Il Kenia e le donne coders (contro gli stereotipi della Silicon Valley)

“Quando dai alle donne le giuste possibilità, prosperano”. Lo dice la fondatrice di una delle principali scuole di programmazione per donne in Kenia. Buon Global Women Day a tutte noi 💐!

08/03/2021 14.30.00

“Quando dai alle donne le giuste possibilità, prosperano”. Lo dice la fondatrice di una delle principali scuole di programmazione per donne in Kenia. Buon Global Women Day a tutte noi 💐!

In occasione dell'Internationale Women Day, Vogue ha incontrato chi lavora per aumentare la visibilità e l’influenza delle donne nella tecnologia in uno dei mercati più competitivi al mondo

, preside della scuola di informatica presso la Kenya Methodist University, considera la mentorship il modo più importante per proteggere dall’invisibilità la prossima generazione di programmatori donne del Kenya. Mentre era una studentessa universitaria all’università dove ora insegna, la dottoressa Mbogho era l’unica studentessa della sua classe e solo al suo quarto e ultimo anno la scuola ha finalmente ammesso due studentesse al gruppo di informatica. “Fortunatamente, ero incredibilmente competitiva”, dice ridendo, “e sono sempre stata la migliore della mia classe”. Il tutoraggio del suo professore di informatica ha mantenuto viva la sua passione e il suo impegno, e lei ora fornisce le stesse opportunità ai giovani programmatori del paese attraverso il suo programma di mentorship

Omicidio Desireé: tutti condannati, due all'ergastolo - Cronaca Scontro Orban-Ue: il premier ungherese vuole depotenziare la plenaria di Strasburgo 'Certi amori non finiscono', Zeman torna a Foggia - Calcio

KamiLimu.“KamiLimu non è solo programmare”, insiste la dott.ssa Mbogho. “Offriamo orientamento e tutoraggio ai giovani interessati alla tecnologia per otto mesi e insegniamo loro anche cose come parlare in pubblico, sviluppare prodotti, gestire progetti, insomma cose che li renderanno occupabili.”

Ruth Waiganjo, 26 anni, una sviluppatrice software, laureata al Kamilimu Program.Anche se lei stessa insegna in un’università, la dott.ssa Mbogho ritiene che i corsi di informatica presso le università del Kenya stiano ancora insegnando agli studenti linguaggi di programmazione datati, il che significa che i giovani potrebbero investire quattro anni e migliaia di dollari (in un paese in cui il salario minimo è solo circa l’equivalente di headtopics.com

) per un titolo universitario che non potranno utilizzare.Da sinistra Stephanie Achieng, 21 anni, Grace Nyokabi, 23, e Rebecca Wambui, 20 all'Akira Chix Campus© Sarah Waiswa“Lavoro all’università perché la mia speranza è che un giorno KamiLimu diventerà inutile perché i corsi universitari saranno così validi che non avremo bisogno di tutoraggio extra”, dice la dott.ssa Mbogho. Fino ad allora, riunirà circa 160 giovani uomini e donne, sempre in numero uguale, da 19 università di tutto il paese due sabati e due mercoledì al mese per colmare le lacune dei loro programmi formali. Il programma ha un incredibile tasso di successo nel collocare giovani donne in ruoli tecnologici altamente competitivi. Ad esempio,

, alumnus e volontaria di KamiLimu, oggi scrive codice per una società di sicurezza informatica keniota, basandosi su un progetto che ha creato attraverso l’iniziativa.Fatma Mohamed Abdulkadir, 28 anni, ex studente del CodeHOve program. Lavora ora per l'Organizzazione Mondiale della Sanità

© Sarah Waiswa Leggi di più: Vogue Italia »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Ronaldo il Fenomeno aspetta il suo quinto figlio, il primo dalla fidanzata Celina LocksLa modella brasiliana ha reso pubblico il futuro lieto evento su Instagram. Sarà la terza compagna a dargli un erede Dalla foto, sembra che sia lui ad essere incinto. gli altri se li è mangiati È in forma il ragazzo ...

Il digitale giusto per il rilancio europeo - Il Sole 24 OREIl commissario europeo per l'Economia Paolo Gentiloni è intervenuto a “Reshape the world”, l'evento digitale del Sole24Ore dedicato all'innovazione e... Suca Dal Governo Renzi si parla di digitale, parole su parole...poi nulla di fatto. Tanti buoni propositi specie in Consiglio di Ministri e poi? Soldi spesi male e senza benefici. Cominciate a fare le cose per benino... PaoloGentiloni Ma smettetela di dire cazzate, dobbiamo PRODURRE.

Revolut, il conto multivaluta per gestire il denaro in una app - Il Sole 24 OREUn servizio bancario digitale costruito attorno allo spostamento in tempo reale da una valuta all'altra, con carta di debito, aperto anche alle... Vabbè esiste da anni

Sharon Stone: «Il chirurgo mi aumentò il seno senza chiedermi il consenso» - VanityFair.itL'attrice rivela al Times il clamoroso aneddoto datato 2001, quando si sottopose ad un intervento per rimuovere due tumori benigni: «Tolsi le bende e mi accorsi che aveva modificato il mio corpo a mia insaputa. Mi disse che stavo meglio così»

Mentre il calcio rischia il default, Gravina si alza lo stipendio - Il Fatto QuotidianoIl calcio mondiale è a rischio default, i top club sommersi dai debiti provano a scappare nella Superlega, l’intero movimento s’interroga su come sopravvivere. Il momento ideale per una bella infornata di stipendi. Tra una riforma e l’altra per moralizzare il sistema (inclusa la nuova “norma anti-Superlega” che in futuro vieterà l’iscrizione al campionato a … Sempre pensato che gagravina è un mafioso , adesso poi che è entrato in società con Ceferin 'Il calcio è dei tifosi, l'etica e i valori dello sport'...e poi pensano solo ad aumentarsi lo stipendio!!!