Il royal look della settimana. Il trionfo 'reale' dei cappellini ad Ascot - iO Donna

Ad Ascot si sono subito visti i reali inglesi. I loro royal look? Tight per gli uomini, copricapo per le donne. Leziosi, eccentrici e classici.

20/06/2021 13.08.00

Ad Ascot si sono subito visti i reali inglesi. I loro royal look? Tight per gli uomini, copricapo per le donne. Leziosi, eccentrici e classici.

Ad Ascot si sono subito visti i reali inglesi. I loro royal look? Tight per gli uomini, copricapo per le donne. Leziosi, eccentrici e classici.

Zara Tindall, figlia della principessa Anna, in genere la più estrosa tra i royal, ha puntato su un mini dress ME+EM da 250 sterline disponibile in qualsiasi boutique (in primis da Harrods), la madre Anna ha scelto un ensemble sul blu. Il look più convincente ci è sembrato quello di Sophie di Wessex: era con un look color champagne ARoss Girl x Soler e cappellino in tono.

Covid, adesso arrivano i no-tamp: “Evitano il tampone per non rovinarsi l’estate” L’estate in carcere LIVE: i risultati di oggi ai Giochi olimpici di Tokyo

Leggi anche›4/ Margherita di Danimarca… come Marilyn MonroePovera Margherita di Danimarca! Leggi di più: IO donna »

Maltempo, si scava in Belgio e Germania. Merkel: 'Immagini spettrali'

Leggi su Sky TG24 l'articolo Maltempo, si scava in Belgio e Germania. Merkel: “Accelerare su politiche per l'ambiente”

La Regina Elisabetta sorridente ad AscotLa regina Elisabetta si è presentata al Royal Ascot, l'evento ippico più importante del mondo che, da 300 anni, si tiene in Inghilterra Stavamo tutti in pensiero... Vi rendete conto del livello raggiunto? Le Primarie di Centrosinistra che si tengono oggi a Roma per voi sono acqua fresca ? Eppure avete il dovere democratico di informare i cittadini affinché facciano una scelta oculata. invece silenzio tombale! 2/2 La Rai tutta dovrebbe vergognarsi e andrebbe sanzionata per questo spregevole comportamento che lede il diritto COSTITUZIONALE dei cittadini di essere informati. Non vi siete resi disponibili nemmeno per il ConfrontoTv, vergogna! 20giugno PrimarieRoma Praticamente ha visto tutte le edizioni.

Ascot 2021, è il giorno della regina Elisabetta - VanityFair.itAl quinto giorno di corse, finalmente, è arrivata all'ippodromo del Berkshire, pronta per il suo evento preferito. L'ha saltato solo una volta, a causa della pandemia, in 68 anni. Oggi corrono quattro dei suoi cavalli: Reach For The Moon, Tactical, Light Refrain e King's Lynn

Il Santissimo Draghi “si immola” e “offre il suo corpo per noi” - Il Fatto QuotidianoNoi non ce ne eravamo accorti, ma quando Mario Draghi, due sere fa, ha sdoganato in conferenza stampa la vaccinazione eterologa stava in realtà palesando una sua dimensione mistica. Ci era sfuggito, avendo scambiato le sue parole per l’ennesimo cambio di rotta sulle somministrazioni, ma in nostro soccorso sono arrivati ieri i più noti quotidiani … invece ve ne eravate accorti che lo scolaretto LEUcano,dopo aver obbligato gli italiani a fare astrazeneca,perchè lui aveva puntato all-in su quel vaccino pavoneggiandosene,si è vaccinato l'altro giorno con Pfizer? questa è la soluzione,dopo che il Cts ha commesso l'errore di dare l'ok agli openday somministrando ai giovani AZ-La Germania è ricorsa alla vaccinazione eterologa già da aprile,decidendo di dare un'alternativa vaccinale anche a chi under60 aveva superato senza problemi la 1^dose Il fatto non ama Mario

La principessa Anna con occhiali a specchio al Royal AscotAl Royal Ascot 2021 la principessa Anna ha disatteso il rigoroso dress code e si è presentata, noncurante, con un paio di occhiali a specchio.

Il futuro incerto di Como, tra il tessile a rischio e l’addio al polo dei detersiviL'ultimo grande rimbalzo produttivo per il tessile comasco risale ormai al 2014 quando si recuperarono i volumi precedenti alla crisi del 2008. Da allora il piano sembra essere sempre più inclinato

L’autista forza il picchetto e uccide un sindacalista - Il Fatto QuotidianoÈ successo di nuovo: un operaio e sindacalista della logistica è morto, travolto da un camion durante uno sciopero. Ieri mattina a Biandrate, in provincia di Novara, fuori dai magazzini della Lidl, ha perso la vita a 37 anni Adil Belakhdim, coordinatore territoriale SiCobas di origine marocchina. Una tragedia arrivata dopo settimane di violenze crescenti …