La Nuova Zelanda ora è Covid-free. La premier: «Ho fatto un balletto»

La Nuova Zelanda ora è Covid-free. La premier: «Ho fatto un balletto»

08/06/2020 10.02.00

La Nuova Zelanda ora è Covid-free. La premier: «Ho fatto un balletto»

Il ringraziamento della leader ai suoi concittadini: «Siamo un team di 5 milioni di persone». Il lockdown è durato quattro settimane. Secondo i dati rispettato il blocco più che in Gran Bretagna, Stati Uniti e Australia

dove sono stati confermati meno di 1.500 contagiati dal coronavirus e 22 decessi,al momento non ci sono casi attivi ed è la prima volta che questo accade dal 28 febbraio.«Quasi certamente avremo altri casi, ma questo non significherà che abbiamo fallito, fa parte della natura del virus», ha affermato Ardern.

Lega, il capannone di Cormano venduto alla Lombardia film commission per 800mila euro? Fu comprato per mille euro - Il Fatto Quotidiano Mascherine, c'è l'ipotesi di toglierle all'aperto dal 15 luglio Salvini da Draghi per parlare di stato di emergenza e mascherine

Si tornata alla normalità dunque. Da sabato riprenderà il campionato di Super Rugby seppur in una versione più ridotta, il pubblico potrà accedere agli stadi nazionali.Restano in vigore solo i controlli alle frontiere, per evitare il caso dei contagi “importati” dall’estero.

Solo i neozelandesi e le loro famiglie immediate possono entrare nel paese e devono trascorrere 14 giorni in quarantena gestita dal governo, come confermato anche dal ministro della sanità Ashley Bloomfield.Un altro successo per la premier Jacinda Ardern c headtopics.com

he si è attirata gli elogi della stampa e quelli dell’Organizzazione mondiale della sanità per il suo approccio cauto e rigoroso nella gestione dell’emergenza.Il 25 marzo ha chiuso il paese per quattro settimane, chiedendo alla maggior parte dei neozelandesi di restare a casa prima di allentare gradualmente le restrizioni. E i neozelandesi le hanno dato retta. «Avete ridotto in modo massiccio i vostri movimenti», ha detto Ardern;

secondo i dati di Google, i neozelandesi sono rimasti a casa più dei cittadini di Australia, Gran Bretagna e Stati Uniti. «Penso che i nostri risultati collettivi parlino da soli», ha sottolineato Ardern. «Questo è stato il sacrificio del nostro team di cinque milioni di persone: tenerci reciprocamente al sicuro e mantenerci in salute l’un l’altro».

Durante la pandemia Ardern ha puntato molto sulla comunicazione richiamando i suoi concittadini al senso di responsabilità. Ma non solo: ha fatto della semplicità e della pacatezza una linea.E alla domanda su come avesse reagito alla notizia della fine dell’emergenza, con un gran sorriso ha dichiarato «Ho fatto una piccola danza».

Alla notizia della fine dell’emergenza i neozelandesi hanno reagito con giubilo sui social media. «So che è un lunedì e tutto il resto, ma credo che stasera potrei aprire quella bottiglia di bollicine e brindare a tutta la gente di questo bel paese. Ka pai Aotearoa», ha dichiarato James Shaw, ministro dei cambiamenti climatici, usando una frase Maori che significa «buon lavoro, Nuova Zelanda». «Inoltre, lavatevi le mani ...» ha aggiunto. Altri attendono con impazienza le nuove libertà senza restrizioni in vigore a partire da mezzanotte di lunedì: buffet per la colazione, seduti uno accanto all’altro sui mezzi pubblici e il permesso di «toccarmi il viso». Ma c’è chi è stato anche più prudente. «Nonostante zero casi attivi, non tornerò mai più in palestra , a causa della corona», ha twittato un utente. headtopics.com

Scarpinato: 'Il depistaggio su via D'Amelio è ancora in corso' Caso AstraZeneca, bocciate Regioni e Cts: gli italiani salvano solo Draghi e Figliuolo I Maneskin sul New York Times: 'Conquisteranno il mondo?'

La Nuova Zelanda non è l’unico Paese ad essere Covid free. La piccola nazione europea delMontenegroha riferito di non avere più casi attivi di virus il 25 maggio, leFigihanno fatto lo stesso il 5 giugno e leIsole Faroeil 9 maggio. Taiwan, Islanda, Cambogia e Trinidad e Tobago dicono che hanno ancora meno di 10 casi attivi. Una manciata di Paesi - inclusi diversi piccoli stati delle Isole del Pacifico - dichiarano invece di non aver mai registrato casi di Covid-19.

8 giugno 2020 (modifica il 8 giugno 2020 | 08:37) Leggi di più: Corriere della Sera »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Banksy: la nuova opera contro il razzismoSu Instagram l'ultimo lavoro: una bandiera americana sopra una foto con una sagoma nera e una candela

«L'amore a domicilio»: la nuova commedia con la «criminale» Miriam Leone, su Prime Video - VanityFair.itIn esclusiva il trailer della nuova commedia diretta da Emiliano Corapi con Miriam Leone e Simone Liberati, rispettivamente nei panni di una criminale agli arresti domiciliari e di un assicuratore abituato a calcolare i rischi. Disponibile su Prime Video a partire dal 10 giugno

Dopo il temporale, il meraviglioso arcobaleno illumina il cielo di BaldisseroDopo la tempesta di pioggia che si è abbattuta su diverse zone del Torinese, la natura ha ripagato gli occhi con un vero e proprio spettacolo.

McGregor, il re delle arti marziali, annuncia il ritiro (per la terza volta)Il campione irlandese era tornato a combattere a gennaio vincendo contro Cowboy Cerrone. È il terzo stop in quattro anni Il re di cosa? Arti panzane miste forse.. Con tutte le botte che ha preso non si ricordava che si era già ritirato altre 2 volte

I media (inquinati) come l’ambiente e il bisogno di una nuova ecologiaFausto Colombo si rifà alla più recente sensibilità ecologica nei confronti dell’ambiente fisico in cui viviamo per lanciare un allarme e un appello a salvaguardare anche lo spazio digitale in cui tutti ormai ci muoviamo comunemente

Di Maio a Lubiana: 'La Slovenia riaprirà il confine il 15 giugno'  - Tgcom24'Ringrazio il ministro per l'ottimismo per la riapertura del confine con l'Italia a partire dal 15 giugno'. Lo ha affermato il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, in conferenza stampa a Lubiana insieme al collega sloveno Anze Loga... 'solo i cretini non cambiassero idea' di maio Ah beh allora!! La Slovenia ? Tutto qui il tuo tour europeo ? Peppe Grillo si stará sbranando le palle per la vergogna... vabbuò... poteva pur andare male il tour, ma taci sul risultato... stendi un velo pietoso... mettici una pietra tombale... ma la slovenia come unico risultato ? Dai...