinaria.

Il Fatto di Domani del 15 Giugno 2021 - Il Fatto Quotidiano Pd: Letta, a Bologna la festa nazionale dell'Unità - Politica Covid, zero casi a Codogno. Il sindaco: 'Passo verso normalità'

Stefano Lo Russo annuncia la sua candidatura alle primarie per il sindaco di TorinoSiamo l'azienda più grandi della città e abbiamo bisogno di un profondo ricambio generazionale, anche ai livelli dirigenziali". Per correre alle primarie ("che nel mio partito sono la regola, non l'eccezione, e che rappresentano un momento di confronto importantissimo con la cittadinanza") il capogruppo del Partito democratico utilizzerà la formula della raccolta delle firme, o quella della sottoscrizione degli iscritti al Pd. Lo Russo ha parlato anche dell'eventuale discesa in campo del rettore del Politecnico Guido Saracco: «E’ un amico, lo stimo, e sicuramente porterebbe un valore aggiunto al dibattito - ha detto Lo Russo - Ma so anche che è una persona seria: è diventato rettore da poco, con un mandato di cambiamento dell'ateneo molto imponente e complesso, che ha bisogno di tempo per essere portato avanti, non credo Guido abbandonerebbe a metà dopo essersi preso un impegno così serio». Per quanto riguarda il rapporto con i famosi profili civici Lo Russo ha affermato di «avere da sempre legami fortissimi con la società civile, visto anche il mio lavoro al Politecnico. Ma dare risalto alla componente civica non vuol dire avere un candidato della società civile che però è scelto è messo lì da un partito o una corrente». Poi, la sfida che si prospetta al centro-sinistra: «Non dobbiamo individuare il miglior candidato sindaco, ma il miglior sindaco. in questi anni abbiamo largamente imparato dagli errori commessi nel 2016, che hanno fatto sì che consegna massimo la città al Movimento 5 Stelle».

©RIPRODUZIONE RISERVATAI perché dei nostri lettori“Mio padre e mia madre leggevano La Stampa, quando mi sono sposato io e mia moglie abbiamo sempre letto La Stampa, da quando son rimasto solo sono passato alla versione digitale. È un quotidiano liberale e moderato come lo sono io. headtopics.com

MarioI perché dei nostri lettori“Perché mio papà la leggeva tutti i giorni. Perché a quattro anni mia mamma mi ha scoperto mentre leggevo a voce alta le parole sulla Stampa.Perché è un giornale internazionale.Perché ci trovo le notizie e i racconti della mia città.

Paola, (TO)I perché dei nostri lettori“Leggo La Stampa da quasi 50 anni, e ne sono abbonato da 20.Pago le notizie perché non siano pagate da altri per meche cerco di capire il mondo attraverso opinioni autorevoli e informazioni complete e il più possibile obiettive. La carta stampata è un patrimonio democratico che va difeso e preservato.

AnonimoI perché dei nostri lettori“Ho comprato per tutta la vita ogni giorno il giornale. Da due anni sono passato al digitale. Abito in un paesino nell'entroterra ligure: cosa di meglio, al mattino presto, di.... un caffè e La Stampa? La Stampa tutta, non solo i titoli....E,

visto che qualcuno lavora per fornirmi questo servizio, trovo giusto pagare un abbonamento. Leggi di più: La Stampa »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Distruggere quanto ancora il PD ha lasciato in piedi sia in termini di lavoro, diritti e benessere. Proseguendo nell'opera di favoritismi alle banche, multinazionali e caste. Nel solco della svendita del Paese all'Unione Europea

Consip, Bonifazi ai pm: “Incontrai Russo e Romeo” - Il Fatto QuotidianoL’ex tesoriere del Pd, Francesco Bonifazi, ha incontrato l’imprenditore Alfredo Romeo con Carlo Russo il 4 marzo 2015 a Roma. Lo si apprende dai verbali di Bonifazi che si trovano negli atti depositati dopo la chiusura indagine a carico di 11 persone, tra cui Tiziano Renzi, accusato di turbativa d’asta della gara Fm4 di Consip … marcolillo PacelliValeria ogi guerra a renzi.. niente salvini? che delusione marcolillo PacelliValeria Il coltivatore di friarielli 😂😂😱 marcolillo PacelliValeria Ma di cosa V stupite? QUESTA È L'ITALIA QUESTO È QUELLO CHE AFFIORA. sapevatelo dentro le istituzioni d Montecitorio c'è di peggio! Ma IL SISTEMA SILENZIA. NON È QUESTA 👇 P2?

Le accuse non fermano Lavolta. E anche Lo Russo si fa avantiLa corsa nel centrosinistra vede come protagonisti i due ex assessori della giunta Fassino. Intesa tra i partiti della coalizione: primarie il 6-7 febbraio, 5 mila firme per candidarsi

Ora si può comprare lo champagne di Brad Pitt e Angelina Jolie - VanityFair.itDal 15 ottobre arriva sul mercato il Fleur de Miraval: esclusivo champagne rosé prodotto in sole ventimila bottiglie dalla coppia di ex più famosa di Hollywood

Per i tamponi rapidi lo Stato paga un decimo dei privati - Il Fatto QuotidianoOscilla tra 2,5 e 20 euro il prezzo unitario dei test antigenici offerti al Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, Domenico Arcuri, quelli che dovrebbero sostituire almeno in parte i tamponi molecolari tradizionali. La procedura non è ancora chiusa, nessuno sa quali saranno effettivamente acquistati, in quale numero e a quali prezzi. Ma è già abbastanza … Eh... il business. Per quello che il virus deve far paura. marcotravaglio Cosa vuol dire tra 2.5 e 20? marcotravaglio Da 2,5 a 20 euro è una differenza abissale, si vendono a 7 euro per quantitativi modesti (300/400) figuriamoci 115 milioni... ma!!!

Contorno occhi, dalla melatonina ai peptidi, le strategie per sorridere con lo sguardo - VanityFair.itGesti delicati, prodotti specifici e massaggi defaticanti sono il segreto di un contorno occhi impeccabile. I consigli della dermatologa per prendersene cura ed avere uno sguardo luminoso e riposato

Coronavirus, quali sono le fasi dell'Ema per lo sviluppo di un vaccinoLeggi su Sky TG24 l'articolo Covid-19, come si arriva all'approvazione di un vaccino: le regole e le fasi dell'Ema