Il vero amore di Johnny Depp sono i figli Lily-Rose e Jack

Sul lavoro sta attraversando un momento non facile, ma i suoi figli - dice - sono la sua forza

Gossip, Johnny Depp

26/01/2022 15.30.00

Sul lavoro sta attraversando un momento non facile, ma i suoi figli - dice - sono la sua forza

I due ragazzi sono il più grande motivo di orgoglio per l’attore che sta vivendo un momento poco felice nel mestiere d’attore

Ogni volta che parla dei due ragazzi, Johnny Depp mette tutto il suo amore di padre eli descrive come la sua vera forza, molto più dei successi ottenuti nel mondo del cinema: «Nel lavoro, essere soddisfatti di ciò che si è fatto è la morte». Una riflessione che sembra improntata all’amarezza, anche perché

la sua carriera è in una fase di stallodopo ilda Amber Heard.Il caso Minamata, sulla vera storia del fotografo W. Eugene Smith che documentò l’avvelenamento da mercurio in una cittadina giapponese, è un progetto a cui Depp tiene molto ma non è nemmeno stato distribuito nelle sale: «È un film che tocca la vita di molte persone. Ha senso penalizzarlo a causa del boicottaggio nei miei riguardi?».

Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Conference: Roma-Feyenoord, verso la finale di Tirana LIVE - Sport

Aggiornamenti live. Scontri tra polizia e tifosi. Oggi 2mila supportes della Roma a Tirana con 12 charter. Anche Venditti e Blanco partiti da Fiumicino. Megastriscione di 'Mou' in Vespa sulla facciata dell'università vicino allo stadio (ANSA) Leggi di più >>

L’Inter mette in vendita il 50% dei biglietti per il derby con il MilanIn Serie A si torna al tetto previsto per legge: ecco la nota del club nerazzurro

Ritrova il suo gatto scomparso riconoscendone il miagolio attraverso il telefono

Quirinale, da Montecitorio il secondo voto per l'elezione del capo dello Stato - Il Sole 24 OREVia alle 15 al secondo scrutinio per l'elezione del tredicesimo presidente della Repubblica. La prima votazione si è chiusa con una fumata nera.... MADAI, CERCATELO A BXL! Ancora una volta il Cavaliere si è fatto prendere per i fondelli dai sinistri che, dopo aver liquidato la sua rinuncia come 'un passo indietro', hanno mostrato i canini per azzannare chiunque venisse da destra! GENERE X, leggete 'L'orologio della vita' di Cesare di Provenza

Un'altra giornata da cui aspettarsi poco per il Quirinale - Il PostI candidati del centrodestra, infine, sono la vicepresidente della Lombardia Letizia Moratti, l'ex magistrato Carlo Nordio e l'ex presidente del Senato Marcello Pera Ma sono tutti di destra e berlusconiani,se e' questo tutto quello che sa esprimere la destra siamo messi male. 🙄

Il centrodestra presenta i tre nomi per il Quirinale: Pera, Moratti e NordioIl centrodestra presenta i tre nomi per il Quirinale: Pera, Moratti e Nordio da Today_it Today_it Io mammeta e tu... Er Trio Monnezza. Ah ah ah ah ah e questi cessi sarebbero i migliori secondo i fasci A leggere i nomi de sti cessi mi è scaturito un peto da 80 megatoni...

Il ritorno di Azzolina, Casalino e Toninelli: il fotoracconto di oggiFumata nera ieri, lunedì 24 gennaio, nella prima votazione per eleggere il presidente della Repubblica: 672 schede bianche, 49 nulle (qui il racconto fotografico della prima giornata). Nessuno ha raggiunto il quorum e oggi, alle 15, si rivota. Nel pomeriggio il centrodestra ha presentato una rosa di nomi: nella lista i nomi di Letizia Moratti, Marcello Pera, Maria Elisabetta Casellati e Carlo Nordio. Aggiornato a oggi l'incontro tra il leader della Lega, Matteo Salvini, e il segretario del Pd, Enrico Letta, che incontrerà anche i ministri del partito. Intanto a Roma, la Lancia Flaminia decappottabile blu scuro del presidente della Repubblica si prepara per accogliere il nuovo presidente della Repubblica. L'auto è stata avvistata stamattina nelle vie della Capitale e nei pressi del Quirinale per dei giri di prova (Ansa/Fabio Cimaglia) — A cura di Silvia Morosi prima gli stupidi si sa.. è una forma di cortesia...😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂 Mamma mia i NUOVI MOSTRI Che Dio ce ne scampi !

per il momento sembra essere più discreto, non ama stare sotto i riflettori e tantomeno sui social network. Ogni volta che parla dei due ragazzi, Johnny Depp mette tutto il suo amore di padre e li descrive come la sua vera forza , molto più dei successi ottenuti nel mondo del cinema: «Nel lavoro, essere soddisfatti di ciò che si è fatto è la morte». Una riflessione che sembra improntata all’amarezza, anche perché la sua carriera è in una fase di stallo dopo il da Amber Heard. Il caso Minamata , sulla vera storia del fotografo W. Eugene Smith che documentò l’avvelenamento da mercurio in una cittadina giapponese, è un progetto a cui Depp tiene molto ma non è nemmeno stato distribuito nelle sale: «È un film che tocca la vita di molte persone. Ha senso penalizzarlo a causa del boicottaggio nei miei riguardi?». Depp si chiede se abbia senso giudicare senza conoscere la verità : «C’è questa tendenza a dare giudizi frettolosi basandosi soltanto sulle parole di qualcuno. Quando diventi l’obiettivo di attacchi che arrivano da tutte le parti la prima reazione è lo stupore. Così è tutto fuori controllo e nessuno può dirsi al sicuro. Basta una frase e ti crolla il terreno sotto i piedi. Non è capitato solo a me, è capitato a moltissime persone». Ma quello che gli è successo non lo ha piegato e pazienza se Hollywood non lo vuole più nei panni pirateschi di Jack Sparrow: « I personaggi che interpreto sono sempre con me , come se fossero nel taschino della camicia. Posso sempre portare Sparrow a trovare i bambini malati di un ospedale. Nessuno me lo può togliere anche se non lo interpreto più sul grande schermo». Johnny Depp sembra guardare avanti: «Amo le esperienze e, lontano da Hollywood, voglio mettermi al servizio di qualche artista che ha l’urgenza di esprimere qualcosa. Anche se si trattasse di un quindicenne che fa le riprese con il cellulare, mi starebbe bene. Tutto è già stato fatto, l’unica cosa che può avere importanza è la freschezza dello sguardo ». A ben guardare, forse è Johnny Depp che ha deciso di fare a meno di Hollywood. Non il contrario. Topics