La primavera secondo Uniqlo e JW Anderson

Semplicità e colori della natura per la nuova collezione Uniqlo disegnata da JW Anderson 🌷🌷🌷

06/04/2021 00.01.00

Semplicità e colori della natura per la nuova collezione Uniqlo disegnata da JW Anderson 🌷🌷🌷

Rinasce la natura e arriva una nuova collezione di Uniqlo e JW Anderson che celebra questo risveglio

.“La primavera era il primo pensiero quando ho creato questa collezione. Stavamo tutti in casa e non vedevo l'ora che potessimo di nuovo uscire" -ha commentato lo stilista- "Volevo anche inserire una sensazione di artigianalità, perché è un elemento molto importante per me."

Stop alle mascherine all'aperto dal 28, Speranza firma l'ordinanza - Salute & Benessere Europei 2021, Juve e Barcellona per le differenze: loghi arcobaleno Gol del secolo ha 35 anni, Argentina celebra Maradona - Calcio

L'immagine poetica diventa unadolce carezza: il drop è costituito da t-shirt, camicette, cappelli, borse di tela e altri articoli presentano fiori selvatici ricamati il cui aspetto varia a seconda della tonalità e del tessuto. Alla semplicità del design, declinato in una palette cromatica che sa di Terra, come i verdi del sottobosco e i marroni ferrosi, si aggiungono i dettagli ricercati che caratterizzano i modelli con il punto cavallo e quello smock.

Scelte stilistiche che si conciliano perfettamente con la filosofiaLifeWeardi Uniqlo: la migliore vestibilità e i migliori i tessuti, scelti per essere accessibili a tutti, per coincidere con i tre valori fondanti, quali Leggi di più: Vogue Italia »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

foreigners

X-Files: la reuniun dolce di Gillian Anderson David Duchovny | iO DonnaGillian Anderson e David Duchovny si sono fatti una foto. Una piccola X-Files reunion per presentare a David il cane di Gillina, Stella.

Abolita definitivamente la censura cinematografica, Franceschini firma il decreto e nasce la commissione per la classificazione«Abolita la censura cinematografica, definitivamente superato quel sistema di controlli e interventi che consentiva ancora allo Stato di intervenire sulla libertà degli artisti», così il Ministro della cultura, Dario Franceschini che ha firmato il decreto che istituisce la Commissione per la classificazione delle opere cinematografiche presso la Direzione Generale Cinema ... Anche in quella commissione metteranno incapaci siamo in Italia. Quindi nei film si potrà dire 'frocio'? E si potrà vedere una femmina che cucina e un uomo che le dice 'stai zitta'? Scommetto di no. Quindi porno libero?

Schwazer, Sandro Donati: «La Wada nega la realtà, la macchinazione contro Alex è evidente»L’allenatore: «L’antidoping mondiale avrebbe dovuto annullare quel controllo, come mai si sono mossi per non consegnare l’urina al giudice?» Ci vuole un bel coraggio a non arrendersi all' evidenza della sentenza di un tribunale. Ma purtroppo non è la prima volta che la Wada ha comportamenti poco comprensibili che insospettiscono se non scorretti. E i media, zitti?

Calcio, la corsa verso la serie D de La Biellese passa dalla Pro EurekaSecondo ostacolo per La Biellese nella corsa verso la serie D con i bianconeri impegnati questo pomeriggio a Caselle: porte ancora chiuse, ma si spera sia una delle ultime volte, contro la spinosa Pro Eureka. Entrambe le formazioni hanno vinto all’esordio, in casa con l’Atletico i lanieri, in trasferta a ...

Milano, in Darsena la folla anticipa la zona gialla: si scatena la festaLunedì mattina la Lombardia entrerà ufficialmente in zona gialla con un indice Rt di 0,72 la regione più colpita dal covid uscirà dall’attuale fascia arancione. A Milano, nonostante le restrizioni ancora in vigore, tantissimi giovani dalle 18 sono scesi nelle vie della movida per bere qualcosa all’aperto. In particolare la zona dei Navigli e della Darsena in poche ore si è riempita di persone che, tra musica e balli, si sono radunate per bere il drink con gli amici creando un consistente assembramento. Il comune di Milano aveva disposto la vigilanza della polizia municipale in quella zona che già in passato era stata teatro di feste e assembramenti. Polizia che nel piazzale della Darsena è mancata in serata dove non ci sono stati controlli. Di Daniele Alberti Ovviamente si ricomincia .. e quanto deve durare così... Nel mondo al contrario: sono infiltrati che vogliono subito la zona rossa e lockdown come l'anno scorso Il fallimento del sistema culturale e scolastico in Italia. Punto.