Il Consiglio dei ministri stasera discute della delega ai Servizi segreti. Ecco chi è il favorito

A breve il governo si riunisce per la delega ai Servizi segreti. Ecco le intenzioni di Conte

21/01/2021 22.53.00

Consiglio dei ministri convocato alle 22, sul tavolo anche la delega ai Servizi segreti: tra i favoriti Pietro Benassi

A breve il governo si riunisce per la delega ai Servizi segreti. Ecco le intenzioni di Conte

, finora nelle mani del premier, è stata tra i motivi di scontro conItalia viva:Matteo Renziha sempre chiesto che venisse ceduta, nonostante la legge preveda che il presidente del Consiglio possa decidere di non assegnarla. Dopo lo strappo nel governo con Iv, in occasione del voto di fiducia chiesto alle Camere, Conte ha annunciato l’intenzione di affidarla a “una persona di sua fiducia”. Un altro dei nomi circolati in queste ore è quello di

Pd, Letta: ' Mai più al governo con Salvini e la Lega' Migrante di 27 anni muore nel Brindisino: tornava da una giornata di lavoro nei campi Coronavirus, Israele verso il ritorno all’obbligo di mascherine al chiuso dopo l’aumento dei contagi

Roberto Chieppa, segretario generale della presidenza del Consiglio. Con la delega ai servizi segreti ad un uomo vicino al premier si sbloccherebbe anche l’impasse per altre nomine, legate ai“vice direttori” dell’intelligence interna, esterna e del Dis. Ma al momento l’unica certezza è che la delega non verrà affidata a un profilo politico, a un membro di governo, anche per evitare divisioni in un momento così complesso per la vita del governo. ”Il nome lo sapremo all’ultimo minuto, al momento lo sa solo Conte e pochissimi uomini a lui vicini”, ha detto all’Adnkronos

un ministro M5s.Non è un caso che Conte abbia deciso di accelerare. Sono ore intense di interlocuzioni e mediazioni per riuscire ad allargare la maggioranza e proprio decidere di velocizzare sulla delega potrebbe essere un segnale distensivo nei confronti, almeno, dei parlamentari di Italia viva. Inoltre, tra le preoccupazioni del presidente del Consiglio c’è il voto di mercoledì 27 gennaio, quando si voterà sulla relazione sullo stato della giustizia del ministro headtopics.com

Alfonso Bonafede. Un ribaltone che, se dovesse davvero verificarsi, potrebbe far naufragare definitivamente le speranze di un Conte-ter.Oggi per tutto il giorno, l’esecutivo ha lavorato alla ricerca dei cosiddetti “volenterosi”. A Palazzo Chigi si sono visti prima il capogruppo M5S a Palazzo Madama Ettore Licheri, poi i senatori Gianluca Perilli e Alessandra Maiorino. Ad un certo punto, dalla sede del governo, sono usciti anche gli ex M5s Raffaele Trano e Piera Aiello. Conte è consapevole che la svolta la si potrà avere in due casi: o con la fuoriuscita di altri parlamentari di Forza Italia e di Iv o facendo in qualche modo rientrare i renziani in maggioranza. E non a caso, in serata Renzi, prima di tornare a riunire i suoi gruppi, ha usato, per la prima volta, parole piuttosto dialoganti nei confronti di Conte. Il tema è che gli scontenti di Iv non vogliono lasciare il gruppo alla spicciolata, ma con un gesto più collettivo sarebbe diverso. Rientrerebbero nel Pd e si sa, in momenti come questi ogni decisione ha un “prezzo” politico. Nella strategia di Conte l’obiettivo è formare

due gruppi parlamentari di “costruttori”sul modello di quello che fu il gruppo “Ala” del governo Renzi. E c’è un’altra “portata” che Conte depone sul tavolo, guardando anche a Silvio Berlusconi in prospettiva: l’elezione del capo dello Stato.Ma, con Renzi, Conte non ha intenzione di trattare. I fari sono puntati su Iv e su chi, in Parlamento, vuole aderire ad una sorta di esecutivo di unità in chiave anti-sovranista e con lo stesso premier.

