Inflazione, Istat rivede le stime: a gennaio il carrello della spesa segna +0,4%

Inflazione, Istat rivede le stime: a gennaio il carrello della spesa segna +0,4%

19/02/2021 17.06.00

Inflazione, Istat rivede le stime: a gennaio il carrello della spesa segna +0,4%

I prezzi dei beni alimentari salgono dello 0,8% su dicembre e dello 0,6% su gennaio 2020. I prezzi dei beni nel complesso segnano un +1% su dicembre e un -0,2% su gennaio 2020 mentre i prezzi dei servizi segnano un +0,2% congiunturale e un +0,9% tendenziale

L’indice dei prezzidiGiuliana FerrainoPer abitazione, acqua e elettricità si registra un aumento dei prezzi dell’1,6% rispetto a dicembre e un calo dello 0,4% su gennaio 2020 mentre per i trasporti si registra un +1,3% congiunturale e un -1,8% tendenziale. Per i servizi sanitari e le spese per la salute l’Istat segnala un aumento congiunturale dello 0,2% e uno tendenziale dello 0,9%. Per le comunicazioni si registra un +1,5% congiunturale e un -3,9% tendenziale, Per abbigliamento e calzature i prezzi a gennaio sono rimasti invariati su dicembre e hanno segnato un +0,6% su gennaio 2020.

Astrazeneca, Bersani a La7: 'Speranza ha accumulato errori? No, è il capitano della nave che ci ha portato fuori dalla tempesta' - Il Fatto Quotidiano Bari, 54enne in rianimazione: “Ischemia dopo vaccino”. Era in cura per “trombosi venosa periferica”. Il 26 maggio immunizzato con J&J - Il Fatto Quotidiano Pubblica amministrazione, il primo concorso con la 'formula Brunetta' è un flop: allo scritto si presenta poco più della metà degli ammessi. Ministero costretto a riaprire le selezioni - Il Fatto Quotidiano Leggi di più: Corriere della Sera »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Istat: a febbraio l'inflazione accelera a +0,6% sull'anno. Pil a -8,9% nel 2020, sale la pressione fiscaleI dati dell'istituto sul 2020: deficit/Pil al 9,5%, debito/Pil al 155,6% Cosa ne pensano quei pezzenti che hanno votato m5s? Tutti quelli che vanno al comando della nave dicono che bisogna abbassare la pressione fiscale perché troppo alta e frena l'economia, ma, cazzo, come per incanto aumenta sempre con chiunque al governo. Che gioco del cazzo è mai questo?

Istat, nel 2020 in Italia 335mila famiglie in povertà assoluta in piùLeggi su Sky TG24 l'articolo Istat, in Italia nel 2020 in povertà assoluta 335mila famiglie in più: è record da 15 anni Del resto con soluzioni da Medioevo non si può pretendere di non ritornarci... È più che vero anche perché le persone che devono ricevere un sostegno della cassa integrazione sono mesi 5 che aspettano, dovendo pagare tutti i mesi bollette affitti e mutui 😠😠 direi che siamo peggio del terzo mondo Questo è l'economia che dovevamo salvare terrestri? Continuate a lavorare per ingrassare le banche! Il progresso infilatevelo nel culo! Con le tecnologie odierne e il tenore di vita/lavoro degli anni 80 90 lavoreremmo 4 ore al g. e invece roviniamo questo mondo. Chi fa i $ veri?

​Istat: oltre 2 milioni di famiglie italiane in povertà assolutaIstat stima circa 5,6 milioni il numero complessivo di individui, un milione in più rispetto al 2019

Istat: nel 2020 in Italia record di decessi, 75.891 per CovidDecessi per complesso delle cause più alto mai registrato nel  Paese dal secondo dopoguerra, il 21% in più rispetto alla media 2015-2019 E poi c'è chi ancora dice che è poco più di un'influenza!! VACCINO!! 🙏❤ VACCINO!! 🙏❤ VACCINO!! 🙏❤ Raccontatelo a quelli che ancora: dittatura sanitaria, siamo cavie, il problema non è il virus.

Istat, in Italia oltre 700mila morti nel 2020: pesa la pandemia CovidLeggi su Sky TG24 l'articolo Istat, in Italia più di 700mila morti nel 2020: è il numero più alto dal Dopoguerra questa tachipirina forse non ha funzionato un gran che... Finalmente un dato oggettivo. Perché si muore non solo di covid