Animali%2Croma

Animali%2Croma

Le botticelle elettriche a Roma: che fine ha fatto il progetto? - La Stampa

Le botticelle elettriche a Roma: che fine ha fatto il progetto? @fulviocerutti @luisamosello

10/07/2019 23.15.00

Le botticelle elettriche a Roma: che fine ha fatto il progetto? fulviocerutti luisamosello

Due anni fa era stato annunciato dal Campidoglio: entro il 2018 biovetture al posto dei cavalli. Intanto gli animali continuano a circolare anche a 30 gradi

09 Luglio 2019Addio alle botticelle trainate dai cavalli, sostituite da veicoli moderni, ecologici e soprattutto animalisti. Potrebbe sembrare una fake news, dopo la sospensione da parte del Tar dell'ordinanza che vietava la circolazione di questi anacronistici"veicoli a trazione animale" oltre i 30 gradi. Invece la notizia è vera. Solo un po' vecchia. Di due anni. Risale infatti al giugno del 2017 quando il Campidoglio aveva annunciato che sarebbero arrivate nelle strade della Capitale le botticelle green. Ovvero delle biovetture che avrebbero evitato ai cavalli tutto lo stress a cui vengono sottoposti i cavalli, ad ogni ora, a ogni temperatura e con qualsiasi mole di trasporto fra turisti che ancora si ostinano a scegliere questa maniera di girare la città, definita"barbara" e osteggiata da più parti.

18/24 giugno 2021 • Numero 1414 E' morto Giampiero Boniperti, una vita per la Juventus - Sport Limoni

La proposta da allora si è arenata. Anche se l'annuncio dava come data di realizzazione il 2018, come informava in un post del 9 giugno 2017 Daniele Diaco, l'attuale presidente della Commissione Ambiente che giorni fa, prima che il Tar sospendesse l'ordinanza della Raggi sul divieto di circolazione delle botticelle oltre i 30 gradi, era stato aggredito da un gruppo di vetturini. Inferociti per quel blocco che poi hanno aggirato rivolgendosi per l'appunto al Tar del Lazio che aveva dato loro ragione. L'udienza è prevista il primo agosto, le associazioni promettono battaglia e andranno a protestare sotto la sede del Tribunale amministrativo a Roma.

Diaco:"Entro il 2018 le botticelle elettriche nelle strade di Roma"«Prosegue il lavoro dell'amministrazione per portare nella Capitale le nuove botticelle elettriche - scriveva due anni fa Diaco -.Il nuovo regolamento dovrà ricevere l'approvazione in commissione, poi in Giunta e infine in Aula Giulio Cesare. Nel frattempo verranno aggiornati il motore e la batteria delle nuove biovetture dal Pomos de La Sapienza che si è occupato anche di realizzare il prototipo cinque anni fa. Entro il 2018 le botticelle trainate dai cavalli verranno sostituite da queste nuove vetture elettriche. Non solo per una questione di decoro, vogliamo tutelare innanzitutto il benessere di questi animali che sopportano quotidianamente fatica, caldo e smog». headtopics.com

Da allora però non se ne è più parlato.  Leggi di più: La Stampa »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

fulviocerutti luisamosello Me le ricordo, si potrebbe riconsiderare il bel progetto, magari fornendole di audio con nitriti e cloppete - cloppete di zoccoli fulviocerutti luisamosello Hanno fatto la fine dei mini-bot minibotticelle fulviocerutti luisamosello Cosa ne hanno fatto dei cavalli?

Gambiano aggredito a Roma: la Digos arresta i due aggressori - La StampaL'uomo, 30 anni, cacciato da un pub: qui non ci puoi stare. Poi il pestaggio. In manette due cittadini italiani appartenenti all'estrema destra romana Volevo ribadire che molto probabilmente si volevano difendere da un'ennesima aggressione

Roma, nuovo blitz contro i boss di Montespaccato - La StampaSette arresti per spaccio, due esercizi commerciali sequestrati: servivano come base logistica per smerciare cocaina nella Capitale

Gli Usa vogliono una coalizione internazionale per difendere le petroliere - La StampaRichiesta agli alleati di inviare navi per pattugliare il Golfo e il Mar Rosso Per quale motivo?! Prima danno il via alle rapine ordinando ai sudditi inglesi di sequestrare una petroliera iraniana e poi ordinano agli adepti di pagare una tassa per formare una coalizione -di difesa- in attesa della reazione degli aggrediti?!

“Autonomia, a rischio conti pubblici e solidarietà tra le regioni” - La StampaL’Ufficio parlamentare di bilancio lancia l’allarme: il progetto di federalismo differenziato presenta molte criticità

Fotorassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani di martedì 9 luglio 2019Le prime in edicola oggi

Fotorassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani di mercoledì 10 luglio 2019Le Prime in edicola oggi Lo so che la pubblica informazione è sacrosanta, ma con il servizio di rassegna stampa lo sapete che devastate noi edicolanti? I telegiornali sono perfetti, le rassegne stampa evitano che la gente compri il giornale. Dobbiamo tutti mangiare, aiutateci a vivere! Grazie