Una “maggioranza Ursula”che avrebbe come principale compito l’attuazione del Recovery Plan. E’ proprio il Piano di Ripresa e Resilienza l’ultimo jolly che si giocherà il premier. E’ lì che, nella sua strategia, dovrà formarsi la maggioranza europeista a cui ha fatto appello. Intanto il pressing del Pd sulla rapidità delle scelte aumenta di ora in ora. Le fibrillazioni del M5s pure.

Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Per me lo fanno di notte così hanno meno voglia di litigare tra di loro..della serie ok ok basta che andiamo a letto! 🤣🤣 Scherzi a parte credo perché c'è chi nel Governo forse ha lavorato tutto il giorno..a differenza di altri che sanno solo lamentarsi! 🤔 Sono d'accordo con voi sempre di urgenza e di sera ma quando li faranno riposare visto che gli altri non hanno mai fatto nulla per noi intendo italiani Dalia cittadini cittadini si sono messi a lavorare al posto loro intendo della vecchia politica

Ma finendo di leggere tutti i commenti: dico ma che coglionate Allora Renzi non diceva cazzate? Come sul Recovery Found. Ma Allora se le richieste di Renzi erano fondate perché tanto casino? Il vero problema è che Renzi, essendo un leader è malvisto da Conte xché non gli permette di fare ciò che vuole con regime autoritario.

Ma il lockdown? Era ora! Allora Renzi aveva ragione. Ma perché iniziano alle 22? Giggino stasera farà palate di soldi con i caffè Lavorano di notte....paura della luce come i vampiri !

Empatia e condivisione: ecco come cambia il lavoro con il lockdown - Il Sole 24 OREUna rivoluzione copernicana dell'attività lavorativa: il lockdown ha non solo tenuto le persone lontane dagli uffici ma ha anche stravolto... 🙄 Empatia con chi? Con lo schermo di un computer 🤔 ma cos'è una barzelletta 🤦 ma andate a cagare 🤣🤣 Vi hanno appena mandato a cagare mi unisco al coro. Ma forse c'è un modo per farvi capire che siete dei coglioni. Basta farvi sommergere dall'inefficienza generalizzata se ancora continua questa farsa. Così queste velate esaltazioni ve le fate da soli. Buffoni.

Il Consiglio dei ministri approva il decreto sull’autonomia del Coni«La decisione di oggi fuga ogni dubbio e risolve il problema dell'indipendenza del Coni lasciato aperto dalla riforma del 2019», spiega il ministro dello sport Vincenzo Spadafora Adesso farete un articolo su cosa avrebbe rischiato il paese senza una manovra finanziaria? Fatene anche uno anche su cosa rischierete senza contributi pubblici

Il Consiglio dei Ministri approva il decreto sull'autonomia del Coni: salvi bandiera e inno a TokyoEvitato in extremis un provvedimento tranciante del Cio sulla spedizione azzurra ai Giochi. Bach a Malagò: 'Sono felice'

Governo, il Consiglio dei ministri approva il decreto per l’autonomia del ConiIl Consiglio dei ministri, su proposta del presidente, Giuseppe Conte, e del ministro per le Politiche giovanili e lo sport, Vincenzo Spadafora, ha approvato un decreto-legge recante misure urgenti in materia di organizzazione e funzionamento del Comitato olimpico nazionale italiano (CONI). Al fine di assicurare la piena operativita' del Comitato ... Ancora Conte2 che smentisce Conte1 Coni deve avere minimo bilanci in pareggio e rendere conto attività e passività

Alessandria, il biogas arriva in Consiglio: “Anche il Comune ha diritto di entrare nella discussione”Sul caso di Valmadonna prima una delibera e poi la disamina a Palazzo Rosso Chi lo sa: dopo aver chiuso per bene ogni porta, si potrebbe farne arrivare anche in Parlamento.

Roma, il Consiglio di Stato annulla la nomina di Prestipino - Il Fatto Quotidiano“Illegittima” e “illogica”. Così è stata definita dal Consiglio di Stato la nomina a procuratore di Roma di Michele Prestipino, decisa dal Csm a maggioranza 14 mesi fa. Gli alti giudici amministrativi lo scrivono nella sentenza che dà ragione al procuratore generale di Firenze, Marcello Viola, escluso dalla corsa a capo dei pm romani. Il …