Il grande Imad, aspirante guardiano dello zoo di Mosul

In un piccolo zoo sulle rive del Tigri, dove nel bel mezzo della guerra all’Isis, un ex soldato e meccanico lotta per salvare leoni e orsi,

14/01/2021 02.30.00

In un piccolo zoo sulle rive del Tigri, dove nel bel mezzo della guerra all’Isis, un ex soldato e meccanico lotta per salvare leoni e orsi,

Che storia, la storia di questo piccolo zoo sulle rive del Tigri, dove nel bel mezzo della guerra all’Isis un ex soldato/meccanico con il suo amico chimico/chitarrista lottano per salvare leoni e orsi, e con essi la dignità di un popolo

Sunday Times, l’autrice diIl padre dei leoni(Ponte alle Grazie, 2020, traduzione di Sara Sedehi), una storia che nessun corrispondente estero in Iraq avrebbe mai raccontato, in quel momento. La Grande Storia vince, quasi sempre, sulla storia vera e quotidiana di una famiglia anonima che, nel mezzo della guerra, con lo Stato islamico al potere a Mosul, cerca solo una cosa, semplice: salvare gli animali dello zoo lungo il Tigri. Ed è disposta ad accudirli, a nutrirli, a privarsi del proprio cibo per loro, a difenderli dai funzionari, dalle bombe, dall’avanzata dell’esercito iracheno, che porta morte e distruzione per liberare la città dall’Isis.

Gb: basta pubblicità di cibo spazzatura in tv prima delle 21 - Mondo Diletta Leotta vola in Turchia per conoscere la famiglia di Can Yaman: nozze in vista? - VanityFair.it Nicola torna a casa, il piccolo ha lasciato l'ospedale. Anche il fratellino si allontanò - Cronaca

Louise Callaghan intervista alcuni soldati durante la battaglia per la città di Raqqa nel 2017.2014-2017, anni terribili. «Abu Laith non era il genere di uomo da permettere a un altro uomo di insultare il suo leone. A maggior ragione se l’uomo in questione si presentava così. Indossava una camicia a maniche corte, ben stirata, e aveva tutta l’aria di un funzionario statale». Così comincia il libro di Louise, che da

Istanbul, base dei suoi viaggi, racconta l’incontro con il grande Imad, ex soldato e meccanico, soprannominato Abu Laith, che tradotto significa “Padre dei leoni”. Quando Louise arriva per la prima volta allo zoo, durante una pausa pranzo, vede gli animali nelle piccole gabbie e pensa che non potranno sopravvivere per più di un giorno. «Zombie, il leone, era della stessa taglia di un cane, solo con la testa più grande. Abu Laith era là, in piedi, quasi volesse presentarci la sua famiglia. E poi c’era l’altro protagonista del libro, Hakam, chimico e chitarrista. Una piccola comunità si prendeva cura di questi animali, in una zona molto pericolosa, cadevano le bombe, l’Isis aveva abbandonato quell’area da pochi giorni dopo due anni e mezzo di occupazione». headtopics.com

L'orsa Lula(Continua)Tutte le foto ©John Beck. Leggi di più: Vogue Italia »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Ronaldo il Fenomeno aspetta il suo quinto figlio, il primo dalla fidanzata Celina LocksLa modella brasiliana ha reso pubblico il futuro lieto evento su Instagram. Sarà la terza compagna a dargli un erede Dalla foto, sembra che sia lui ad essere incinto. gli altri se li è mangiati È in forma il ragazzo ...

Mario il Taumaturgo: il brutto diventa bello - Il Fatto QuotidianoIl nero si fece bianco, la luna rischiarò e anche le acque, dapprima limacciose, presero il colore della luce. La dimensione taumaturgica di Mario Draghi, e non c’è dubbio che di miracoli l’Italia abbia un grande bisogno, già produce effetti nella pubblicistica più avanzata dei commentatori esperti. Il potere più grande e invidiato del super … marcotravaglio antonellocapor2 Antonello tutto bene in redazione?😉 antonellocapor2 E voila’ marcotravaglio antonellocapor2 😂😂😂😂🤣🤣🤣🤣

“Rifondare il M5S con Conte e difendere il patto giallorosa” - Il Fatto QuotidianoDue governi caduti nel giro di un anno e mezzo, con la giustizia a fare sempre da miccia dell’incendio finale. E in mezzo al fuoco sempre lui, l’ormai ex Guardasigilli Alfonso Bonafede, che ora può dirlo a mente moderatamente fredda: “Sapevamo che portare avanti le battaglie del M5S su certi argomenti non sarebbe stato per … lucadecarolis vada a cagare lucadecarolis Bella barzelletta, però non fa ridere molto. Rivedrei qualche punto, come la colorazione del patto, celestino rosa pallido andrebbe bene per cominciare. lucadecarolis Ah,ecco!Prendere tante piccole scatolette di tonno,unirle a dei broccoli un po' vecchi ed aprire un Supermercato riformista colorato di giallorosa!Scusate vado un attimo a vomitare!

“Il papà, la mamma, la famiglia: in Emilia il Pci fu davvero tutto” - Il Fatto QuotidianoDecine di rettangoli colorati, le tessere del Pci dal 1946 al 1991: le carte di una vita. Dopo la morte di sua mamma, Fausto Anderlini è tornato nella casa dei genitori per recuperare alcuni mobili e una manciata di documenti. In una scatola da scarpe ha ritrovato tutte le tessere: le sue, della sorella, della … tommasorodano Sarebbe bello approfittare del centenario per ridare lustro alle idee di sinistra... infondo il motto credo sia ancora valido... proletari di tutto il mondo unitevi tommasorodano Esatto, stessa cosa in Toscana! tommasorodano Come te nessuno mai ... ✊❤

Scandalo incesti, il gemello della Kouchner denuncia il patrigno: “Stuprato da Duhamel” - Il Fatto QuotidianoCi sono voluti trent’anni per trovare il coraggio: “Victor” Kouchner ha finalmente sporto denuncia per violenza sessuale contro il patrigno, Olivier Duhamel, che aveva abusato di lui quando era solo un adolescente. Sul caso Duhamel è scoppiato uno scandalo a inizio mese in Francia con l’uscita del libro La Familia grande, in cui l’autrice, Camille …