L’inverno batte in ritirata, l’Anticiclone africano porta la primavera in Italia: ma attenzione alle nebbie

Temperature che sfioreranno i 20°C al Sud. Il week-end sarà comunque uggioso al Centro Nord. I meteorologi: «Durerà almeno fino ai primi di marzo»

18/02/2021 23.34.00

L’inverno batte in ritirata. Dopo il freddo dei giorni scorsi, con le bufere di neve e le temperature sibieriane nel corso del week-end di San Valentino, ora si cambia nuovamente registro. Arriva ... [Continua a leggere sul sito.]

Temperature che sfioreranno i 20°C al Sud. Il week-end sarà comunque uggioso al Centro Nord. I meteorologi: «Durerà almeno fino ai primi di marzo»

21:02L’inverno batte in ritirata. Dopo il freddo dei giorni scorsi, con le bufere di neve e le temperature sibieriane nel corso del week-end di San Valentino, ora si cambia nuovamente registro. Arriva il tepore che ci farà assaporare un primo scampolo di primavera.

Anche il ministro Speranza si è vaccinato: «Una grande gioia» Milan, arriva il lieto fine: riscattato Tomori per 28 milioni! Gli auguri dal carcere di Zaki per la partita Italia - Svizzera

Il tutto è dovuto ad un promontorio di Alta Pressione che dal Nord Africa tenderà ad affermarsi sull’Europa Centrale con i massimi pressori proprio tra l’Italia, la Francia e la Spagna. Che cosa comporterà tutto questo? Innanzitutto una risalita delle temperature e cieli sereni. «Il campo di alta pressione che si è insediato sull'Europa centro-meridionale avrà lunga vita e ci terrà compagnia per altri giorni ancora, caratterizzando così anche il prossimo weekend» spiegano i meteorologi di 3bmeteo. «Il tempo si manterrà stabile, anche se non sempre soleggiato, a causa di infiltrazioni di aria umida che determineranno alcuni intoppi su Val Padana e regioni dell'alto Tirreno, seppur senza compromettere le condizioni meteorologiche dei giorni a cavallo tra la seconda e la terza decade di febbraio».

Se da un lato l’affermazione dell’Alta Pressione garantirà tempo stabile e temperature miti per diversi giorni, quest fase di stasi meteorologica favorirà la formazione di nebbie e inquinanti a causa del ristagno dell’aria nei bassi strati.   headtopics.com

Le previsioni per il weekend Leggi di più: La Stampa »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Varianti Covid Italia, ecco le regioni dove sono state segnalateLeggi su Sky TG24 l'articolo Varianti Covid Italia, ecco dove sono state segnalate: la situazione regione per regione Controllate in provincia di Napoli...un disastro! Torre Annunziata Pompei Torre del Greco Castellammare di Stabia Varia il virus in base a chi sale sulla poltrona .....PAGLIACCI E PAGLIACCOATE NON SE NE PUÒ PIÙ Booooom di contagi.... lookdown

MasterChef Italia 10: cosa è successo nella decima puntataLeggi su Sky TG24 l'articolo MasterChef Italia 10: eliminati Eduard e Jia Bi. Cosa è successo nella decima puntata

Contagi e varianti, mezza Italia si avvia verso la zona arancioneAttesi i dati del monitoraggio settimanale ma basta co 'ste cazzo di varianti, invece di chiudere pensassero a vaccinare, cialtroni

MasterChef Italia, un milione e 80mila spettatoriLeggi su Sky TG24 l'articolo MasterChef Italia, un milione e 80mila spettatori per la puntata con Andrea Tortora Tortora erede di Massari a quanto dolcezza 😿 Monir invention guy

Storia di Huda, in fuga dalle bombe della Siria: 'Così sono rinata in Italia'Huda è scappata dalla Siria sotto le bombe. Ha raggiunto l’Italia dopo una traversata disumana, in cui è stata anche soccorsa in mare. Pensava ormai che nulla fosse andato secondo i suoi piani e che la vita non avesse più senso. Poi a Venezia, inaspettatamente, è iniziata la sua rinascita. La sua è una delle vite raccontate da Emergency nella mostra multimediale “Un giorno qualunque. Storie che ricominciano in Italia”, un riflettore sui migranti che sono riusciti a ricostruirsi un’esistenza nel nostro Paese partendo da zero. Le storie dei tanti ‘momenti qualunque’, di ‘giorni qualunque’, di ‘vite qualunque’, in cui la convivenza diventa improvvisamente integrazione sono raccontate dalle fotografie di Simone Cerio e dai video del collettivo WowTapes. L’iniziativa è stata ideata da Emergency per il progetto “No alla guerra, per una società pacifica e inclusiva, rispettosa dei diritti umani e dalla diversità fra i popoli” realizzato con il contributo dell’Agenzia Italiana per la cooperazione allo sviluppo (Aics). Le altre storie di chi è arrivato in Italia per migliorare la propria vita o per sopravvivere alla guerra sono su ungiornoqualunque.emergency.it