Cat-Calling, Strade, Molestie, Londra, Regno Unito, Proposta, Legge, Reato, Catcalling

Cat-Calling, Strade

Il Regno Unito vuole criminalizzare il catcalling ed era oraaaa (ma in Italia quando succederà?)

Il Regno Unito si schiera contro il catcalling

25/07/2021 10.10.00

Il Regno Unito si schiera contro il catcalling

La domanda è: basterà per rendere le strade più sicure? #CrimeNotCompliment

. Sanno che se indossano una gonna un po' più corta potranno con facilità ricevere attenzioni indesiderate (e no, la colpa non è certo della gonna), sanno che devono tenere il telefono a portata di mano quando camminano al buio, sanno che devono tirare dritto e far finta di non aver sentito i fischi."Le ragazze nel Regno Unito subiscono molestie ogni giorno. Vengono seguite, chiamate, toccate e palpeggiate – e questo deve finire", ha detto al

Lecce, in carcere per aver rubato una bicicletta viene assolto dopo 15 mesi: 'E' paraplegico. Furto impossibile' Gli esperti sulla nuova stagione del virus: “La fine della pandemia dipende da noi” Milano, in piazza Duomo per Giorgia Meloni anche i leghisti delusi: 'Più coerente di Salvini, è la vera leader del centrodestra' - Il Fatto Quotidiano

The GuardianRose Caldwell, amministratrice delegata dell'ente benefico Plan International UK che ha lanciato la campagna#CrimeNotComplimente ha sviluppato un progetto di legge per affrontare il problema.Sembra che il Regno Unito voglia prendere in mano la questione, criminalizzare catcalling e molestie per strada e rendere le città più sicure

. Sarà sufficiente?This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.A post shared by Priti Patel (@pritipatel)"Con questo cambiamento legale le ragazze e le donne inizierebbero finalmente a sentirsi più sicure negli spazi pubblici headtopics.com

", ha spiegato Caldwell e l'attivista per i diritti delle donne Nimco Ali è dello stesso parere. Ha dichiarato alGuardianche il fatto che le molestie sessuali in strada siano ancora legali è"bizzarro"."Vietiamo i rifiuti, vietiamo il fumo nelle aree pubbliche – ora dobbiamo vietare i comportamenti degli uomini che non riescono ad agire civilmente", ha detto,"Non credo che le persone siano consapevoli di quanto sia pesante l'esperienza delle donne giorno per giorno. Rendere le molestie per strada un crimine sarebbe un enorme passo avanti". Al momento sembra che la ministra degli Interni Priti Patel voglia cercare di introdurre una nuova legge sulle molestie per strada e ha spiegato di voler presentare oggi stesso una strategia per andare a fondo nella risoluzione del problema.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.A post shared by Our Streets Now (@ourstreetsnow)Patel ha affermato di essere"determinata a dare alla polizia i poteri di cui ha bisogno per reprimere i colpevoli e svolgere i propri doveri per proteggere il pubblico fornendo alle vittime le cure e il sostegno che meritano", ha anche previsto una nuova app"StreetSafe" che consentirà alle donne e alle ragazze di indicare le zone in cui si sentono insicure, oltre a una una campagna pubblica che si concentrerà sul comportamento dei perpetrators. Inoltre, sempre secondo il

The Guardian,è stato stanziato un fondo di 5 milioni di sterline per la"sicurezza delle donne di notte"che si concentrerà su progetti"innovativi", come quello ampiamente criticato di inserire poliziotti sotto copertura nei bar e nei locali notturni per proteggere le donne.

In realtà ci sono molti dubbi sul fatto che potenziare la polizia sia il modo migliore per rendere le strade più sicure. Il gruppo femminista Sisters Uncut l'ha fatto notare."Ogni giorno nel Regno Unito", spiegano aDazed,"la polizia mette in atto violenze contro le persone di colore e nere, trans, queer e persone non conformi al genere, contro le lavoratrici del sesso, le comunità zingare, rom e nomadi e contro coloro con uno status di immigrazione insicuro". Come spiega la geografa femminista Leslie Kern, la sicurezza delle donne non può esistere a scapito di altre comunità marginalizzate: è necessario un approccio intersezionale per ripensare gli spazi, la convivenza nelle città e la stessa mascolinità tossica. Insomma, c'è molto lavoro da fare, ma una cosa è chiara, qualcosa va fatto: il 97% delle donne tra i 18 e 24 anni nel Regno Unito ha dichiarato di aver subito molestie sessuali in luoghi pubblici. headtopics.com

Il comizio no green pass della vicequestora di Roma in piazza San Giovanni: avviata azione disciplinare - video - Il Fatto Quotidiano Patto per la ripresa, Draghi accelera. Ma il salario minimo resta fuori Renzi: “Bonomi a gennaio tifava per il Conte ter. Ora rispetti la politica”

👇👇👇👇👇This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io

Pubblicità - Continua a leggere di seguito Leggi di più: »

Referendum cannabis legale, Magi (+Europa): 'Oggi 200mila firme'

Leggi su Sky TG24 l'articolo Referendum cannabis legale, Magi (+Europa): 'Oggi 200mila firme, è fatto politico'

Ferrari Trento è il brindisi ufficiale di Casa Italia Tokyo 2020 - VanityFair.itLe grandi bollicine italiane ancora una volta protagoniste di un grande evento sportivo, tra brindisi, incontri, momenti gourmet indimenticabili

Italia, cuore e gran rimonta: contro il Canada è vittoria al tie-breakAzzurri lontani dai loro migliori standard, ma sotto di due set arriva la grande reazione. Contro la Polonia servirà di più

Tuffarsi in Italia dove il mare è più blu: i dieci siti top nei nostri mariCon le pinne e gli occhialini, la maschera e a volte le bombole, da soli o insieme a istruttori, per addentrarsi all'interno di canyon, grotte sottomarine,... Chi l' ha certificato goletta verde che analizza una tantum le acque superficiali che sfociano a mare e affermano la qualità di quelle acque.

Manifestazioni contro il Green Pass in tutta Italia: diretta video da Milano, Roma, Napoli e TorinoAl grido di «Basta dittatura» in molte piazze si protesta contro l’obbligo della certificazione verde Il fallimento di una sinistra che si limita a mentire ed intimidire... Imbarazzante sia stata assecondata anche da Draghi... 24JForaBolsonaro 24JPovoNasRuas 24JPovoSemMedo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! mi ricorda tanto “meglio un giorno da leone che 100 da pecora” … la storia insegna che non finí bene né per l’Italia nel per chi lo disse …

Green pass, manifestazioni di protesta in tutta Italia contro il certificato vaccinale obbligatorioDa Milano a Roma, scende in strada il fronte di opposizione al Green pass obbligatorio dal 6 agosto per viaggi, ristoranti, sport e luoghi al chiuso. Il movimento è nato sui social e ha occupato le piazze di più di 80 città italiane. «Basta dittatura sanitaria» Schedateli tutti Preferisco appartenere ad un popolo di ribelli, piuttosto che ad un popolo di beoti facilmente manipolabili e ubbidienti.

Dante Italia | Il podcast di Aldo Cazzullo sulla Divina Commedia | Corriere.itUltimo episodio del podcast DanteItalia con AudibleIt: Dante, il Purgatorio e il Paradiso in una rilettura contemporanea di AldoCazzullo. 10 puntate tra l’Italia di Dante e quella attuale. Disponibile per gli abbonati. Ascolta l'anteprima