La Sardegna si candida a ospitare in miniera la ricerca sulle onde gravitazionali

La Sardegna si candida a ospitare in miniera la ricerca sulle onde gravitazionali

20/06/2021 00.56.00

La Sardegna si candida a ospitare in miniera la ricerca sulle onde gravitazionali

La Regione ha deciso di inserire il progetto nel piano degli investimenti presentati nell’ambito del Recovery Fund con un programma di spesa di 300 milioni di euro.

3' di letturaUn’occasione da sei miliardi di euro spalmati in nove anni grazie allo studio delle onde gravitazionali. È l’impatto economico stimato con la realizzazione dell’Einstein Telescope nella miniera di Sos Enattos a Lula in provincia di Nuoro. Ossia l’osservatorio per lo studio delle onde gravitazionali a duecento metri di profondità, nelle gallerie scavate, a iniziare dal 1868 dalla società Paganelli, per estrarre galena, blenda (da cui si ricava piombo e zinco) e argento, ma chiuse da decenni.

Salvini a Sky TG24: 'Green pass a scuola? Non roviniamoci l'estate' Attacco hacker alla Regione Lazio, in pericolo i dati di Matterella e Draghi Vanessa Ferrari ha vinto la medaglia d’argento nel corpo libero femminile

Le risorse della RegionePer raggiungere questo traguardo, dato che l’Europa deve ancora decidere in quale sito ospitare la tecnologia e la strumentazione necessaria per studiare le onde gravitazionali (in corsa ci sono Sos Enattos e un sito del Limburgo proposto dal gruppo olandese di Nikhef), la Regione ha deciso di inserire il progetto nel piano degli investimenti presentati nell’ambito del Recovery Fund con un programma di spesa di 300 milioni di euro. 

Loading...L’impatto economico«Si tratta di un progetto strategico che avrà un grande impatto sull’economia e lo sviluppo dell’isola - annuncia il presidente della Regione Christian Solinas - per questo motivo abbiamo deciso di sostenerlo con un importante investimento». Ossia 300 milioni di euro «a fronte di un costo di realizzazione totale di 1,7 miliardi che saranno coperti, per la parte restante, da fondi nazionali ed europei». L’impatto economico complessivo calcolato dalla Regione è di «6 miliardi di euro nei nove anni necessari per la costruzione, più un valore annuo di circa 127 milioni di euro e oltre 700 posti di lavoro quando entrerà in funzione». Le ricadute in ambito regionale sono state stimate in un 50-60 per cento.  headtopics.com

Luogo ideale per la ricerca Leggi di più: IlSole24ORE »

Green pass, Federfarma Roma: 'Boom richieste, non siamo stamperie'

Leggi su Sky TG24 l'articolo Green Pass, boom di richieste nelle farmacie. Federfarma Roma: 'Ormai siamo stamperie'

beh, ameno dei buchi ormai inutili, troverebbero nuova vita

“La festa con Vasco e la paura con Pino” - Il Fatto Quotidiano“Vasco stappò lo champagne in studio”. Per festeggiare cosa? “Il pezzo scritto per me, La tua ragazza sempre. Era ancora solo voce e chitarra, con la melodia di Gaetano Curreri. E Vasco: ‘successo assicurato! Tu sei così, tutti ti vedranno come ti vedo io’. L’aveva colpito il mio spirito indipendente, insofferente a dogmi e regole. …

«Luca», la Pixar sbarca in Italia con un film per tutta la famigliaSu Disney+ il lungometraggio diretto dall'italiano Enrico Casarosa. Tra le novità in sala «Mandibules» di Quentin Dupieux

Winlet, perché la tecnologia è fondamentale contro la violenza sulle donne - iO DonnaQuando usciamo o quando torniamo a casa la sera, dovremmo essere al sicuro e invece nel 2021 non lo siamo affatto. Ma la tecnologia può dare un aiuto importante

La storia di Davide, risarcito per la gamba amputata: “Senza ho dovuto imparare una nuova vita”Nel 2015 si era lussato un ginocchio saltando una recinzione, ma una serie di complicazioni aveva portato alla drastica decisione. Ora il suo racconto

In Gran Bretagna rallenta la variante Delta del Covid: non c'è una terza ondataI contagi in Gran Bretagna si registrano tra i giovani non ancora vaccinati. In ospedale è occupato solo l’1% dei posti letto. Tra due settimane si decide sulla fine delle restrizioni Buahahahahahahaahahhahahahahahaah 'naggia vè... Aspetta settembre prima di dire cazzate

Alessandro Vigilante, la collezione del nuovo brand italiano - iO DonnaDodici anni di esperienze e ora Alessandro Vigilante ha lanciato il suo brand, in arrivo per l'autunno inverno 2021/2022. Ma prima i costumi